Gaia Bottà

Copyright, FileServe come botteghino

Se un film incassa l'1 per cento di quanto previsto c'è di mezzo la pirateria: i produttori di un film indipendente statunitense presentano il conto al cyberlocker

Roma - Il fiasco di un film può dipendere dalla circolazione incontrollata delle sue copie in Rete: è quanto hanno cercato di dimostrare i produttori di un film indipendente statunitense per ottenere dal cyberlocker FileServe il successo che il pubblico pagante non gli ha tributato.

La denuncia di Cowslip Film Partners, società di produzione del film American Cowslip, risale alla primavera scorsa: nei due anni precedenti aveva subissato FileServe di richieste di rimozione, affinché il film scomparisse dagli spazi di archiviazione offerti dal sito di file hosting. Nessuna reazione da parte di FileServe, che, localizzato alle Isole Vergini, ha ritenuto di poter continuare ad approfittare dei caricamenti dei propri utenti, e della fruizione da parte di cittadini della Rete, incoraggiati a versare denari per sottoscrivere abbonamenti.

FileServe ha scelto di non confrontarsi con le accuse, e Cowslip Film Partners chiede ora che il giudice prenda comunque una decisione: la società di produzione, in aggiunta al rimborso delle spese legali, che valgono oltre 20mila dollari, vorrebbe ottenere 869.500 dollari di risarcimento. Le basi su cui si fondano queste stime dei danni sono l'esperienza e le aspirazioni di uno dei produttori del film, Tony Hewett.
Due milioni di dollari sono stati investiti nel film, spiega Hewett in un documento depositato in tribunale, denari sborsati per il reclutamento di attori come Val Kilmer e Peter Falk, nell'intento di "massimizzare gli incassi" facendo leva sulla loro notorietà su scala internazionale. Le stime degli incassi derivati dal licensing all'estero puntavano ad un massimo di 2.146.533 dollari, ma ci si sarebbe accontentati anche di un minimo di 1.015.500 dollari, da aggiungere agli incassi previsti per il mercato statunitense dell'home video, che si stimava potessero raggiungere i 6,7 milioni di dollari. Gli incassi per il licensing del film, spiega il produttore, si sono avvicinati alle stime più pessimistiche, mentre sul mercato dell'intrattenimento statunitense, tra streaming e download, noleggio e pay TV, si è consumata la disfatta: il totale degli incassi si è fermato a 68mila dollari.

La causa di questo clamoroso ed imprevisto insuccesso? Hewett non ha dubbi: è da imputare alla pirateria. "In particolare, i siti che offrono gratuitamente il download o lo streaming come FileServe - denuncia il produttore - hanno significativamente danneggiato il flusso degli incassi". In caso del mancato apprezzamento da parte del pubblico, spiega il produttore, ci si attendeva un incasso minimo di 937.500 dollari: sottraendo le poche migliaia di dollari pagate dalle platee statunitensi, quel che rimane sono i mancati incassi. È così che i 19.928 download dell'opera, contati da Hewett con il solo ausilio di un motore di ricerca dedicato ai link ai file condivisi, varrebbero 869.500 dollari.

Spetta ora al tribunale decidere se accogliere la richiesta dei produttori, se avallare la logica che li ha guidati, se condannare FileServe ad agire da botteghino di ripiego.

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • AttualitàFileServe, distributore pirata?La società di produzione cinematografica Cowslip trascina il popolare cyberlocker al cospetto di un giudice californiano. La piattaforma è accusata di aver distribuito materiale audiovisivo non autorizzato
  • Diritto & InternetUSA: la pirateria è tutta da verificareUna ricerca governativa afferma che gli studi finora condotti sulla pirateria sono basati su dati e metodologie non chiari. Insomma, il problema c'è, ma non si sa quanto è grande. E potrebbe avere lati positivi
  • AttualitàPirateria, ritornelli stonatiGli Stati Uniti promettono una nuova proposta di legge che sappia arginare lo scambio di contenuti su scala globale. La pirateria dilaga, ma i dati sono sempre gli stessi. Quelli sbagliati
26 Commenti alla Notizia Copyright, FileServe come botteghino
Ordina
  • Fermo restando che la pirateria e' sbagliata, non vorrei che stia diventando una sorta di paracadute per chi produce film di bassa qualita'.

    Non fai incassi perche' nessuno vuole vedere il tuo film? Diamo la colpa ai pirati cosi' da salvare la faccia e raccattare qualche soldo in piu'...

    Ripeto, la pirateria e' sbagliata, ma se un film ha successo, anche se viene piratato guadagna comunque cifre da capogiro.
    non+autenticato
  • > Fermo restando che la pirateria e' sbagliata, non
    > vorrei che stia diventando una sorta di
    > paracadute per chi produce film di bassa
    > qualita'.
    >
    > Non fai incassi perche' nessuno vuole vedere il
    > tuo film? Diamo la colpa ai pirati cosi' da
    > salvare la faccia e raccattare qualche soldo in
    > piu'...

    Guarda che non lo raccattano nemmeno così. Loro si fanno cattiva pubblicità, a quel punto la buona pubblicità è esclusa in partenza, e i forum si indignano, tutto qua. È il gioco delle parti.


    > Ripeto, la pirateria e' sbagliata, ma se un film
    > ha successo, anche se viene piratato guadagna
    > comunque cifre da
    > capogiro.

    La circostanza non impedisce ai produttori di denunciare la massiccia presenza del film di successo fra i file in condivisione su varie piattaforme, se davvero è così presente.
    Quando parti dal presupposto che la pirateria è sbagliata non puoi fare discriminazioni tra film, esattamente come non puoi discriminare fra una vittima di furto povera e una miliardaria.
  • Secondo me la difesa di FileServe dovrebbe essere una piena ammissione di colpa e dovrebbe consegnare il conteggio di quanti utenti hanno visto il film in questione in streaming.

    Ovviamente vista la recesione del film, saranno 15 persone.

    A questo punto dovrà pagare il biglietto per queste 15 persone e si potrà chiudere la faccenda con 15*7=105€ di risarcimento....
    non+autenticato
  • Se FileServe ha causato danni al cinema deve ripagare almeno il doppio del danno causato e i suoi dirigenti devono finire in galera assieme agli scarichini pezzenti! Indiavolato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > Se FileServe ha causato danni al cinema deve
    > ripagare almeno il doppio del danno causato e i
    > suoi dirigenti devono finire in galera assieme
    > agli scarichini pezzenti!
    >Indiavolato

    Viceversa, se grazie alla sua azione meritoria, FileServe ha risparmiato ad un sacco di gente di sbattere via tempo e soldi per via di questa pellicola disgustosa, allora sara' la produzione di questo obbrobrio a pagare.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Pianeta Video
    > > Se FileServe ha causato danni al cinema deve
    > > ripagare almeno il doppio del danno causato
    > e
    > i
    > > suoi dirigenti devono finire in galera
    > assieme
    > > agli scarichini pezzenti!
    > >Indiavolato
    >
    > Viceversa, se grazie alla sua azione meritoria,
    > FileServe ha risparmiato ad un sacco di gente di
    > sbattere via tempo e soldi per via di questa
    > pellicola disgustosa, allora sara' la produzione
    > di questo obbrobrio a
    > pagare.

    Certo certo, manderanno i soldi del risarcimento a bordo di asini volanti! Indiavolato
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Pianeta Video
    > > > Se FileServe ha causato danni al cinema
    > deve
    > > > ripagare almeno il doppio del danno causato
    > > e
    > > i
    > > > suoi dirigenti devono finire in galera
    > > assieme
    > > > agli scarichini pezzenti!
    > > >Indiavolato
    > >
    > > Viceversa, se grazie alla sua azione meritoria,
    > > FileServe ha risparmiato ad un sacco di gente di
    > > sbattere via tempo e soldi per via di questa
    > > pellicola disgustosa, allora sara' la produzione
    > > di questo obbrobrio a
    > > pagare.
    >
    > Certo certo, manderanno i soldi del risarcimento
    > a bordo di asini volanti!
    >Indiavolato

    Davvero? Sorpresa
    Non pensavo che voi videotecari sapeste anche volare.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Pianeta Video
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > - Scritto da: Pianeta Video
    > > > > Se FileServe ha causato danni al
    > cinema
    > > deve
    > > > > ripagare almeno il doppio del
    > danno
    > causato
    > > > e
    > > > i
    > > > > suoi dirigenti devono finire in
    > galera
    > > > assieme
    > > > > agli scarichini pezzenti!
    > > > >Indiavolato
    > > >
    > > > Viceversa, se grazie alla sua azione
    > meritoria,
    > > > FileServe ha risparmiato ad un sacco di
    > gente
    > di
    > > > sbattere via tempo e soldi per via di
    > questa
    > > > pellicola disgustosa, allora sara' la
    > produzione
    > > > di questo obbrobrio a
    > > > pagare.
    > >
    > > Certo certo, manderanno i soldi del
    > risarcimento
    > > a bordo di asini volanti!
    > >Indiavolato
    >
    > Davvero? Sorpresa
    > Non pensavo che voi videotecari sapeste anche
    > volare.

    Sarai mica uno scarricone? Sorpresa
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Pianeta Video
    > > > - Scritto da: panda rossa
    > > > > - Scritto da: Pianeta Video
    > > > > > Se FileServe ha causato danni al
    > > cinema
    > > > deve
    > > > > > ripagare almeno il doppio del
    > > danno
    > > causato
    > > > > e
    > > > > i
    > > > > > suoi dirigenti devono finire in
    > > galera
    > > > > assieme
    > > > > > agli scarichini pezzenti!
    > > > > >Indiavolato
    > > > >
    > > > > Viceversa, se grazie alla sua azione
    > > meritoria,
    > > > > FileServe ha risparmiato ad un sacco
    > di
    > > gente
    > > di
    > > > > sbattere via tempo e soldi per via di
    > > questa
    > > > > pellicola disgustosa, allora sara' la
    > > produzione
    > > > > di questo obbrobrio a
    > > > > pagare.
    > > >
    > > > Certo certo, manderanno i soldi del
    > > risarcimento
    > > > a bordo di asini volanti!
    > > >Indiavolato
    > >
    > > Davvero? Sorpresa
    > > Non pensavo che voi videotecari sapeste anche
    > > volare.
    >
    > Sarai mica uno scarricone? Sorpresa

    Io? Macche! Io mi guadagno da vivere noleggiando VHS.
  • - Scritto da: panda rossa

    > Io? Macche! Io mi guadagno da vivere noleggiando
    > VHS.

    Ma allora... sarai mica... un videotechino??? Sorpresa Deluso Triste In lacrime
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > Io? Macche! Io mi guadagno da vivere noleggiando
    > > VHS.
    >
    > Ma allora... sarai mica... un videotechino???
    >Sorpresa Deluso Triste
    > In lacrime
    no. VHS = virtual home server

    Che credevi?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > Se FileServe ha causato danni al cinema deve
    > ripagare almeno il doppio del danno causato e i
    > suoi dirigenti devono finire in galera assieme
    > agli scarichini pezzenti!
    >Indiavolato
    Fileserve dovrebbe essere premiata per averci risparmiato un film talmente disgustoso da non essere classificato nemmeno come lassativo, e te videotechino fallito dovresti andare a lavorare nei campi (con tutto il rispetto per la terra naturalmente)Sorride
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 31 gennaio 2014 17.30
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Pianeta Video
    > Se FileServe ha causato danni al cinema deve
    > ripagare almeno il doppio del danno causato e i
    > suoi dirigenti devono finire in galera assieme
    > agli scarichini pezzenti!
    >Indiavolato

    Io comprare tua licenza per 1000 euri, se tu leva da piedi, che deve sistemare fratello Ygit di Smirne. Ma se tu no vende, puo capitare cosa molto brutta a tuo negozio...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Kemal Kebab
    > - Scritto da: Pianeta Video
    > > Se FileServe ha causato danni al cinema deve
    > > ripagare almeno il doppio del danno causato e i
    > > suoi dirigenti devono finire in galera assieme
    > > agli scarichini pezzenti!
    > >Indiavolato
    >
    > Io comprare tua licenza per 1000 euri, se tu leva
    > da piedi, che deve sistemare fratello Ygit di
    > Smirne. Ma se tu no vende, puo capitare cosa
    > molto brutta a tuo
    > negozio...

    Rigirata di frittata.

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • American Cowslip...il film di cui si parla nell'articolo...è una commedia su un tossicodipendente che trascina le giornate trasfigurando la realtà e la cui occasione di riscatto la intravede nell'amicizia con una minorenne problematica....è una pellicola strampalata pure per gli standard del cinema indipendente....

    La causa è destinata a naufragare...dovrebbero dimostrare che le persone che si sono viste su fileserve il film...lo avrebbero comprato se non avessero avuto quell'opportunità....ma la verità nuda e cruda...che ognuno di noi sperimenta sulla propria pelle...è che in rete....finiamo per guardare in streaming film e video...che non solo non vedremmo mai e poi mai se non fossero gratuiti...ma che una volta visti...non rivederemmo nemmeno se fossimo pagati....
    non+autenticato
  • Di fatto è una battaglia tra falliti : Cowslip Film Partners che ha fatto un film che non lo fila nessuno , Fileserve che dal 2012 ha disabilitato la condivisione di files e di fatto può considerarsi fallita!
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 10 discussioni)