Alfonso Maruccia

Google e Amazon, app HTML5 in mobilitÓ

Mountain View dispensa tutto il necessario per far girare le app HTML sui gadget mobile, mentre il colosso dell'e-commerce apre alla vendita di app Web a pagamento. Tutti pazzi per HTML5

Roma - A breve distanza dall'ultimo annuncio sull'argomento, Google procede ora alla distribuzione di una "developer preview" del suo nuovo pacchetto per trasportare le app HTML5 (per browser Chrome) sui gadget mobile. Basato su piattaforma Apache Cordova, il tookit permette di semplificare la realizzazione di applicazioni in grado di girare su ogni genere di ambiente dispositivo - dal Web passando per il PC fino agli smartphone e ai tablet.

Il nuovo "toolchain" permette di scrivere app in HTML5, CSS e JavaScript all'interno di una shell di applicazione "nativa", spiega Google, così che le suddette app possano essere impacchettate nel formato utile alla loro distribuzione su app store per gadget Android e/o iOS.

Le app così realizzate hanno accesso a molte delle API basilari di Chrome, spiega ancora Google, inclusi i pagamenti (attualmente solo su Android), l'invio di pacchetti dati TCP e UDP, l'accesso allo spazio di storage in locale, l'implementazione di allarmi periodici e altro ancora.
L'obiettivo di Google è ovviamente favorire la distribuzione delle app Chrome sul maggior numero di dispositivi, target per certi versi facilitato anche da Amazon e dalla sua ultima iniziativa in merito al proprio Appstore.

La corporation fondata da Jeff Bezos ha infatti modificato la propria policy che voleva le app HTML5 distribuite in maniera esclusivamente gratuita, aprendo la porta a nuove potenziali vie di guadagno per gli sviluppatori e alla promozione di app particolarmente interessanti con l'inclusione nella promozione "Free App of the Day" (FAD).

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaGoogle vuole le app di Chrome anche su smartphoneTraghettare, senza sforzo apparente, il codice sviluppato per browser e Chromebook anche sui cellulari. Grazie a un'astrazione che permetta di simulare l'hardware giusto. E ci sono anche altre novitÓ per gli sviluppatori nell'ultima beta di Chrome
2 Commenti alla Notizia Google e Amazon, app HTML5 in mobilitÓ
Ordina