Claudio Tamburrino

Europa, l'opportunità in un'app

Destinato a crescere il mercato delle applicazioni: che sia la strada per uscire dalla crisi e mettere un freno alla disoccupazione giovanile? C'è speranza per i piccoli nuovi arrivati, alla luce dell'acquisizione di Viber?

Roma - Secondo uno studio condotto da Gigaom Research per la Commissione Europea, il mercato delle app in Europa entro il 2018 darà lavoro a 4,8 milioni di persone, contribuendo con 63 miliardi di euro all'economia.

Questo spinge il Vecchio Continente a puntare forte su questo settore per cercare di porre un freno all'emorragia dell'occupazione giovanile: è un dato di fatto che spesso questo tipo di lavori di sviluppo riguardino le nuove generazioni e la stessa Neelie Kroes, commissario con responsabilità sull'Agenda Digitale, ha riferito che "questi numeri mi danno speranza rispetto alla crescita della disoccupazione delle nuove generazioni".

Di strada da fare ce n'è parecchia: al momento - sempre secondo la stessa ricerca - il settore delle app impiega un milione e 800mila tra sviluppatori e non (amministrazione e marketing), e nell'ultimo anno ha generato un valore di mercato pari a 6,1 miliardi. Per l'Italia, poi, il discorso è ancora più magro: nessuna delle sue aziende ha applicazioni tra le prime 50 al di fuori del proprio mercato.
Certo le istituzioni devono fare la propria parte per sfruttare al meglio le opportunità che questo trend aprirà: secondo John Higgins, direttore generale dell'associazione di settore Digital Europe, "l'Europa ha bisogno di fare di più, a partire dalla preparazione al mondo del lavoro dei giovani". Anche per questo starebbe collaborando con la Commissione per sviluppare programmi di istruzione, addestramento ed inserimento in campo IT.

Non mancano, d'altronde, anche i colli di bottiglia del mercato: difficili capire se si riuscirà ad invertire la tendenza che vede i consumatori osteggiare le app a pagamento e spingere solo ed esclusivamente sul modello dell'advertising. Un modello che non è detto sia sostenibile e che al momento vede una minima percentuale delle startup riuscire ad avere successo.

Inoltre, sembra che il mercato stia andando sempre più verso la presenza di pochi grandi operatori: da ultimo, per esempio, l'app di messaggistica mobile Viber è stata acquisita dalla giapponese Rakuten in un'operazione costata 900 milioni di dollari.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
7 Commenti alla Notizia Europa, l'opportunità in un'app
Ordina
  • Bah in Italia per mettere un giochino da 1€in vendita serve la partita iva, e ovviamente bisogna pagare i contributi. A meno che riesci a venderne una cifra enorme ogni giorno, in Italia è impossibile fare una cosa del genere partendo da zero e senza qualcuno che ti dia un mucchietto di soldi per iniziare.
    non+autenticato
  • scena immaginaria (non troppo) 15 anni fa in una banca italiana...

    - direttore ci sono i due ragazzi per il finanziamento
    - no no, non ho tempo
    - ma è la quarta volta che tornano, hanno fissato l'appuntamento
    - vabbeh, cinque minuti, uff
    ...
    - che volete?
    - buongiorno, vorremmo un finanziamento per una attività
    - che producete
    - no, niente, è su intern..
    - quindi non producete niente, mmm, andiamo bene
    - no ma, è una servizio rivoluz..
    - si si, ma quanto avete venduto l'anno scorso?
    - stiamo ancora finendo l'univ..
    - uff, e avete capitali o immobili da dare in garanzia
    - no, per ora stiamo in un garage di una amica
    - e che ci fate in un garage?
    - abbiamo installato i nostri server per testare il serv..
    - guardate, non ho tempo da perdere, cosa fate?
    - noi vogliamo fare un servizio per cui l'utente scrive una parola nel computer ed esce l'elenco delle pagine internet dove viene citato, ordinate per importanza
    - mmm, la diavoleria internet, mmm, è una cosa chiaramente passeggera, non ha futuro, mmm, comunque quanto lo fate pagare questo servizio?
    - no niente, deve essere gratui..
    - no, fatemi capire, voi venite qua a farmi perdere tempo, per chiedere un finanziamento, per una attività in un campo chiaramente senza futuro, per un servizio che volete regalare... ah, i giovani d'oggi con la testa tra le nuvole non combineranno mai niente... fuori di qua e andate a guadagnarvi il pane.

    Oggi sappiamo che in altra parte del mondo questa stessa scena ha avuto un esito diverso. Certo per una che riesce ce ne sono 1000 che falliscono, ma ciò non pregiudica il dare una possibilità.
  • > scena immaginaria (non troppo) 15 anni fa in una
    > banca
    > italiana...
    >
    > - direttore ci sono i due ragazzi per il
    > finanziamento
    > - no no, non ho tempo
    > - ma è la quarta volta che tornano, hanno fissato
    > l'appuntamento
    > - vabbeh, cinque minuti, uff
    > ...
    > - che volete?
    > - buongiorno, vorremmo un finanziamento per una
    > attività
    > - che producete
    > - no, niente, è su intern..
    > - quindi non producete niente, mmm, andiamo bene
    > - no ma, è una servizio rivoluz..
    > - si si, ma quanto avete venduto l'anno scorso?
    > - stiamo ancora finendo l'univ..
    > - uff, e avete capitali o immobili da dare in
    > garanzia
    > - no, per ora stiamo in un garage di una amica
    > - e che ci fate in un garage?
    > - abbiamo installato i nostri server per testare
    > il
    > serv..
    > - guardate, non ho tempo da perdere, cosa fate?
    > - noi vogliamo fare un servizio per cui l'utente
    > scrive una parola nel computer ed esce l'elenco
    > delle pagine internet dove viene citato, ordinate
    > per
    > importanza
    > - mmm, la diavoleria internet, mmm, è una cosa
    > chiaramente passeggera, non ha futuro, mmm,
    > comunque quanto lo fate pagare questo
    > servizio?
    > - no niente, deve essere gratui..
    > - no, fatemi capire, voi venite qua a farmi
    > perdere tempo, per chiedere un finanziamento, per
    > una attività in un campo chiaramente senza
    > futuro, per un servizio che volete regalare...
    > ah, i giovani d'oggi con la testa tra le nuvole
    > non combineranno mai niente... fuori di qua e
    > andate a guadagnarvi il
    > pane.

    E per chi ancora non lo avesse capito, i due erano Brin e Page.Sorride


    > Oggi sappiamo che in altra parte del mondo questa
    > stessa scena ha avuto un esito diverso.

    I venture capitalist sono numerosi negli Usa, mentre in Italia, a quanto ne so, o non funzionano, o si sono rapidamente convertiti ad altro settore.Deluso
  • Che c'è di strano? Agli italiani, in media, Internet interessa poco (o moderatamente). Leggendo le cronache, agli italiani interessano invece molto le slot-machine e moltissimo i locali di massaggi orientali.
    non+autenticato
  • > Che c'è di strano? Agli italiani, in media,
    > Internet interessa poco (o moderatamente).
    > Leggendo le cronache, agli italiani interessano
    > invece molto le slot-machine e moltissimo i
    > locali di massaggi
    > orientali.

    E le persone pagate milioni di euro per dare calci a una palla...

    Per la verità a metà interessano le slot machine, all'altra metà interessa vietarle oppure spostarle al di fuori dei 500 metri dalle scuole. Perché è noto, i ragazzi in età scolare non sanno muoversi al di fuori del percorso casa-scuola e a ritroso.A bocca aperta
  • - Scritto da: Leguleio

    > Per la verità a metà interessano le slot machine,
    > all'altra metà interessa vietarle oppure
    > spostarle al di fuori dei 500 metri dalle scuole.
    > Perché è noto, i ragazzi in età scolare non sanno
    > muoversi al di fuori del percorso casa-scuola e a
    > ritroso.
    >A bocca aperta

    Pensa ai poveri infelici che nel tragitto passano davanti a una slot.
    Dovrebbero vietarle entro i 500m di un qualsiasi tragitto casa-scuola o casa-chiesa di qualsiasi minorenne residente.Con la lingua fuori
    Forse potrebbe essere possibile installarne una a Montarozzo di sopra (24 residenti, età media 87)Con la lingua fuori
    Funz
    12943
  • - Scritto da: bradipao
    > Oggi sappiamo che in altra parte del mondo questa
    > stessa scena ha avuto un esito diverso. Certo per
    > una che riesce ce ne sono 1000 che falliscono, ma
    > ciò non pregiudica il dare una
    > possibilità.
    Naturalmente non nella tua banca e non con i tuoi soldiA bocca aperta
    non+autenticato