Claudio Tamburrino

UE contro la desertificazione digitale

Se non verranno messi in atto strategie ed investimenti opportuni nel settore ITC, l'Europa rischierà la desertificazione digitale. A prospettarlo, un nuovo studio presentato a Bruxelles

UE contro la desertificazione digitaleRoma - Bruxelles si accorge dell'importanza della rivoluzione digitale, di quanto ci sia ancora da sfruttare nel settore Information, Communication Technology e soprattutto dei rischi inerenti un eventuale mancato impegno, soprattutto finanziario, nel settore.

A ribadirlo il rapporto Unlocking the ICT growth potential in Europe: Enabling people and businesses redatto dalla Conference Board che invoca una nuova strategia da adottare a livello europeo in modo da sfruttare le possibilità che si aprono in nuovi settori come la banda larga mobile, il cloud computing, lo sfruttamento dei Big Data e l'Internet delle Cose. Se si pensa che non si prendono nemmeno in considerazione altri settori come la tecnologia cosiddetta wearable (indossabile) e tutto il mercato legato alle stampanti 3D, è evidente come le possibilità offerte dall'ICT siano enormi per il Vecchio Continente che cerca una via per uscire dalla crisi economica.

Nel rapporto, in particolare, sono stati presi in considerazione quattro diversi scenari, ognuno dei quali mostra l'importanza strategica del settore ICT ed i possibili pericoli: la Conference Board parla di rischio desertificazione digitale, mostrando a sostegno di questa tesi il dato secondo il quale tra il 2006 e il 2011 le aziende europee hanno perso il 21 per cento dei profitti complessivi a vantaggio di quelle di altre regioni, il numero di domande di brevetto che negli Stati Uniti è cinque volte maggiore che in Europa e il fatto che tra gli attuali leader dell'economia della Rete, Google, Facebook, eBay, Yahoo, Baidu e Tencent, nessuno ha sede in Europa.
Anche se qualcosa le istituzioni europee finora hanno fatto, insomma, è ancora poco per competere con economie fortemente votate al settore tecnologico come Stati Uniti e Giappone, ma anche per non farsi superare dalle economie emergenti che stanno investendo in questi settori sfruttando costi inferiori.

Da questa analisi scaturisce come sia importante risolvere a livello politico alcuni ostacoli che le aziende si trovano ad affrontare, dei veri e propri colli di bottiglia che rischiano di bloccare lo sviluppo del settore europeo: a preoccupare è innanzitutto la frammentazione del mercato interno, principalmente conseguenza della frammentazione della normativa in materia.

Oltre a questo aspetto rappresenta un problema il livello minimo di investimenti nelle infrastrutture ICT, che lascia l'Europa in ritardo rispetto ad altre regioni nell'adozione della fibra ottica e della banda larga mobile.

Un altro aspetto contro cui punta il dito il rapporto è la mancanza di abilità tecnologiche e della cultura necessaria ad adottare e sfruttare le nuove tecnologie.

Tutti questi fattori, secondo la Conference Board, dovrebbero convincere le istituzioni europee a intervenire prioritariamente nell'economia digitale e nel settore ICT per stare una scossa ad un'economia attualmente in crisi.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
12 Commenti alla Notizia UE contro la desertificazione digitale
Ordina
  • <<il numero di domande di brevetto che negli Stati Uniti è cinque volte maggiore che in Europa>>

    ... ma qualcuno si è chiesto come mai?

    I motivi sono principalmente due:
    1) in America si può brevettare praticamente tutto, mentre in Europa abbiamo molte restrizioni su cosa si possa brevettare;
    2) in America esiste un economia che investe nell'innovazione (Venture Capital), per cui si punta sulle idee, e non sui business già consolidati.

    In aggiunta i rappresentanti che abbiamo al Parlamento Europeo hanno avuto il colpo di genio di consentire il deposito di domande di brevetto anche in tedesco e francese, oltre che in inglese.

    Quanti possono permettersi di fare una ricerca di eventuali brevetti già depositati in lingue diverse dall'inglese (ed in Italia già l'inglese non è per tutti).

    Alla fine occorre sempre mettere di mezzo degli specialisti in brevetti, che fanno lievitare i costi e fungono da ostacolo creando una soglia minima di accesso alla brevettabilità.
  • Una bella desertificazione digitale e i pirati scarriconi saranno azzoppati e sconfitti! Ottimo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > Una bella desertificazione digitale e i pirati
    > scarriconi saranno azzoppati e sconfitti!
    > Ottimo!
    tutti si torni al Grammofono! presto!
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Pianeta Video
    > > Una bella desertificazione digitale e i pirati
    > > scarriconi saranno azzoppati e sconfitti!
    > > Ottimo!
    > tutti si torni al Grammofono! presto!

    Scherzi ? Con una radiografia ti copi il disco !
    krane
    22544
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Pianeta Video
    > > Una bella desertificazione digitale e i pirati
    > > scarriconi saranno azzoppati e sconfitti!
    > > Ottimo!
    > tutti si torni al Grammofono! presto!

    Se si tratta di fermare i pirati, ne varrebbe la pena. La pirateria va fermata a tutti i costi! Arrabbiato
    non+autenticato
  • altri comitati, relazioni, rapporti, per roba che si sa' gia' benissimo.

    - unificare "alla grossa" la normativa fiscale eu
    - piazzare enormi ostacoli alla sopravvivenza di trust, fiduciarie, scatole cinesi, panini olandesi & co E contemporaneamente far scendere le tasse
    - piazzare ostacoli ad operazioni predatorie stile M$-> nokia
    - ignorare la validita' della spazzatura brevettuale usa (come fanno i cinesi +-Con la lingua fuori)
    -
    - lavorare su net neutrality e per riottenere infrastrutture pubbliche (il cavo).. pubblico e/o consorziato obbligato o affine in modo da avere vision globale e accessi paritetici e orientare a investimenti/manutenzione di lungo periodo
    Il resto vien da se'...

    (e per noi, espropriare gnutti, geronzi, la finanziaria fiat ecc... dei beni sino a ricopertura del disastro finanziario che ha prodotto il megadebito di telecomCon la lingua fuori )
    non+autenticato
  • > - unificare "alla grossa" la normativa fiscale eu
    > - piazzare enormi ostacoli alla sopravvivenza di
    > trust, fiduciarie, scatole cinesi, panini
    > olandesi & co E contemporaneamente far scendere
    > le tasse
    >
    > - piazzare ostacoli ad operazioni predatorie
    > stile M$->
    > nokia
    > - ignorare la validita' della spazzatura
    > brevettuale usa (come fanno i cinesi +-
    >Con la lingua fuori)
    > -
    > - lavorare su net neutrality e per riottenere
    > infrastrutture pubbliche (il cavo).. pubblico e/o
    > consorziato obbligato o affine in modo da avere
    > vision globale e accessi paritetici e orientare a
    > investimenti/manutenzione di lungo
    > periodo
    > Il resto vien da se'...
    >
    > (e per noi, espropriare gnutti, geronzi, la
    > finanziaria fiat ecc... dei beni sino a
    > ricopertura del disastro finanziario che ha
    > prodotto il megadebito di telecomCon la lingua fuori
    > )

    -Fondare finalmente il Paese dove scorre latte e miele, lo aspettiamo fin dai tempi dell'Esodo.
    -Abolire il male e i malvagi.
  • - Scritto da: Leguleio
    > > - unificare "alla grossa" la normativa
    > fiscale
    > eu
    > > - piazzare enormi ostacoli alla
    > sopravvivenza
    > di
    > > trust, fiduciarie, scatole cinesi, panini
    > > olandesi & co E contemporaneamente far
    > scendere
    > > le tasse
    > >
    > > - piazzare ostacoli ad operazioni predatorie
    > > stile M$->
    > > nokia
    > > - ignorare la validita' della spazzatura
    > > brevettuale usa (come fanno i cinesi +-
    > >Con la lingua fuori)
    > > -
    > > - lavorare su net neutrality e per riottenere
    > > infrastrutture pubbliche (il cavo)..
    > pubblico
    > e/o
    > > consorziato obbligato o affine in modo da
    > avere
    > > vision globale e accessi paritetici e
    > orientare
    > a
    > > investimenti/manutenzione di lungo
    > > periodo
    > > Il resto vien da se'...
    > >
    > > (e per noi, espropriare gnutti, geronzi, la
    > > finanziaria fiat ecc... dei beni sino a
    > > ricopertura del disastro finanziario che ha
    > > prodotto il megadebito di telecomCon la lingua fuori
    > > )
    >
    > -Fondare finalmente il Paese dove scorre latte e
    > miele, lo aspettiamo fin dai tempi dell'Esodo.
    >
    > -Abolire il male e i malvagi.
    tranne per il pezzo su geronzi&co (dove servirebbe la fatina dei denti), il resto sarebbe agevolmente fattibile (sono quasi in ordine di difficolta' crescente direi..) ... basterebbe avere persone normali, invece che masse di portaborse, ignavi e azzeccagarbugli .......










    mhh... ok, serve la fatina dei denti anche li'A bocca aperta
    non+autenticato
  • > mhh... ok, serve la fatina dei denti anche li'A bocca aperta

    O un miracolo, a seconda delle credenze.
  • Non potreste chiedermi la pace in medio oriente, forse quel miracolo riesco a farlo
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    ...
    > - unificare "alla grossa" la normativa fiscale eu
    > - piazzare enormi ostacoli alla sopravvivenza di
    > trust, fiduciarie, scatole cinesi, panini
    > olandesi & co E contemporaneamente far scendere
    > le tasse

    non ho ben chiaro come ti proponi di far scendere le tasse con il limite del 3% deficit/pil, politiche pro-cicliche imposte dall'Europa, Fiscal compact (che da quest'anno dovrebbe costarci circa 50 miliardi l'anno), fondi salvastati (pure li fiumi di miliardi per ripianare i debiti delle banche spagnole nei confronti di quelle tedesche), ecc..
    Senza contare la distruzione del mercato interno al fine di pareggiare il saldo commerciale (che era andato a picco a causa di una moneta troppo forte rispetto alla nostra economia; il che aveva azzoppato il nostro export, quindi si è furbescamente pensato di distruggere l'import creando disoccupazione)
    non+autenticato
  • Ma è semplice, lo imporranno con una delle solite letterine.
    Che poi si vada a finire come ai tempi del bolscevismo.. peccato lo abbiano capito in pochi.
    non+autenticato