Alfonso Maruccia

Qualcomm e il SoC ARM a 64 bit

Il produttore statunitense annuncia il prossimo avvento di un nuovo chip per smartphone di medio livello, un SoC che oltre al resto può contare sulla nuova architettura a 64 bit. Anche se le performance non sono al top

Roma - Dopo tanto discutere su architetture ARM a 64 bit per gadget mobile, Qualcomm è ora impegnata a presentare al mondo il nuovo chip SoC (System-on-a-Chip) Snapdragon 410: la CPU integrerà un modem LTE 4G e sarà destinata alle produzioni di smartphone su grandi volumi.

Dopo aver svelato lo Snapdragon 805 per i gadget high-end, l'azienda americana sceglie il mercato dei dispositivi venduti con prezzi al di sotto dei 150 dollari per far debuttare il set di istruzioni a 64 bit ARMv8: Snapdragon 410 impiegherà 4 core Cortex-A53 progettati da ARM, una scelta che sacrifica le performance assolute (appannaggio del core Cortex-A57, sempre a 64 bit) per dare spazio all'efficienza e alla riduzione nel consumo energetico con i conseguenti guadagni sulla durata della batteria.

Snapdragon 410 sarà comunque più veloce della precedente generazione, ben inteso, e oltre alla nuova CPU il SoC adotterà una nuova GPU (Adreno 306) con supporto a fotocamere fino a 13 megapixel e playback video a 1080p (Full HD). La gestione delle futuribili risoluzioni in Ultra HD (4K) è questione che riguarda il già citato Snapdragon 805.
Realizzato con lo stesso processo produttivo a 28 nanometri dello Snapdragon 400 nella fab taiwanese di TSMC, il nuovo SoC di Qualcomm verrà spedito ai partner commerciali nella prima metà del 2014 e farà la sua comparsa sul mercato in prodotti retail entro la seconda parte dell'anno prossimo.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • HardwareARM si dà ai 64-bitIl designer britannico annuncia la realizzazione di una nuova architettura di processore, destinata a offrire potenza da vendere ai gadget mobile del futuro, a una frazione del consumo energetico
  • TecnologiaSamsung, dall'hardware al software e ritornoIl colosso sudcoreano preannuncia importanti novità per il prossimo futuro, un futuro che vedrà parecchi cambiamenti su tutti i fronti. Perché dormire sugli allori non è salutare come investire su software, hardware e servizi
  • HardwareQualcomm, chip ARM per l'Ultra HD mobileIl produttore presenta un nuovo SoC della linea Snapdragon specificatamente pensato per gestire in maniera nativa la risoluzione 4K. Nuovi chip anche per i dispositivi di rete, mentre la concorrenza non sta certo a guardare