Gaia Bottà

Spotify, compilation solo per uso personale

Le celebri compilation di Ministry Of Sound ricomposte dagli utenti con i brani a disposizione in streaming non verranno rimosse da Spotify. Ma ciascuno dovrà ricostruirsi la propria

Roma - Spotify, piattaforma su cui fioriscono rigogliose le playlist composte con i brani in streaming a disposizione degli utenti, ha riconosciuto il diritto che spetta ai curatori delle compilation. Le sequenze create dagli utenti ricalcando le selezioni dei florilegi danzerecci assemblati dall'etichetta Ministry Of Sound non scompariranno da Spotify: saranno semplicemente introvabili, ma potranno essere composte e fruite per uso personale.

È questo il risultato del patto che ora lega il servizio di streaming e l'etichetta britannica: lo scorso anno Ministry Of Sound si era scagliata contro Spotify sulla base del quadro normativo che tutela le banche dati, per vedere riconosciuto il lavoro creativo del curatore delle compilation. A differenza di quanto avviene per altre etichette, che non sono impensierite dalle compilation riassemblate dagli utenti perché vengono remunerate innanzitutto perché detengono i diritti sui brani riprodotti in streaming, Ministry Of Sound non detiene i diritti sui singoli brani, ma sulla totalità della compilation.

Spotify, da parte sua, ha ottenuto dalle case discografiche i diritti per diffondere in streaming i brani che compongono le compilation di Ministry Of Sound ma non ha mai negoziato con l'etichetta un accordo per proporre agli utenti le raccolte così come i suoi curatori le hanno concepite. Laddove non sono arrivati gli accordi commerciali, però, è arrivata la passione degli utenti: su Spotify si sono moltiplicate le copie pedisseque delle raccolte di MoS, con tanto di copertina, pronte per essere ascoltate e condivise. Di qui, la denuncia di Ministry Of Sound, che chiedeva la rimozione di tutte le playlist ricalcate e l'interdizione per gli utenti che le copiassero.
L'etichetta, sulla base dell'accordo stragiudiziale riservato stipulato con Spotify, non ha ottenuto esattamente quello che desiderava. Spotify, secondo quanto appreso dal Guardian, non cancellerà alcuna playlist: semplicemente, le renderà introvabili, rimuovendole dai risultati offerti dal motore di ricerca interno.

Le imitazioni, in sostanza, saranno tollerate solo se non verranno condivise a favore di coloro che potrebbero scegliere lo streaming delle playlist servite da altri utenti in luogo dell'acquisto su canali ufficiali. Gli utenti non potranno fruire delle raccolte preconfezionate da altri utenti: se vorranno riprodurre l'esperienza offerta dal Ministry Of Sound dovranno ricomporla brano per brano, attingendo al database del servizio di streaming.

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • Diritto & InternetSpotify ospita pirateria?Nessuna copia di brani, regolarmente licenziati, ma playlist create dagli utenti ricalcando le scelte delle celebri compilation di Ministry Of Sound. Che denuncia la piattaforma per violazione di copyright
  • Diritto & InternetDiritto d'autore, dove si viola?La messa a disposizione avviene là dove sono ospitati i materiali che violano la proprietà intellettuale. Lo dice una corte britannica, aprendo la discussione europea
14 Commenti alla Notizia Spotify, compilation solo per uso personale
Ordina
  • Torrentfy lo usa qualcuno?
    non+autenticato
  • Prendono soldi per incollare 20 canzoni di cui non detengono i diritti in un CD e si lamentano pure. Ma andassero a lavorare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Muzik
    > Prendono soldi per incollare 20 canzoni di cui
    > non detengono i diritti in un CD e si lamentano
    > pure. Ma andassero a
    > lavorare.
    Fallo tu lo sforzo di cliccare mi piace su 20 canzoni, buona la pappa pronta neeeeee?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: Muzik
    > > Prendono soldi per incollare 20 canzoni di cui
    > > non detengono i diritti in un CD e si lamentano
    > > pure. Ma andassero a
    > > lavorare.
    > Fallo tu lo sforzo di cliccare mi piace su 20
    > canzoni, buona la pappa pronta neeeeee?
    >A bocca aperta

    Tu devi essere uno di quelli che vuole essere pagato per il nulla di cui sopraA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Frolloccone
    > - Scritto da: 2014
    > > - Scritto da: Muzik
    > > > Prendono soldi per incollare 20 canzoni
    > di
    > cui
    > > > non detengono i diritti in un CD e si
    > lamentano
    > > > pure. Ma andassero a
    > > > lavorare.
    > > Fallo tu lo sforzo di cliccare mi piace su 20
    > > canzoni, buona la pappa pronta neeeeee?
    > >A bocca aperta
    >
    > Tu devi essere uno di quelli che vuole essere
    > pagato per il nulla di cui sopra
    >A bocca aperta
    Tu sei uno di quelli che non riesce neppure a fare 20 click, alla faccia dello scroccoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014

    > Tu sei uno di quelli che non riesce neppure a
    > fare 20 click, alla faccia dello scrocco
    >A bocca aperta

    per questo li faccio fare da qualcun altro che poi mette a disposizione la lista.
    Mica sono scemo a sbattermi per nulla.
    Tanto due stronzi che lo fanno al mio posto ci sono sempre.
    E uno si crede pure furbo A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Frolloccone
    > - Scritto da: 2014
    >
    > > Tu sei uno di quelli che non riesce neppure a
    > > fare 20 click, alla faccia dello scrocco
    > >A bocca aperta
    >
    > per questo li faccio fare da qualcun altro che
    > poi mette a disposizione la
    > lista.
    > Mica sono scemo a sbattermi per nulla.
    L'etica pirata non si smentisce maiA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014

    > L'etica pirata non si smentisce maiA bocca aperta

    l'importante è che ci sia gente che rosica (tu) e gente che gode (io) A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Frolloccone
    > - Scritto da: 2014
    >
    > > L'etica pirata non si smentisce maiA bocca aperta
    >
    > l'importante è che ci sia gente che rosica (tu) e
    > gente che gode (io)
    >A bocca aperta
    veramente a me non importa nulla, di quello che fai, sono 30 anni che le raccolte me le faccio da solo, mi fanno tanta pena quelli che non sono in grado neppure di mettere insieme 20 brani senza scopiazzare...
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014

    > > gente che gode (io)
    > >A bocca aperta
    > veramente a me non importa nulla

    infatti hai scritto ben tre commenti a riguardo A bocca aperta
    E tutte rosicate A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Frolloccone
    > - Scritto da: 2014
    >
    > > > gente che gode (io)
    > > >A bocca aperta
    > > veramente a me non importa nulla
    >
    > infatti hai scritto ben tre commenti a riguardo
    >A bocca aperta
    > E tutte rosicate A bocca aperta
    Mi piace vedere la gente arrampicarsi sugli specchiA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: Frolloccone
    > > - Scritto da: 2014
    > >
    > > > > gente che gode (io)
    > > > >A bocca aperta
    > > > veramente a me non importa nulla
    > >
    > > infatti hai scritto ben tre commenti a
    > riguardo
    >
    > >A bocca aperta
    > > E tutte rosicate A bocca aperta
    > Mi piace vedere la gente arrampicarsi sugli
    > specchi
    >A bocca aperta

    A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta
    A bocca apertaCon la lingua fuoriA bocca apertaCon la lingua fuoriA bocca apertaCon la lingua fuoriA bocca apertaCon la lingua fuoriA bocca aperta
    A bocca apertaCon la lingua fuoriA bocca apertaCon la lingua fuoriA bocca apertaCon la lingua fuoriA bocca apertaCon la lingua fuoriA bocca aperta
    A bocca apertaCon la lingua fuoriDelusoA bocca apertaCon la lingua fuoriDelusoA bocca apertaCon la lingua fuoriDeluso
    non+autenticato