Servizi email per vendicarsi all'inglese

Comprare un indirizzo email anonimo per poter rinfacciare qualcosa a qualcuno. L'idea dell'insulto con classe è di due imprenditori inglesi

New York (USA) - Il sito si chiama Poison Pen (penna avvelenata) e il suo nome dice tutto: è infatti un servizio che consente di mandare email infuocate e anonime contro amici, nemici, parenti, genitori, datori di lavoro e via dicendo.

Il sistema è semplice: sul sito si può acquistare un indirizzo di posta elettronica che consente di inviare ad un certo destinatario un'email del tutto anonima per rinfacciare, rivendicare, sottolineare ma non insultare. Insulti, bestemmie e volgarità, assicurano i due inventori britannici del servizio, sono banditi.

Numerose le perplessità sollevate dal servizio, soprattutto sulla possibilità reale che, alla lunga, chi si serve del sistema possa rimanere anonimo e sul fatto che una lettera troppo personale rischia di svelare l'identità del mittente. Rimane anche da vedere chi spenderà otto dollari per poter mandare una email al proprio ex partner, al capoufficio e via dicendo?
TAG: mondo