Alfonso Maruccia

La primavera di Windows Phone 8.1

Nuove indiscrezioni confermano i piani di Microsoft per la prossima release dell'OS mobile fra tasti virtuali, assistenti digitali e tutto il resto. Anche Nokia al lavoro su nuovi gadget

Roma - Fonti interne a Microsoft descrivono le funzionalità che caratterizzeranno la versione 8.1 di Windows Phone, release che al momento è in fase di beta testing interno e che verrà mostrata in ogni suo particolare in occasione della conferenza per sviluppatori Build attesa ad aprile 2014.

Prima di Build, però, le fonti anonime forniscono particolari intriganti su alcune delle novità di maggior rilievo di Windows Phone 8.1: la nuova release dell'OS mobile di Redmond includerà prima di tutto Cortana, il personal digital assistant (PDA) destinato a fare concorrenza alle funzionalità di ascolto e interazione tipiche di prodotti concorrenti quali Siri (iOS) e Google Now (Android).

Microsoft è al lavoro su Cortana da mesi, e gli utenti di Windows Phone 8.1 possono aspettarsi di fare richieste in modo colloquiale al proprio terminale ricevendo in cambio link, indicazioni e quant'altro. Il PDA Microsoft sostituirà in toto Bing search e sarà anche in grado di segnalare l'avvicinarsi di un appuntamento in pieno stile Google Now.
Un'altra importante novità di Windows Phone 8.1 dovrebbe poi essere l'inclusione di un centro notifiche, funzionalità da tempo invocata dagli utenti della piattaforma Microsoft e che nel caso del succitato OS potrà essere utilizzata con apposito swipe dall'alto verso il basso dello schermo, come già succede nel caso di gadget Apple e Android.

Anche Nokia si sta apparentemente preparando al debutto di Windows Phone 8.1 con due nuovi terminali, uno dotato di sistema touch "3D" capace di riconoscere le interazioni senza contatto sullo schermo ("Goldfinger") e un altro privo dei pulsanti fisici sin qui presenti su tutti i terminali Windows Phone ("Moneypenny").

La presenza di tre tasti virtuali in sostituzione dei tasti Indietro, Windows e Ricerca - sin qui obbligatori per l'adozione di Windows Phone - è appunto l'ultima indiscrezione di rilevo comparsa in merito a Windows Phone 8.1, una caratteristica destinata a essere mostrata all'opera come tutto il resto in occasione di Build 2014 e indirizzata in particolare alla riduzione dei costi per i produttori dei terminali più economici.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaCortana, da Halo a Windows per servirviNella nuova build Windows Phone 8.1 compare un servizio di assistenza vocale che dovrebbe competere con Siri e Google Now. Liberamente ispirato alla sinuosa forma di intelligenza artificiale di Halo
12 Commenti alla Notizia La primavera di Windows Phone 8.1
Ordina