Luca Annunziata

Alienware e la reincarnazione della Steam Box

L'azienda specializzata in hardware di fascia alta decide di anticipare il debutto della sua Steam Machine. Con a bordo Windows

Roma - Valve ha rimandato l'uscita della sua prima console-PC al 2015, ma questo non ferma Alienware: il marchio USA, specializzato in hardware per videogiocatori in cerca di emozioni forti e molti megahertz, ha approfittato della ribalta per l'E3 di Los Angeles per presentare una versione modificata della sua Steam Machine presentata al CES di gennaio. Che farà a meno di Steam OS: il suo nome è Alpha.

Alienware AlphaLa forma dello chassis, la dotazione hardware, le capacità sembrano pressoché identiche a quelle del prototipo di Las Vegas: le dimensioni dell'apparecchio ricordano quelle delle console di ultima generazione, il colore dominante è il nero accoppiato a un inedito rosso (al posto del blu della Steam Machine). Dentro, l'hardware è quello di un PC: processore Intel Core i3 (aggiornabile a i5 o i7, pagando), scheda grafica Nvidia Maxwell costruita su misura, 4GB di RAM (aggiornabile a 8), hard disk SATA 3 da 500GB (ma opzionale c'è anche spazio fino a 2 terabyte). In bundle non ci sono tastiera e mouse, solo un controller Microsoft, uno di quelli della Xbox 360: un'altra differenza sostanziale col progetto Valve, che invece comprende anche un gamepad originale, con funzioni touch.

La vera differenza tra i due prodotti, però, come detto è l'assenza di Steam OS: il rinvio del lancio della piattaforma non coincide coi piani di Alienware, che ha sviluppato un prodotto e non vuole perdere la finestra di vendita ideale delle feste natalizie del 2014, e quindi la controllata Dell ha cercato delle alternative. Le ha trovate in Windows 8.1, su cui ha costruito una nuova interfaccia che assomiglia proprio a quella di Steam OS e che può essere controllata tramite il gamepad. Il tutto è concepito per restare in salotto: Alpha sarà, proprio come lo sarà la Steam Box, un prodotto da intrattenimento da collegare al maxi-schermo, non un vero e proprio PC.
Il prezzo è un fattore chiave: 549 dollari per il modello base, non troppo più caro di una Xbox One con Kinect, e gli aggiornamenti fanno lievitare i costi tenendoli comunque sotto i 1.000 dollari. Con questa cifra si dovrebbe comunque riuscire a giocare comodamente a 1080p e 60fps ai titoli in circolazione o di prossima uscita, promette Alienware: sempre che i giocatori si facciano convincere a preferire una pseudo-console a un PC x86 propriamente detto.

Luca Annunziata

fonte immagine
61 Commenti alla Notizia Alienware e la reincarnazione della Steam Box
Ordina
  • Bello! e non pare male il prezzo. quando e se sarà pronto Steam OS lo si potrà montare in dual boot.
    Valve ha promesso una rivoluzione speriamo in accordi con le software house per fare giochi x linux, quella è la sfida mica il "duro metallo".
    non+autenticato
  • Ma se devo avere una console con hardware e OS da PC faccio prima a comprarmi un PC.

    E questa moda di fare la console orizzontali ora ? Sorpresa
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Ma se devo avere una console con hardware e OS da
    > PC faccio prima a comprarmi un
    > PC.
    >

    Bello cassone sicuramente.

    > E questa moda di fare la console orizzontali ora
    > ?
    >Sorpresa

    I cassoni verticali hanno stufato.
    maxsix
    8958
  • - Scritto da: maxsix
    > Bello cassone sicuramente.

    Slim PC,questo mistero ....
    E hai solo l'imbrazzo della scelta tra cui sceglierne molti altri per forme e dimensioni...ma che ne parlo a fare con te ?A bocca aperta

    > I cassoni verticali hanno stufato.

    C'è un motivo preciso per cui sono verticali,vediamo se ci arriviA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype

    > E hai solo l'imbrazzo della scelta

    sceltaaaaaaaaaa???? aaaaahhhhhh infedele, finirai bruciato all'inferno

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: maxsix
    > > Bello cassone sicuramente.
    >
    > Slim PC,questo mistero ....

    Che è un cassone meno ingombrante.
    Sempre cassone è.

    > E hai solo l'imbrazzo della scelta tra cui
    > sceglierne molti altri per forme e
    > dimensioni...ma che ne parlo a fare con te ?
    >A bocca aperta
    >
    Già, tra i cassonetti dei rifiuti generici, quelli della raccolta differenziata, i vari case per PC, insomma effettivamente c'è l'imbarazzo della scelta si.

    > > I cassoni verticali hanno stufato.
    >
    > C'è un motivo preciso per cui sono
    > verticali,vediamo se ci arrivi
    >A bocca aperta

    Certamente.
    Un cassone verticale da l'apparenza di essere meno ingombrante.
    Un po' come il bidone dell'umido, insomma.
    maxsix
    8958
  • - Scritto da: maxsix

    > Che è un cassone meno ingombrante.
    > Sempre cassone è.

    ma anche no

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    > Già, tra i cassonetti dei rifiuti generici,

    eh già

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    > Certamente.
    > Un cassone verticale da l'apparenza di essere
    > meno
    > ingombrante.
    > Un po' come il bidone dell'umido, insomma.

    il meno ingombrante? sicuramente il cassonetto noto come mac pro Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: maxsix
    >
    > > Che è un cassone meno ingombrante.
    > > Sempre cassone è.
    >
    > ma anche no
    >
    > [img]http://www.bauercomputer.cz/ArticleImages/D-D
    >
    Non te lo puoi permettere.
    Gli alienware costano.

    Devi adattarti con le cianfrusaglie consigliate da Etype.

    > > Già, tra i cassonetti dei rifiuti generici,
    >
    > eh già
    >
    > [img]http://rudypospisil.com/wordpress/wp-content/
    >
    > > Certamente.
    > > Un cassone verticale da l'apparenza di essere
    > > meno
    > > ingombrante.
    > > Un po' come il bidone dell'umido, insomma.
    >
    > il meno ingombrante? sicuramente il cassonetto
    > noto come mac pro
    > Rotola dal ridere

    Che deve essere ancora battuto in prestazioni/prezzo.

    Oltre ad essere stupendo, cosa che tu sicuramente non hai visto dal vivo.

    Tranquillo, tutto normale.
    maxsix
    8958
  • - Scritto da: maxsix

    > Oltre ad essere stupendo, cosa che tu
    > sicuramente non hai visto dal vivo.

    Forse l'ha visto ma l'ha preso per un cestino della spazzatura..
    In effetti ho un cestino simile qua in ufficio.
    krane
    22544
  • bah, si ricomincia con la cancellazione dei commenti antiapple

    bravi bravi, continuate così e l'unico lettore che vi resterà sarà maxsix
    non+autenticato
  • - Scritto da: maxsix
    > Non te lo puoi permettere.
    > Gli alienware costano.

    e valgono di più di qualsiasi cianfrusaglia con una mela morsicata sul retro.

    > Devi adattarti con le cianfrusaglie consigliate
    > da
    > Etype.

    Vuoi dire quei pc che raggiungono il 90% del mercato ?A bocca aperta
    Apple quanto,3-4%A bocca aperta

    > Che deve essere ancora battuto in
    > prestazioni/prezzo.

    veramente quel ridicolo cilindretto viene battuto in più aspetti,in primis l'espansione interna e vai con un bel pc piovra con una mel a morsicata sul retroA bocca aperta

    > Oltre ad essere stupendo, cosa che tu sicuramente
    > non hai visto dal
    > vivo.

    Stupendo ?A bocca aperta
    Certo che vi basta davvero poco per esultareA bocca aperta

    > Tranquillo, tutto normale.

    Tranquillo non sai di cosa parli,il settore informatico ha scelto il nemico,non ci puoi fare nullaOcchiolino
    non+autenticato
  • Visto che Gabe ci sta palesemente ripensando fanno benissimo. Quanto dobbiamo aspettare ancora per avere anche in Europa pc gaming di dimensioni ridotte come per esempio il bolt II di digital storm? Questa macchina di alienware è un degno erede del già buono x51 e speriamo che altri produttori si convincano che buttiamo finalmente le console con il loro giochi multipiatta orribili a 70 euro nel cesso. Se penso che abbiamo dovuto aspettare 7 anni e il cambio di generazione per avere qualche evoluzione nei giochi...
    non+autenticato
  • Mille volte meglio la Steam Box piuttosto che questa pseudo-console.
    E poi a questo punto sarebbe meglio andare a prendere i veri gioiellini Alienware(veri PC) che costano di più ma in quanto a prestazioni non c'è niente di meglio, dubito fortemente che il che l'ultimo ritrovato di casa Alienware sia in grado di far girare videogiochi come Grand Theft Auto V, Battlefield 4(o comunque gli ultimi usciti) ma anche videogiochi più remoti in funzione ottimale con l' hardware di serie.
    Dato che poi ho parlato anche di GTA V, notizie fresche dell'ultim'ora, confermata uscita per PS4, Xbox One e PC ad autunno 2014, link:http://www.tecnocino.it/2014/06/articolo/gta-5-per.../.
  • SENZA SteamOS... grande, davvero... in pratica che ha di Steam se non il nome?
    un po' come dire un PC-Windows con a bordo DOS6.2 che di Windows ha solo il nome da markettari.
    Una volta ho lavorato in una azienda (era il 1998 e il C++ andava ancora per la maggiore) che vendeva un gestionale prodotto in casa scritto in COBOL e che girava sotto Unix, indovinate come lo avevano chiamato? $chiavicaDiGestionalePLUSPLUS, con tanto di logo e i due fatici segni ++
    IO: "Ah caspita! Avete riscritto il tutto in C++!!! Sarà stato un lavorone! complimenti"
    Uno dei programmatori: "No, la base di codie è sempre in Cobol."
    IO: "Eh allora perchè il più più nel nome?"
    il programmatore: "é il nome commerciale: per sottolineare l'efficienza, e la velocità del prodotto."

    ... immagino che 10 anni dopo, sempre la stessa chiavica scrittta in Cobol l'abbiano chiamato $chiavicaDiGestionaleSharp, con tanto di logo e il fatidico pound #.
    Markettari...bah!!!A bocca storta
    non+autenticato
  • - Scritto da: AXEL
    > SENZA SteamOS... grande, davvero... in pratica
    > che ha di Steam se non il
    > nome?

    Il catalogo di giochi. Quello completo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: serissimo
    > - Scritto da: AXEL
    > > SENZA SteamOS... grande, davvero... in pratica
    > > che ha di Steam se non il
    > > nome?
    >
    > Il catalogo di giochi. Quello completo.

    allora è Steam non SteamOS

    onestamente non capisco questa sparata di alienware

    cercano di mettere in cattiva luce steamos?
    non+autenticato
  • Beh dai con Windows lo slogan è "Gioca col virus!"...
    iRoby
    6904
  • - Scritto da: iRoby
    > Beh dai con Windows lo slogan è "Gioca col
    > virus!"...

    Letteralmente
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione
    > - Scritto da: serissimo
    > > - Scritto da: AXEL
    > > > SENZA SteamOS... grande, davvero... in pratica
    > > > che ha di Steam se non il
    > > > nome?
    > >
    > > Il catalogo di giochi. Quello completo.
    >
    > allora è Steam non SteamOS
    >
    > onestamente non capisco questa sparata di
    > alienware
    >
    > cercano di mettere in cattiva luce steamos?

    Cercano di vendere l'hardware, che poi è il loro business, senza dover stare dietro ai tempi e ai ripensamenti di Valve.
    non+autenticato
  • - Scritto da: serissimo

    > Cercano di vendere l'hardware, che poi è il loro
    > business, senza dover stare dietro ai tempi e ai
    > ripensamenti di
    > Valve.

    si ok, ma l'hardware per il gaming lo vendono da anni

    potevano benissimo tenersi fuori da SteamOS e dalle steambox e basta

    invece prima sono saliti sul carro, per poi dire che il carro è rotto, puzza e fa schifo, per cui loro sono dovuti scendere?

    ultimamente stanno succedendo parecchie cose strane intorno a valve e opengl, tra cui l'abbandono del progetto steamos da parte di uno degli ingegneri ( il quale ha sentito il bisogno di rantolare contro opengl )
    non+autenticato
  • - Scritto da: collione

    > invece prima sono saliti sul carro, per poi dire
    > che il carro è rotto, puzza e fa schifo, per cui
    > loro sono dovuti
    > scendere?

    Non sono "dovuti" scendere. Se il progetto Steambox+SteamOS andrà in porto, mi aspetto che Alienware confermi i modelli presentati.

    Il problema qui è un altro: Valve ha annunciato, come se nulla fosse, che il lancio è rimandato di diversi mesi. "Diversi mesi" vuol dire saltare Natale, periodo tradizionalmente critico per le vendite e nel quale gli altri nomi grossi in gioco spesso tagliano i prezzi.

    Alienware qui aveva due possibilità: tenere gli scatolotti a fare le ragnatele fino a nuovo ordine, o riconfezionarli con Windows -> Steam per Windows -> il CATALOGO STERMINATO di Steam per Windows.

    Non vedo cos'altro avrebbero dovuto fare.

    > ultimamente stanno succedendo parecchie cose
    > strane intorno a valve e opengl, tra cui
    > l'abbandono del progetto steamos da parte di uno
    > degli ingegneri ( il quale ha sentito il bisogno
    > di rantolare contro opengl
    > )

    No per carità, non cominciamo pure qui coi GombloDDi.
    non+autenticato
  • > invece prima sono saliti sul carro, per poi dire
    > che il carro è rotto, puzza e fa schifo, per cui
    > loro sono dovuti
    > scendere?

    Sono saliti sul carro ma poi il carro si è fermato. Alienware è una sussidiaria di dell che è quotata in borsa, non tutti hanno la possibilità di fare quello che vogliono come valve.

    > ultimamente stanno succedendo parecchie cose
    > strane intorno a valve e opengl, tra cui
    > l'abbandono del progetto steamos da parte di uno
    > degli ingegneri ( il quale ha sentito il bisogno
    > di rantolare contro opengl
    > )

    Veramente strano, quando lo fanno gli ingegneri microsoft sono i giusti lamenti di chi vorrebbe correggere le cose che non vanno, se lo fanno gli altri è gomplotto!
    non+autenticato
  • > cercano di mettere in cattiva luce steamos?

    Non ti preoccupare, ci sono riusciti da soli senza aiuti esterni.
    maxsix
    8958
  • - Scritto da: maxsix
    > > cercano di mettere in cattiva luce steamos?
    >
    > Non ti preoccupare, ci sono riusciti da soli
    > senza aiuti
    > esterni.

    No fanboisimi, plz.