Luca Annunziata

Apple, le tasse e l'Italia

Ancora polemiche dopo la diffusione delle cifre del fatturato 2013 della filiale di Cupertino nel Belpaese. Nessuna regola č stata violata: ma la questione delle triangolazioni fiscali tiene banco

Roma - 300 milioni di fatturato e solo 8 milioni versati all'erario: le cifre del bilancio 2013 di Apple in Italia sono eccellenti, ma al crescere del fatturato corrisponde un versamento nelle casse dello Stato ritenuto insufficiente rispetto al giro d'affari della Mela. Un meccanismo del tutto legittimo, sfruttato da Apple come da moltissime altre multinazionali del settore: una triangolazione fiscale che porta i profitti verso la benevola Irlanda, patria di aliquote agevolate, che permette di risparmiare cifre considerevoli. La polemica, come in molte altre occasioni, è garantita.

In Italia l'azienda di Cupertino si divide in due bracci operativi: accanto ad Apple Italia, espressione corporate che si occupa del marketing e degli affari in senso stretto per conto della Mela, c'è poi Apple Retail Italia che sovrintende agli Apple Store diffusi ormai in tutto lo Stivale. Quest'ultima, come già raccontato nell'analogo caso australiano, spende la stragrande maggioranza del suo fatturato per ripagare la società irlandese da cui acquista i beni in vendita sugli scaffali: quasi 221 milioni transitano così dai punti vendita alle casse di Apple Distribution International, a cui vanno sommati i costi del personale (oltre 1.000 dipendenti) e si arriva così a un totale imponibile di circa 2,5 milioni di euro che genera appena 3,1 milioni di tasse. Apple Italia, dal canto suo, si comporta essenzialmente come una società di consulenza: il numero dei dipendenti è notevolmente inferiore, così come il fatturato, e in questo caso il totale delle tasse si assesta su 4,8 milioni. La somma, come detto, è di poco inferiore a 8 milioni di euro.

A novembre 2013 la Magistratura italiana ha avviato un'inchiesta sul comportamento tenuto dalla dirigenza Apple in Italia, proprio in materia di redditi e fatturati dichiarati: secondo gli inquirenti ci potrebbero essere cifre ingenti sfuggite alla tassazione, ma all'epoca Cupertino si limitò a segnalare come le verifiche relative agli anni compresi tra 2007 e 2009 avessero lasciato intatta la reputazione dell'azienda. Negli stessi mesi, inoltre, una robusta polemica si è sviluppata sulla cosiddetta Google-Tax (o Web-Tax), che punta proprio a rivedere il regime di tassazione di tutte quelle aziende multinazionali che operano nel settore ICT e che sfruttano al massimo i meccanismi di triangolazione fiscale.
Al momento le luci dei riflettori sono comunque puntate su Apple: il Corriere delle Comunicazioni riporta anche la dichiarazione di un parlamentare di SEL, Sergio Boccadutri, che dice di aver depositato un'interrogazione per il Governo in cui chiede conto "di questa elusione di fatto, che in questo come in altri casi costa al nostro erario uno sproposito, in termini di mancati introiti e concorrenza sleale che le aziende italiane subiscono ogni giorno". L'occasione non mancherà di restituire vigore alla faccenda Web-Tax: sebbene l'orientamento del Governo fosse quello di riproporre la questione prima a livello europeo, c'è da scommettere che nei prossimi giorni (che precedono tra l'altro una scadenza elettorale) la norma rifarà capolino sotto nuove spoglie e con minime variazioni sul tema.

Luca Annunziata
Notizie collegate
19 Commenti alla Notizia Apple, le tasse e l'Italia
Ordina
  • 2.5 milioni di imponibile che generano un gettito fiscale di 3.1 milioni?
    E la peppa, ma che aliquota paga Apple, il 125%??
    E comunque, da Apple hater quale sono, per una volta sono combattuto e non so con chi schierarmi, se con Apple o il fisco italiano.
  • - Scritto da: ephestione
    > 2.5 milioni di imponibile che generano un gettito
    > fiscale di 3.1
    > milioni?
    > E la peppa, ma che aliquota paga Apple, il 125%??
    > E comunque, da Apple hater quale sono, per una
    > volta sono combattuto e non so con chi
    > schierarmi, se con Apple o il fisco
    > italiano.

    Per quanto Apple non mi stia molto simpatica, finchè non commette un illecito ha ragione lei (come tutte le altre multinazionali che fanno sti giochini)

    D'altronde a nessuno piace pagare le tasse e se si trova un modo legale per pagarne meno perchè non usarlo?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Damien
    > - Scritto da: ephestione

    > Per quanto Apple non mi stia molto simpatica,
    > finchè non commette un illecito ha ragione lei
    > (come tutte le altre multinazionali che fanno sti
    > giochini)

    > D'altronde a nessuno piace pagare le tasse e se
    > si trova un modo legale per pagarne meno perchè
    > non usarlo?

    Ma infatti, lo fa anche la FIAT del resto.
    krane
    22544
  • Ho messo da parte questo:

    - Scritto da: ruppolo

    >
    > Non lo faccio io, lo fa Dio:
    >
    > Esodo 20:15 "Non rubare."

    Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo come va a finire ... mi raccomando è lodevole l'ra del giusto ... non dimenticarlo!Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Ho messo da parte questo:
    >
    > - Scritto da: ruppolo
    >
    > >
    > > Non lo faccio io, lo fa Dio:
    > >
    > > Esodo 20:15 "Non rubare."
    >
    > Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo
    > come va a finire ... mi raccomando è lodevole
    > l'ra del giusto ... non dimenticarlo!
    >Occhiolino

    facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide le tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa onn armonizza le politiche fiscali bla bla bla".

    Ovviamente "legale" non sempre fa rima con "etico"

    MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di perdere, se ne sta' in disparte e aspetta.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: prova123
    > > Ho messo da parte questo:
    > >
    > > - Scritto da: ruppolo
    > >
    > > >
    > > > Non lo faccio io, lo fa Dio:
    > > >
    > > > Esodo 20:15 "Non rubare."
    > >
    > > Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo
    > > come va a finire ... mi raccomando è lodevole
    > > l'ra del giusto ... non dimenticarlo!
    > >Occhiolino
    >
    > facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide le
    > tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa onn
    > armonizza le politiche fiscali bla bla
    > bla".
    > Ovviamente "legale" non sempre fa rima con "etico"
    >
    ...e avrebbe ragione. ad Apple non si chiede di essere particolarmente 'etica'... 'etici' e NON proni ai lobbisti e speculatori dovrebbero essere i legislatori... che invece chiagnono e fottono.

    piglia per es il lussemburgo, 4 gatti in croce, sede di numerose istituzioni e agenzie europee, ma piu noti come paradiso fiscale per mezzo mondo. che si aspetta a raddrizzare sta roba?
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > - Scritto da: prova123
    > > Ho messo da parte questo:
    > >
    > > - Scritto da: ruppolo
    > >
    > > >
    > > > Non lo faccio io, lo fa Dio:
    > > >
    > > > Esodo 20:15 "Non rubare."
    > >
    > > Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo
    > > come va a finire ... mi raccomando è lodevole
    > > l'ra del giusto ... non dimenticarlo!
    > >Occhiolino
    >
    > facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide le
    > tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa onn
    > armonizza le politiche fiscali bla bla
    > bla".
    >
    > Ovviamente "legale" non sempre fa rima con "etico"
    >
    > MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente
    > lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di
    > perdere, se ne sta' in disparte e
    > aspetta.

    Mi spiace deluderti, ma sono qui a rispondere

    Dio dice: " Date a Dio ciò che è di Dio e a Cesare ciò che è di Cesare".
    Apple da a Cesare ciò che Cesare chiede.
    Se vi sono più "cesari" che non si sono accordati, è un problema loro.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: ...
    > > - Scritto da: prova123
    > > > Ho messo da parte questo:
    > > >
    > > > - Scritto da: ruppolo
    > > >
    > > > >
    > > > > Non lo faccio io, lo fa Dio:
    > > > >
    > > > > Esodo 20:15 "Non rubare."
    > > >
    > > > Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo
    > > > come va a finire ... mi raccomando è lodevole
    > > > l'ra del giusto ... non dimenticarlo!
    > > >Occhiolino
    > >
    > > facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide
    > le
    > > tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa
    > onn
    > > armonizza le politiche fiscali bla bla
    > > bla".
    > >
    > > Ovviamente "legale" non sempre fa rima con
    > "etico"
    > >
    > > MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente
    > > lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di
    > > perdere, se ne sta' in disparte e
    > > aspetta.
    >
    > Mi spiace deluderti, ma sono qui a rispondere
    >
    > Dio dice: " Date a Dio ciò che è di Dio e a
    > Cesare ciò che è di Cesare".
    >
    > Apple da a Cesare ciò che Cesare chiede.
    > Se vi sono più "cesari" che non si sono
    > accordati, è un problema
    > loro.

    Per una volta sono d'accordo con te.
    Fanno le leggi ad catzum, non si mettono d'accordo, e dopo si lamentano se la gente li frega
  • - Scritto da: ruppolo
    > Mi spiace deluderti, ma sono qui a rispondere
    >
    > Dio dice: " Date a Dio ciò che è di Dio e a
    > Cesare ciò che è di Cesare".
    >
    > Apple da a Cesare ciò che Cesare chiede.
    > Se vi sono più "cesari" che non si sono
    > accordati, è un problema
    > loro.

    il furto può essere legale se il legislatore è un criminale o un cretino. Ma resta sempre un furto.
    Per gente come te e Leguleio, se la legge o le scritture prevedono lo ius primae noctis, allora è giusto.
    Funz
    12944
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: ...
    > > - Scritto da: prova123
    > > > Ho messo da parte questo:
    > > >
    > > > - Scritto da: ruppolo
    > > >
    > > > >
    > > > > Non lo faccio io, lo fa Dio:
    > > > >
    > > > > Esodo 20:15 "Non rubare."
    > > >
    > > > Per il momento l'ho messo da parte, aspettiamo
    > > > come va a finire ... mi raccomando è lodevole
    > > > l'ra del giusto ... non dimenticarlo!
    > > >Occhiolino
    > >
    > > facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide
    > le
    > > tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa
    > onn
    > > armonizza le politiche fiscali bla bla
    > > bla".
    > >
    > > Ovviamente "legale" non sempre fa rima con
    > "etico"
    > >
    > > MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente
    > > lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di
    > > perdere, se ne sta' in disparte e
    > > aspetta.
    >
    > Mi spiace deluderti, ma sono qui a rispondere
    >
    > Dio dice: " Date a Dio ciò che è di Dio e a
    > Cesare ciò che è di Cesare".
    >
    > Apple da a Cesare ciò che Cesare chiede.
    > Se vi sono più "cesari" che non si sono
    > accordati, è un problema
    > loro.

    e che ho detto? hai ciaciato di legislazione anche se in chiave spiritistico/religiasa. e' gia' il secondo riferimento all'inesistente soprannatiurale nel giro di un paio di giorni: cos'e', hai scoperto di avere una brutta malattia e vuoi cominciare a mettere le mani avanti con una converisone negli ultimi sei mesi? sprecheresti il tuo tempo, ma fai pure.
    (confermaci la malattia-che-non-lascia-scampo, grazie)
    IDEA! farsi inumare in una cassa riproducente l'iphone sarebbe una figata pazzesca, in linea col tuo personaggio! oppure ti fai cremare come il tuo santone? scelta ardua...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    >
    > facile, ti dira': "apple non ruba, apple elide le
    > tasse, e' tutto legale, daltronde se lpeuropa onn
    > armonizza le politiche fiscali bla bla
    > bla".
    >
    > Ovviamente "legale" non sempre fa rima con "etico"
    >

    Eh, ma anch'io in questo caso direi così. Il problema è che i legislatori europei ci hanno messo tanto a mettersi in moto per tappare le falle nel sistema fiscale comunitario. Vedi l'analogo caso di Google.
    La cosa buona è che adesso finalmente SI SONO MESSI in moto, e apparentemente dovremmo avere entro l'anno prossimo delle norme più efficaci, in grado di contrastare questo tipo di fenomeni.

    Unica cosa... per piacere... non ditelo a Boccia, altrimenti questo si inventa un'altra delle sue grandi idee di leggi "ad aziendam" A bocca storta

    > MA e' piu' prbabile non risponda, notoriamente
    > lui non mette mai la faccia dove e' sicuro di
    > perdere, se ne sta' in disparte e
    > aspetta.
    Izio01
    3885
  • > La cosa buona è che adesso finalmente SI SONO
    > MESSI in moto

    Stai scherzando, vero? A fine mese si rinnoverà il parlamento europeo, e la bozza di legge andrà nel dimenticatoio. I parlamentari uscenti potranno dire agli elettori di aver combattuto gli orridi capitalisti, e per via, magari, passeranno ad incassare l'assegno.
    non+autenticato
  • Si chiama Europa no?
    Mi chiedo per quale delirante motivo i governi facciano leva sul (poco sentito) europeismo quando si tratta di far stringere la cinghia ai cittadini ed invece si incazzano quando alcuni riescono ad usare a proprio favore le normative europee.
    Io vado con il telefono in Francia/Germania/Spagna ed è roaming. E si paga non poco, specie in confronto al costo del roaming in altri paesi.
    Faccio un leasing in Germania per una macchina dato che costa meno della metà ma per il fisco italiano sono un evasore.
    Che non si parli poi di assicurare un auto visto che buona percentuale del costo assicurativo è in tasse regionali.

    Questa idiozia della webtax sarà solo l'ennesima boiata che andrà a rimbalzare in tasca agli utenti, come al solito.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Vindicator
    > Si chiama Europa no?

    L'irlanda no. L'irlanda si chiama paradiso fiscale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: qualcuno
    > - Scritto da: Vindicator
    > > Si chiama Europa no?
    >
    > L'irlanda no. L'irlanda si chiama paradiso
    > fiscale.

    Un "paradiso fiscale", si, ma che nonostante tutto sta affondando peggio dell'Italia
  • mica va così male. E' uscita dal programma di salvataggio europeo. Ovviamente gli irlandesi non diranno mai grazie.
    non+autenticato
  • - Scritto da: qualcuno
    > mica va così male. E' uscita dal programma di
    > salvataggio europeo. Ovviamente gli irlandesi non
    > diranno mai
    > grazie.

    Ho una sorella che vive in Irlanda. Ti assicuro che di sacrifici ne hanno fatti quanto e più di noi e se la sono cavata per il rotto della cuffia, solo che da noi si parlava solo di Grecia
  • Questo articolo se non altro ci ricorda come vengono generati i fantasmagorici profitti dei giganti hi-tech (tutti, nessuno escluso).
  • - Scritto da: bradipao
    > Questo articolo se non altro ci ricorda come
    > vengono generati i fantasmagorici profitti dei
    > giganti hi-tech (tutti, nessuno escluso).

    ...E la FIAT.
    krane
    22544