Luca Annunziata

Apple ammette il bug di iMessage

C'era un problema lato server. Che ora č stato risolto. Ma questo č solo l'inizio: ci saranno altre patch in futuro

Roma - In luogo del consueto no-comment, questa volta Apple ha deciso di commentare le notizie su un bug che affligge il suo sistema iMessagge per la comunicazione tra dispositivi iOS e OS X. Ovviamente, Apple fa sempre a modo suo: quindi ha ammesso un problema lato server che avrebbe rallentato la procedura di "deregistrazione" dei numeri di telefono non più abbinati a un iPhone, e che perdono i messaggi a loro inviati relegati in un limbo, ma non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione sul fondamento della class action promossa in California. Il tutto per un problema che probabilmente è in circolazione dal 2011, dai tempi del lancio del servizio, anche se i media hanno iniziato a parlarne diffusamente solo in questi giorni.

Stando a quanto riferisce ReCode, a Cupertino hanno ammesso che gli strumenti suggeriti ufficialmente, per ovviare al blackout degli SMS che interessa gli utenti migrati da un iPhone verso un altro smartphone (tipicamente Android), sono risultati inefficaci nell'ultimo periodo. C'era un problema a livello server, che di fatto rendeva impossibile le procedure di cancellazione di un numero dalle liste di distribuzione di iMessage. Problema rientrato, ora, e a cui seguiranno altre patch che saranno rilasciate per migliorare ulteriormente il meccanismo di deregistrazione.

"Abbiamo recentemente risolto un bug lato-server di iMessage, che causava un problema per alcuni utenti, e abbiamo altre patch in arrivo in un prossimo update software. Coloro che ancora dovessero incontrare problemi sono pregati di contattare AppleCare". Queste le parole ufficiali di Apple, che chiaramente non mettono fine alla questione: in ballo c'è ancora la class-action, e per com'è concepito iMessage è difficile (ma non impossibile che il problema possa essere risolto unicamente con un update di iOS. (L.A.)
21 Commenti alla Notizia Apple ammette il bug di iMessage
Ordina
  • ma scusa se un mac ti costa un occhio della testa ci sara un motivo,se un windos ha un virus ogni 5 mesi c sara un motivo io non ho visto MAI un mac con un antivirus anzi ti dico che ho un g4 che non ha preso MAI un virus e ancora lo utilizo e funziona
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciccio
    > ma scusa se un mac ti costa un occhio della testa
    > ci sara un motivo,se un windos ha un virus ogni 5
    > mesi c sara un motivo io non ho visto MAI un mac
    > con un antivirus anzi ti dico che ho un g4 che
    > non ha preso MAI un virus e ancora lo utilizo e
    > funziona

    Il fatto che sia più costoso non è sinonimo di più sicuro.
    Se leggi questo articolo:
    http://www.webnews.it/2011/05/06/mac-os-e-davvero-.../
    che non mi sembra scritto da un Apple hater, si trovano alcuni spunti del perché OS X sia meno sensibile al problema del malware.
    Poi se riesci a non installare antivirus, ben venga almeno il sistema non è rallentato da programmi artificiosamente necessari.
  • - Scritto da: ciccio
    > ma scusa se un mac ti costa un occhio della testa
    > ci sara un motivo,se un windos ha un virus ogni 5
    > mesi c sara un motivo io non ho visto MAI un mac
    > con un antivirus anzi ti dico che ho un g4 che
    > non ha preso MAI un virus e ancora lo utilizo e
    > funziona

    Con quale sistema operativo? Cosa ci fai? Io ho ancora un p3, che con lubuntu funziona egregiamente e so che ci posso installare ubuntu ed addirittura windows 7 se mi va (ammetto che andrà un pò lentino, però funziona). Questa sì che è continuità (O.K., l'8 non va ma non si può pretendere tutto ed il 7 è supportato fino al 2020). Invece i mac basati su PPC, compresi i potentissimi e costosissimi modelli basati sui processori G5, sono stati mandati affanculo troppo presto.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 26 maggio 2014 08.56
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Cobra Reale
    > Questa sì
    > che è continuità (O.K., l'8 non va ma non si può
    > pretendere tutto ed il 7 è supportato fino al
    > 2020).

    Tu la chiami continuitá , io la chiamo regressione. Se ci metti Win7 il sistema funziona peggio di prima.
    non+autenticato
  • Su tutti i mac dell'azienda per cui lavoro è installato Karspersky, ah, lavoro per un'azienda che è in top 40 brand conosciuti al mondo.

    E mi è appena arrivata notizia che pian piano li vogliono eliminare, soprattutto i mac mini che devono stare accesi 365 giorni l'anno e non friggono più le uova bene come un tempo.
  • - Scritto da: ciccio
    > ma scusa se un mac ti costa un occhio della testa
    > ci sara un motivo,se un windos ha un virus ogni 5
    > mesi c sara un motivo io non ho visto MAI un mac
    > con un antivirus anzi ti dico che ho un g4 che
    > non ha preso MAI un virus e ancora lo utilizo e
    > funziona

    Neanch'io su linux ho un antivirus, ed è gratisSorride
  • Che ora è stato risolto. Ma questo è solo l'inizio: ci saranno altre patch in futuro

    Microsoft o Apple non vedo differenza!A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Che ora è stato risolto. Ma questo è solo
    > l'inizio: ci saranno altre patch in
    > futuro

    >
    > Microsoft o Apple non vedo differenza!A bocca aperta

    Guarda meglio, concentrati sul cartellino del prezzo.
  • - Scritto da: panda rossa
    >
    > Guarda meglio, concentrati sul cartellino del
    > prezzo.

    in effetti, se proprio vogliamo parlare di prezzi

    OS X: gratis
    https://www.apple.com/it/osx/

    Windows 8 Pro: 279,99 EURO
    http://www.microsoftstore.com/store/mseea/it_IT/pd...
  • Quind se è gratis uno va in un qualsiasi Apple Store ne prende 2/3 etti e li porta a casa ... no ?
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Quind se è gratis uno va in un qualsiasi Apple
    > Store ne prende 2/3 etti e li porta a casa ... no
    > ?

    sono 320 grammi signo', che faccio.... lascio?
    non+autenticato
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Guarda meglio, concentrati sul cartellino del
    > > prezzo.
    >
    > in effetti, se proprio vogliamo parlare di prezzi
    >
    > OS X: gratis
    > https://www.apple.com/it/osx/
    >
    > Windows 8 Pro: 279,99 EURO
    > http://www.microsoftstore.com/store/mseea/it_IT/pd

    guarda che se la roba e' gratis allora significa che non vale un tubo, guarda linux.... (tipica affermazione macaca)
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > guarda che se la roba e' gratis allora significa
    > che non vale un tubo, guarda linux.... (tipica
    > affermazione
    > macaca)

    Linux oltre a essere gratis lo fate girare (male) su HW che non vale un tubo (che trovate gratis nelle discatiche) A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: ...
    > > guarda che se la roba e' gratis allora
    > significa
    > > che non vale un tubo, guarda linux....
    > (tipica
    > > affermazione
    > > macaca)
    >
    > Linux oltre a essere gratis lo fate girare (male)
    > su HW che non vale un tubo (che trovate gratis
    > nelle discatiche)
    >A bocca aperta

    Mentre tu con il tuo non riesci, ma e' l'uva che fa schifo vero ?
    krane
    22544
  • - Scritto da: aphex_twin
    > - Scritto da: ...
    > > guarda che se la roba e' gratis allora
    > significa
    > > che non vale un tubo, guarda linux....
    > (tipica
    > > affermazione
    > > macaca)
    >
    > Linux oltre a essere gratis lo fate girare (male)
    > su HW che non vale un tubo (che trovate gratis
    > nelle discatiche)
    >A bocca aperta

    Esattamente come macacos, solo che l'hardware che non vale un tubo, voi lo pagate fior fior di quattriniSorride
  • - Scritto da: bertuccia
    > - Scritto da: panda rossa
    > >
    > > Guarda meglio, concentrati sul cartellino del
    > > prezzo.
    >
    > in effetti, se proprio vogliamo parlare di prezzi
    >
    > OS X: gratis
    > https://www.apple.com/it/osx/

    ok ci guardo.

    IBOOK: ANCHE IL MAC SI DA ALLA LETTURA
    bo, la mia collezione di pdf e' gia bella ordinata, senza dipendere da nessuno store a pagamento.


    MAPPE: GUARDA DOVE SEI. SUL TUO MAC.
    uh, che ordine perentorio! hanno chiuso openstreetmaps?

    CALENDARIO: HA SOLO BELLE GIORNATE. E BEI MESI E BEGLI ANNI.
    mmm si deve essere perso quando sono stato ricoverato per appendicite acuta e la morte di mia madre. speriamo esca un patch al piu' presto.

    SAFARI: IL MODO PIU' SMART DI ANDARE IN RETE
    e qui parte il campo di distorisione della realta'! firefox, grazie.

    PORTACHIAVI ICLOUD: SA A MEMORIA LE TUE PASSOWORD, LE PROTEGGE E TE LE SUGGERISCE ANCHE
    impiccione, l'amico. Ho abbastanza neuroni per ricordamele a mente, grazie.

    MULTIDISPLAY: PIU' AZIONE SULLO SCHERMO. E ANCHE SULL'ALTRO
    carino, ma il portatile e' portatile, l'altro schermo, no.

    NOTIFICHE: VEDI, CLICCHI, RISPONDI.
    come ho sempre fatto, fa uguale se l'avviso mi compare in basso a destra?

    va beh ho capito l'antifona, le altre fuffocacate le salto in blocco.

    ma tu caschi in queste smarchettate? azz....
    non+autenticato
  • - Scritto da: ...
    > ma tu caschi in queste smarchettate? azz....

    Magari a chi è su questo forum interessano più altri aspetti http://arstechnica.com/apple/2013/10/os-x-10-9/
    Teo_
    2588