Alfonso Maruccia

Internet Explorer, braccia aperte agli sviluppatori

Microsoft avvia un nuovo canale distributivo per le versioni beta di IE, con l'obiettivo esplicito di coinvolgere sviluppatori e power user. Redmond si aggiunge a Mozilla e Google con un distacco di qualche anno

Roma - La nuova iniziativa di Microsoft all'insegna della "openness" e del coinvolgimento della community di sviluppatori su sistemi Windows si chiama Internet Explorer Developer Channel, neonato canale distributivo di versioni provvisorie di IE che permetterà di testare le funzionalità implementate dagli ingegneri di Redmond per le prossime release del browser Internet più popolare.

La corporation aveva già avviato una politica di apertura alla community con il sito status.modern.ie, e ora tale apertura si espande con le release Internet Explorer DC per sistemi operativi Windows 7 SP1 e Windows 8.1 Update con installato IE 11.

IE DC è un browser completamente funzionante ancorché implementato come applicazione virtualizzata capace di girare senza problemi accanto a Internet Explorer 11, spiega Microsoft, un modo per fornire una anteprima concreta del futuro di Internet Explorer in maniera non molto dissimile da quanto già fanno (da anni) Mozilla e Google con le versioni alpha/intermedie/beta dei browser Firefox e Chrome.
La release di IE DC verrà periodicamente aggiornata con nuove caratteristiche e funzionalità, dice ancora Microsoft, mentre per il debutto del nuovo canale distributivo si parla dell'inclusione - rispetto a IE 11 - di WebDriver per il test automatizzato dei siti web, di miglioramenti a WebGL, strumenti migliorati per gli sviluppatori e del supporto ai controller Xbox per i giochi casual distribuiti su Web.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaIl futuro prossimo di Internet ExplorerMicrosoft anticipa i piani per lo sviluppo del browser Internet Explorer aprendo alla community ed elencando gli standard e le politiche da rispettare. Nel presente, IE continua a far danni con le sue falle zero day.
16 Commenti alla Notizia Internet Explorer, braccia aperte agli sviluppatori
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)