I prezzi di Windows2000

Windows 2000 costa di più o di meno rispetto ai suoi predecessori? La risposta è: dipende

Microsoft ha comunicato ufficialmente i prezzi dell'imminente Windows 2000, un sistema operativo che sfoggia un bel numero di versioni con target e costi differenti. I prezzi annunciati dall'azienda saranno applicati a partire dal 17 febbraio prossimo quando sul mercato americano sbarcherà "l'erede" di WindowsNT

In linea generale si può subito notare che i prezzi delle versioni desktop non si discostano molto da quelli attuali mentre quelli delle versioni per server di rete sono più care, in media, di circa l'11%.

L'upgrade di Windows 95/98 a Windows 2000 costerà 219$ mentre la versione full sarà prezzata 319$.
I rivenditori prevedono invece che per aggiornare un'installazione di Windows NT si dovranno pagare circa 149$, ma in questo caso la faccenda è più complessa visto che in genere si ha a che fare con le politiche delle licenze, politiche che Microsoft ha leggermente modificato proprio con l'arrivo di Windows 2000.

Viene stimato, ad esempio, che la licenza di Windows 2000 per una rete di 10 client costerà all'incirca 1.199$ e per 25 client 3.999$. Con la politica degli aggiornamenti da precedenti installazioni di Windows NT questi prezzi dovrebbero arrivare a dimezzarsi.