Claudio Tamburrino

Facebook, ancora buoni numeri

Continuano a crescere i numeri del social network, con il mobile che regala soddisfazioni e sospinge l'advertising

Roma - Facebook continua a guadagnare utenti e dollari: il primo trimestre del 2014 si chiude con un fatturato pari a 2,5 miliardi di dollari (più 72 per cento rispetto al primo periodo del 2013) ed introiti netti pari a 642 milioni di dollari, 25 centesimi ad azione.

Il social network in questo modo ha nuovamente superato le aspettative degli investitori di Wall Street: le azioni sono cresciute di conseguenza di 3 punti percentuali arrivando a quota 63,05 dollari.

I numeri per il social network, insomma, sono positivi nonostante l'addio del Chief Financial Officer (CFO) David Ebersman, che ha dato le dimissioni (che si concretizzeranno a settembre) per seguire non meglio specificate opportunità nel settore della sanità.
Positivi per il social network anche i numeri relativi ai visitatori: la percentuale degli utenti mensili che ha accesso al sito giornalmente è passato dal 59,9 al 62,7 per cento rispetto all'anno scorso, per un totale di 802 milioni di daily active user.

A trainare il social network, tuttavia, è in particolare il mobile: grazie a più di un miliardo di utenti attivi al mese sulle sue app, l'advertising del settore è cresciuto del 72 per cento arrivando a rappresentare il 59 per cento del fatturato pubblicitario totale di Facebook, che complessivamente è salito del 30 per cento ed arrivato a valere 2,27 miliardi di dollari.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessWhatsApp a quota 500 milioniL'acquisto di Zuckerberg si rivela azzeccato: in pochi mesi è stato raggiunto il traguardo simbolico di mezzo miliardo di utenti. E la crescita continua
  • TecnologiaFacebook, amici tracciabiliLa funzione sarà opzionale e la posizione condivisa con amici selezionati sarà approssimativa. A meno che non si scelga il contrario. Il servizio sarà attivo a breve negli USA e non prevede pubblicità
  • BusinessFacebook vuole il suo ecosistema di appIntervistato dal New York Times, Zuckerberg svela i piani futuri del social network. L'obiettivo è creare servizi esclusivi e slegati da Facebook. Si punta ancora su Home, Paper e Graph Search
3 Commenti alla Notizia Facebook, ancora buoni numeri
Ordina