Geode, il chip da meno di un watt

Anticipando Timna di Intel, National Semiconductor lancia Geode, una nuova linea di CPU system-on-a-chip economiche in grado di rivaleggiare, nei consumi, con Crusoe

Web - National Semiconductor Ŕ stata la prima a lanciare, tre anni or sono, MediaGX, una CPU system-on-a-chip dedicata al mercato di fascia bassa. Oggi National ci riprova con Geode, un chip che integra un processore x86 compatibile, un controller di memoria, un'unitÓ grafica ed una audio.

Geode per il momento potrÓ spingersi fino a frequenze di clock di 300 MHz, ma il suo vero asso nella manica sono i consumi: National dichiara infatti, in condizioni ideali, meno di un watt, un valore molto vicino al watt di Crusoe. Sebbene Crusoe possa spingersi a frequenze di clock pi¨ elevate, c'Ŕ da dire che esso non Ŕ un system-on-a-chip ed Ŕ quindi sprovvisto della sezione grafica e audio.

National spera, dopo l'uscita dal mercato del MediaGX, di tornare a conquistare il fertile mercato dei dispositivi a basso costo come le info appliance e le set top-box, sistemi dal prezzo solitamente inferiore ai 300$.