Luca Annunziata

AGID, la delega al ministro Madia

Confermato da un rappresentante del Governo l'incarico affidato al Ministro della Pubblica Amministrazione. C'č da mettere in ordine conti e organico dell'ente deputato all'applicazione dell'Agenda Digitale

Roma - A confermare le voci degli scorsi giorni è stato Angelo Rughetti, sottosegretario alla Semplificazione del Governo Renzi: Marianna Madia, titolare del dicastero di cui Rughetti fa parte, ha ottenuto da Palazzo Chigi le deleghe necessarie a prendere il comando delle operazioni di AGID, l'Agenzia per l'Italia Digitale che dovrebbe garantire il rinnovamento e l'ammodernamento della Pubblica Amministrazione in chiave degli obiettivi europei per l'Agenda Digitale 2020. Il decreto con cui si assegnano ufficialmente i pieni poteri alla Madia non è ancora stato pubblicato, ma di fatto è già lei a gestire il nuovo corso dell'agenzia.

Parlando con il Corriere delle Comunicazioni, Rughetti ha chiarito quale sarà il ruolo di Marianna Madia: il Ministro dovrà garantire che AGID lavori meglio e con maggiore parsimonia di quanto ha fatto fino a questo punto, al contempo sorvegliando e indirizzando l'operato dell'agenzia. Le funzioni di raccordo delle attività AGID con il resto dell'operato del Governo restano invece in mano a Palazzo Chigi, che manterrà comunque il bastone del comando sul piano generale per quanto attiene l'Agenda Digitale: in questo senso Madia riferirà a Renzi rispetto alle attività svolte.

Fino a questo punto l'operato di AGID non è stato esattamente privo di pecche: il ritardo nello svolgimento dei compiti assegnatigli dal Governo non ha mancato di generare polemiche, anche sulla necessità e utilità di questo nuovo ente che in teoria avrebbe dovuto unificare e rilanciare l'ammodernamento della Pubblica Amministrazione. L'attribuzione a Marianna Madia delle deleghe, e l'investitura ufficiosa di Angelo Rughetti a sottosegretario atto a gestire per conto del dicastero della PA l'AGID, potrebbe costituire l'attesa svolta: da risistemare ci sono conti e organigramma, in modo da consentire una effettiva ripresa dei lavori nell'ottica di farsi trovare pronti alle scadenze comunitarie. (L.A.)
54 Commenti alla Notizia AGID, la delega al ministro Madia
Ordina
  • ... almeno non sono nati nel 1941, come il mitico Lucio Stanca (quello di "italia.it" ). Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • piccoli caimani crescono.
    non+autenticato
  • Vecchia storia,non faranno un piffero come negli anni precedenti....

    Il governo che nessuno ha mai votato si sta facendo pubblicità a colpi di spot pubblicitari...
    non+autenticato
  • > Il governo che nessuno ha mai votato si sta
    > facendo pubblicità a colpi di spot
    > pubblicitari...

    In una repubblica parlamentare come quella italiana i governi non li votano i cittadini. Ma il parlamento.
    Questo ha avuto la maggioranza. Affari loro.
  • non giriamo le parole, l'attuale governo non rispecchia nemmeno la volontà di chi li ha votatiA bocca aperta
  • Rispecchia la volontà dei tecnocrati,avanti con le riforme strutturali,che significa "abbattere la democrazia e privatizzazioni selvagge"
    non+autenticato
  • > Rispecchia la volontà dei tecnocrati,

    In queste parole leggo una grande rabbia nei confronti dei tecnocrati.
    Se i tecnocrati sono più numerosi di quelli come te, o se in ogni caso la gente d'accordo coi tecnocrati è più numerosa della tua parte, vincono loro. La democrazia è fatta così.
    Sicuramente non vince chi recrimina sui forum.

    > avanti con
    > le riforme strutturali,che significa "abbattere
    > la democrazia e privatizzazioni
    > selvagge"

    La democrazia si abbatte da sé se continua la tendenza attuale all'astensione, e se quelli che non si astengono danno voti di pura protesta.
  • - Scritto da: Leguleio
    > > Rispecchia la volontà dei tecnocrati,
    >
    > In queste parole leggo una grande rabbia nei
    > confronti dei
    > tecnocrati.

    Bravo un bel buco nell'acqua....

    > Se i tecnocrati sono più numerosi di quelli come
    > te, o se in ogni caso la gente d'accordo coi
    > tecnocrati è più numerosa della tua parte,
    > vincono loro. La democrazia è fatta
    > così.

    I tecnocrati non sono più numerosi,gli vengono solamente dati poteri che collimano con la visione capitalistica e neocoloniale dei potenti poichè alimentati da quest'ultimi,di fatto però,fanno gli interessi opposti del popolo.

    > Sicuramente non vince chi recrimina sui forum.

    Le posizioni di potere sono state tutte occupate da gente di quel tipo,non ce le ha messe di certo il popolo...

    > La democrazia si abbatte da sé se continua la
    > tendenza attuale all'astensione

    La democrazia si abbatte togliendo sempre più potere al popolo.
    L'astensione c'è perchè la gente non si riconosce più in nessun partito che dovrebbe rappresentarli.Aggiungici anche il fatto che la politica punta molto sull'ignoranza del popolo.C'è gente che ha votato lo stesso schieramento per 20 anni credendo alle menzogne che dicevano,convincendosi che erano dalla parte giusta l'hanno presa come fosse una squadra di calcio e quindi hanno simpatizzato a prescindere con quello che facevano.

    > e se quelli che
    > non si astengono danno voti di pura
    > protesta.

    Quindi fammi capire,se ci sono 2 blocchi contrapposti,uno marcatamente capitalistico e l'altro che solo in apparenza fa opposizione ma di fatto non fa altro che dire "si e si per favore" ai diktat europei fregandosene di quello che serve al popolo uno,secondo te,dovrebbe votare per forza uno dei 2 ? Della serie preferisci la padella o la brace ?
    Il voto di protesta è già tanto,quando un cittadino protesta significa che già ha capito che c'è qualcosa che non va.Già rendersene conto è già tanto.
    non+autenticato
  • In effetti mi chiedevo quanti commenti sarebbero trascorsi prima delle tue solite tirate apocalittiche e popolate da cattivi da film.Sorride

    Ora lancia qualche teoria complottista sul nuyovo ordine mondiale oppure sul Bilderberg, e sei a posto. Il tuo intervento tipo è concluso.
  • - Scritto da: Leguleio
    > In effetti mi chiedevo quanti commenti sarebbero
    > trascorsi prima delle tue solite tirate
    > apocalittiche e popolate da cattivi da film.
    >Sorride

    Ed ecco la saccenza di Legu che ritorna,colui che ha l'arroganza anche di dire ciò che pensano gli altri...
    Tirate apocalittiche e cattivi da film ?
    se vuoi ti do qualche link,poi vienimi a dire che è tutto falso.
    Evidentemente tu vivi in un mondo di rose e fiori

    > Ora lancia qualche teoria complottista sul nuyovo
    > ordine mondiale oppure sul Bilderberg

    tipo che tutti i nomi più noti ne fanno parte ? Si è falso come NOA bocca aperta

    > e sei a
    > posto. Il tuo intervento tipo è
    > concluso.

    E quale sarebbe il tuo intervento invece ? Che tutto quello che senti dalla tv e leggi nei giornali è vero ed indiscutibile ?
    Dire che sei ingenuo è dire poco...
    non+autenticato
  • Dai, una delle tue digressioni sul gruppo Bilderberg, di cui sai assolutamente tutto pur non avendo mai partecipato. E anche la trilaterale va bene. Una filippica contro il Nuovo Ordine Mondiale.
    Altrimenti che EType sei?
  • - Scritto da: Leguleio
    > Dai, una delle tue digressioni sul gruppo
    > Bilderberg, di cui sai assolutamente tutto pur
    > non avendo mai partecipato.

    So che avvengono a porte chiuse,nessuno sa quali decisioni,progetti,ecc vengono discussi ....motivo per non avere queste persone all'interno di un governo e nello stesso parlamento.

    > Una filippica contro il
    > Nuovo Ordine
    > Mondiale.

    Che strano che presidenti USA e persino il papa hanno accennato ad "ci vuole un nuovo ordine mondiale"

    > Altrimenti che EType sei?

    Meglio di Leguleio che si basa unicamente su qualche trafiletto pilotato dai meass media....
    Oppure la tua formazione t'impedisce una visione della realtà per com'è e giustifica a prescindere certi comportamenti ? Dai son curioso suSorride
    non+autenticato
  • > > Dai, una delle tue digressioni sul gruppo
    > > Bilderberg, di cui sai assolutamente tutto pur
    > > non avendo mai partecipato.
    >
    > So che avvengono a porte chiuse,nessuno sa quali
    > decisioni,progetti,ecc vengono discussi
    > ....motivo per non avere queste persone
    > all'interno di un governo e nello stesso
    > parlamento.

    Be', ma approfondisci un po': cosa decidono in particolare alle riunioni del Bilderberg? E quanti soldi perdono i cittadini a causa di queste riunioni?
    Ci piace sentire le storie per intero.


    > > Una filippica contro il
    > > Nuovo Ordine
    > > Mondiale.
    >
    > Che strano che presidenti USA e persino il papa
    > hanno accennato ad "ci vuole un nuovo ordine
    > mondiale"

    Anche qui, vorrei che approfondissi. Quali strumenti hanno messo in campo, chi hanno ucciso per facilitarsi il compito, chi hanno scelto come capo fantoccio. Cose del genere, insomma.