Claudio Tamburrino

Vine: cosa è porno e cosa no

La piattaforma non è contraria ai contenuti a luci rosse, ma solo a quelli che passano attraverso i suoi canali

Roma - Vine ha aggiornato le sue regole e le sue condizioni d'uso, affrontando in maniera diversa la questione dei contenuti sessualmente espliciti scambiati sulla sua piattaforma di condivisione di piccoli video.

A quanto pare, anche la questione riguarderebbe solo l'1 per cento dei suoi utenti, Vine ha ritenuto necessario intervenire sul nodo della pornografia scambiata attraverso i canali del video-sharing: il servizio è d'altronde finito sotto accusa l'anno scorso per aver selezionato per il suo pubblico una clip porno.

Non si tratta tuttavia di una questione facile da affrontare, dal momento che l'elemento soggettivo è determinante. Cosa o chi decide che una determinata immagine di determinato nudo sia pornografia?
Per districarsi rispetto a questa distinzione, Vine propone una pagina che cerca di elencare gli elementi che costituiscono un contenuto pornografico e secondo cui non sono accettati: atti sessuali (con una o più persone), l'utilizzo di sex toy, primi piani di organi sessuali, disegni stile hentai e nudo "sessualmente provocante".
Accettato, invece, il nudo in un contesto documentaristico, in contesto artistico, oppure un nudo che non sia sessualmente provocante (ad esempio, un seno nel contesto dell'allattamento).

Insomma: checché ne dica Vine, nel momento in cui si parla di "contesto artistico" la questione si fa nebulosa e sembra dare alla piattaforma un potere altamente discrezionale.

Agli utenti che incappano in un contenuto (che considerano) sessualmente esplicito, il sito chiede di segnalarlo attraverso un bottone specifico: i post e gli account interessati potranno dunque essere sospesi da Vine.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
19 Commenti alla Notizia Vine: cosa è porno e cosa no
Ordina
  • Sta facendo fuori praticamente tutte le tizie che per lavoro fanno foto osè o porno, tutti i loro accunt ufficiali sono stati brasati via senza pietà nell'ultimo periodo, mi domando come mai twitter non abbia adottato una soluzione alla tumblr, che fa contenti tutti.
  • Quindi la piattaforma mette a disposizione un pulsante specifico grazie al quale chiunque puo' segnalare un contenuto che non gradisce.

    E a questo punto scatta l'immancabile censura, perche' sappiamo tutti che e' la cosa piu' pratica che star li' a sottoporre ad una commissione di valutazione se quel contenuto sia o non sia effettivamente pubblicabile.

    Ma allora perche' non fare una censura personalizzata?

    Se uno usa quel pulsante, si inibisce semplicemente il contenuto all'IP di chi ha cliccato il pulsante.
    Cosi' quello e' contento, e altri possono continuare a fruire del contenuto.
  • Bravo te !
    E la soddisfazione di sentirsi un piccolo despota dove la mettiamo ?

    - Scritto da: panda rossa
    > Quindi la piattaforma mette a disposizione un
    > pulsante specifico grazie al quale chiunque puo'
    > segnalare un contenuto che non
    > gradisce.
    >
    > E a questo punto scatta l'immancabile censura,
    > perche' sappiamo tutti che e' la cosa piu'
    > pratica che star li' a sottoporre ad una
    > commissione di valutazione se quel contenuto sia
    > o non sia effettivamente
    > pubblicabile.
    >
    > Ma allora perche' non fare una censura
    > personalizzata?
    >
    > Se uno usa quel pulsante, si inibisce
    > semplicemente il contenuto all'IP di chi ha
    > cliccato il
    > pulsante.
    > Cosi' quello e' contento, e altri possono
    > continuare a fruire del
    > contenuto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Terry Cannaghan
    > Bravo te !
    > E la soddisfazione di sentirsi un piccolo despota
    > dove la mettiamo
    > ?

    Bravo te, invece.
    Mica glielo dici! Anzi, gli dici "Grazie per la segnalazione, abbiamo subito provveduto a censurare quell'immagine oscena, come puo' verificare da se'"

    E quello e' contento e soddisfatto.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Terry Cannaghan
    > > Bravo te !
    > > E la soddisfazione di sentirsi un piccolo
    > despota
    > > dove la mettiamo
    > > ?
    >
    > Bravo te, invece.
    > Mica glielo dici! Anzi, gli dici "Grazie per la
    > segnalazione, abbiamo subito provveduto a
    > censurare quell'immagine oscena, come puo'
    > verificare da
    > se'"
    >
    > E quello e' contento e soddisfatto.
    Fino al giorno dopo quando si collegherà da un altro ip...
    non+autenticato
  • - Scritto da: 2014
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: Terry Cannaghan
    > > > Bravo te !
    > > > E la soddisfazione di sentirsi un piccolo
    > > despota
    > > > dove la mettiamo
    > > > ?
    > >
    > > Bravo te, invece.
    > > Mica glielo dici! Anzi, gli dici "Grazie per la
    > > segnalazione, abbiamo subito provveduto a
    > > censurare quell'immagine oscena, come puo'
    > > verificare da
    > > se'"
    > >
    > > E quello e' contento e soddisfatto.
    > Fino al giorno dopo quando si collegherà da un
    > altro
    > ip...

    E premera' ancora il pulsante, e anche questo IP verra' censurato.

    Ma se quello, tutti i giorni va a cercarsi immagini sozze, forse il problema non e' nelle immagini ma nel tizio che le va a cercare.
  • - Scritto da: panda rossa

    > E premera' ancora il pulsante, e anche questo IP
    > verra'
    > censurato.

    e l'ip del giorno prima? Censura su ip a casaccio? Non male come idea.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mcmcmcmcmc
    > - Scritto da: panda rossa
    >
    > > E premera' ancora il pulsante, e anche
    > questo
    > IP
    > > verra'
    > > censurato.
    >
    > e l'ip del giorno prima? Censura su ip a
    > casaccio? Non male come
    > idea.

    Preferisci che venga censurato il mondo intero su segnalazione di un pazzo?
  • contenuto non disponibile
  • Alla twitter, insomma.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: mcmcmcmcmc
    > > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > > E premera' ancora il pulsante, e anche
    > > questo
    > > IP
    > > > verra'
    > > > censurato.
    > >
    > > e l'ip del giorno prima? Censura su ip a
    > > casaccio? Non male come
    > > idea.
    >
    > Preferisci che venga censurato il mondo intero su
    > segnalazione di un
    > pazzo?

    no. Preferisco che non venga censurato nulla di legale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mcmcmcmcmc
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: mcmcmcmcmc
    > > > - Scritto da: panda rossa

    > > > > E premera' ancora il
    > > > > pulsante, e anche questo
    > > > > IP verra' censurato.

    > > > e l'ip del giorno prima? Censura
    > > > su ip a casaccio? Non male come
    > > > idea.

    > > Preferisci che venga censurato
    > > il mondo intero su segnalazione di
    > > un pazzo?

    > no. Preferisco che non venga censurato
    > nulla di legale.

    In che paese ?
    Perche' in alcuni e' vietato il prosiutto, in altri per le donne andare in giro a volto scoperto, in altri la droga e' libera.
    krane
    22544