Gates presenta i nuovi gingilli hi-tech

A Las Vegas il boss Microsoft presenta alcuni dei prodotti consumer che invaderanno presto il mercato. Fra questi: orologi intelligenti e iper-connessi, player multimediali e PC Media Center aggiornati

Las Vegas (USA) - Bill Gates, chairman e chief software architect di Microsoft, ha scelto il palco del Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas per presentare una nuova serie di tecnologie, prodotti e servizi dedicati al mercato consumer e parte integrante di quella visione, recentemente battezzata seamless computing, che pone il software al centro di una piattaforma integrata capace di offrire un punto di contatto "senza cuciture" fra le varie applicazioni e fra i diversi dispositivi.

"Il computing è un elemento sempre più centrale nelle nostre vite e buona parte di ciò che facciamo ogni giorno ha a che fare con il digitale", ha affermato Gates durante il proprio discorso d'apertura. "In questo panorama il software ha il compito di fare in modo che tutti i dispositivi e i servizi lavorino in concerto fra loro".

La prima novità svelata dal chairman di Microsoft è quella chiamata Windows Media Center Extender (WMCE), un componente che permette ai PC su cui gira Windows XP Media Center Edition di trasformarsi in un entertainment hub, ossia una sorta di ponte verso altri dispositivi intelligenti della casa. WMCE consente, ad esempio, di visualizzare o riprodurre i contenuti digitali - TV, foto, film e musica - archiviati su di un PC attraverso un televisore, uno stereo, una set-top box o un altro elettrodomestico adatto allo scopo. Questo, secondo Microsoft, permette di accedere alle capacità di calcolo e di archiviazione di un PC da qualunque punto della casa e da una grande varietà di dispositivi differenti.
Ad accompagnare WMCE c'è l'Xbox Media Center Extender Kit, un upgrade che combina un telecomando e un software attraverso cui è possibile accedere da Xbox ai contenuti di un PC Media Center.

Il Portable Media Center di CreativeLa presentazione di Gates è proseguita con la dimostrazione del primo dispositivo Portable Media Center (PMC), un player multimediale prodotto da Creative in grado di archiviare e gestire foto, musica e video. Microsoft ha anche rivelato che Napster, CinemaNow e EMI Music sono i primi fornitori di contenuti ad aver annunciato il supporto alla piattaforma PMC.

Il fondatore di Microsoft ha poi annunciato la disponibilità, per il momento solo in USA e Canada, dei primi Smart Watch di Fossil, orologi basati sulla tecnologia Smart Personal Objects Technology (SPOT) che consentono agli utenti di ricevere, via onde radio FM, informazioni quali news, meteo, messaggi, quotazioni di borsa e promemoria. Il servizio, chiamato MSN Direct, costa circa 10 dollari al mese e copre, grazie ad alcune grosse emittenti radio d'oltreoceano, buona parte della popolazione che vive nel continente nord americano.

Durante il CES Microsoft ha anche presentato una serie di novità relative al proprio portale MSN, fra cui il debutto di MSN Premium, un servizio a pagamento con canone annuale di 99 dollari che prosegue nella direzione indicata lo scorso anno da MSN 8, la prima versione di questa famiglia di servizi software. MSN Premium, che sarà commercializzato in Italia nella prossima primavera, è essenzialmente un browser con funzionalità avanzate che include strumenti di navigazione specificamente orientati agli utenti che dispongono di connessioni a larga banda.

Fra le altre novità di MSN c'è una nuova versione di MyMSN (disponibile in Italia nelle prossime settimane) che dovrebbe semplificare l'accesso alle informazioni del portale; un look della versione americana di MSN profondamente rinnovato; e un'estensione dei servizi MSN Hotmail Extra Storage, ora disponibili in quattro nuovi formati: 10 MB di spazio per la posta elettronica e fino a 3 MB per gli allegati al costo di 19,99 euro l'anno; 25 MB di spazio per la posta elettronica e fino a 10 MB per gli allegati al costo di 29,99 euro l'anno; 50 MB di spazio per la posta elettronica e fino a 15 MB per gli allegati al costo di 39,99 euro l'anno; 100 MB di spazio per la posta elettronica e fino a 20 MB per gli allegati al costo di 59,99 euro l'anno.
TAG: hw
39 Commenti alla Notizia Gates presenta i nuovi gingilli hi-tech
Ordina
  • "La presentazione di Gates è proseguita con la dimostrazione del primo dispositivo Portable Media Center (PMC),"

    Cazz..ate ... non è il primo... guardate quì www.archos.com !
    Esistono da più di un anno!

    Bill, ma ritirati
  • Se dieci/tredici anni fa Bill Gates riuscì a costruire un impero e la sua immensa ricchezza su gadgets idioti con un fondo di furbizia e opportunismo, ora le sue elucubrazioni dui "nuovi" gadget "elettronici" fanno sorridere di compassione.
    Si ritiri nella sua dorata e "regalata" pensione.
    non+autenticato
  • grazie ma l'orologio con windows non lo voglio!!!Fan Linux
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > grazie ma l'orologio con windows non lo
    > voglio!!!\(linux\)

    Ma per farlo rimanere puntuale devi scaricare il Service Pack 1 per l'orologio-Windows più i vari aggiornameneti???
    :D
    non+autenticato
  • Boh non mi importa molto se microsoft la consideri una novità, mi io il mio set topbox me lo sono fatto da almeno un anno usando linux, e in particolare movix (http://movix.sf.net) come player multimediale,ed esistono anche altri progetti interessanti come geexbox che somiglia a movix (non ricordo il link...google?) oppure mythtv e freevo per avere funzionalità di PVR. Come al solito Microsoft sta a guardare e copia

  • - Scritto da: pikappa
    > Boh non mi importa molto se microsoft la
    > consideri una novità, mi io il mio
    > set topbox me lo sono fatto da almeno un
    > anno usando linux, e in particolare movix
    > (movix.sf.net) come player multimediale,ed
    > esistono anche altri progetti interessanti
    > come geexbox che somiglia a movix (non
    > ricordo il link...google?) oppure mythtv e
    > freevo per avere funzionalità di PVR.
    > Come al solito Microsoft sta a guardare e
    > copia
    Ci stavo facendo un pensierone anch'io, ma ho un dubbio: non è che poi l'hd fa da collo di bottiglia? Già ora utilizzandolo per vedere divx sulla tv a volte il sistema mi scatta (athlon xp 2100+ 512 mb ram ddr 333 hd maxtor 40 e 60 giga IDE).
    Uso 2 programmi di p2p e ho anche l'antivirus
    ;)
    Grazie.
    bonzai
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    >
    > - Scritto da: pikappa
    > > Boh non mi importa molto se microsoft la
    > > consideri una novità, mi io il
    > mio
    > > set topbox me lo sono fatto da almeno un
    > > anno usando linux, e in particolare
    > movix
    > > (movix.sf.net) come player
    > multimediale,ed
    > > esistono anche altri progetti
    > interessanti
    > > come geexbox che somiglia a movix (non
    > > ricordo il link...google?) oppure
    > mythtv e
    > > freevo per avere funzionalità di
    > PVR.
    > > Come al solito Microsoft sta a guardare
    > e
    > > copia
    > Ci stavo facendo un pensierone anch'io, ma
    > ho un dubbio: non è che poi l'hd fa
    > da collo di bottiglia? Già ora
    > utilizzandolo per vedere divx sulla tv a
    > volte il sistema mi scatta (athlon xp 2100+
    > 512 mb ram ddr 333 hd maxtor 40 e 60 giga
    > IDE).
    > Uso 2 programmi di p2p e ho anche
    > l'antivirus
    > ;\)
    > Grazie.
    per il pvr sicuramente occorre un disco bello veloce, ma penso che con 1ata133 non sia un problema. per vedere i divx credo che tu abbia qualche problemino, dato che a me l'unico pc su cui a volte scattano è 1 pII 400 su cui gira xp.
    beh non ti resta che provare

  • > utilizzandolo per vedere divx sulla tv a
    > volte il sistema mi scatta (athlon xp 2100+
    > 512 mb ram ddr 333 hd maxtor 40 e 60 giga
    > IDE).
    > Uso 2 programmi di p2p e ho anche
    > l'antivirus
    > ;\)
    > Grazie.
    > bonzai

    davvero? ma che OS usi?
    con linux suse 8.2, il player xine e un atlhon 650 (384MB ram 100MHz, hdd 20 GB ultra-ATA 33) io riesco a vederli bene, di solito
    se poi qualcuno scatta, magari è stato codificato male!
    non+autenticato
  • Inannzi tutto devo fare uno sforzo disumano per ricordarmi cosa sono i virus, sai, usando un sistema operativo SERIO non ho di questi problemi: Fan Linux

    Iniziamo:

    inizia togliere quella roba inutile chiamata antivirus.

    un po' di accortezza e i programmi giusti, e il gioco e' fatto !!
    in primis: NO INTERNET EXPOLORE E OUTLOOK e si a Mozilla !!!

    Se tiscatta in buona parte e' colpa del tuo caro antivirus , una falsa sicurezza che fa arricchire solo dei venditori di fumo
    non+autenticato
  • ... sì.. peccato che questo non è il media center, uscito già da più di un anno e arrivato ormai alla seconda versione, ma estenzioni varie che si interfacciano con hw e sw esterni...

    ... di sicuro non copiano te....
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > ... sì.. peccato che questo non
    > è il media center, uscito già
    > da più di un anno e arrivato ormai
    > alla seconda versione, ma estenzioni varie
    > che si interfacciano con hw e sw esterni...
    >
    > ... di sicuro non copiano te....
    mah non mi stupirebbe se lo facessero Con la lingua fuori cmq sia a me pare che windows media center abbia le medesime funzionalità dei software che ho citato, che poi Mr. Gates abbia presentato delle estensioni al progetto (tipo ohhh stupore un player portatile) è di poco conto, il succo resta il solito o no?
    Ps
    sono pronto a smentite se mi spieghi cosa abbia di nuovo WMC
  • sì.. peccato che questo non è il media center, uscito già da più di un anno e arrivato ormai alla seconda versione, ma estenzioni varie che si interfacciano con hw e sw esterni...

    ... di sicuro non copiano te....

    questa è carinaA bocca aperta:D:D
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)