Alfonso Maruccia

Windows Phone tra update e Cortana

In arrivo nuovi telefoni, aggiornamenti ed espansioni linguistiche per il sistema operativo mobile di Microsoft. Cortana andrÓ anche in Cina, anche se Ŕ sempre in "beta"

Roma - Microsoft si prepara a lanciare due nuovi terminali Windows Phone, e la fonte del "rumor" sarebbe nientemeno che il capo della divisione dispositivi Stephen Elop: il manager ha parlando dei nuovi telefonini in un meeting interno all'azienda, dicono le indiscrezioni, con ciascuno dei terminali dotato di una propria specifica identità.

Prendi il primo nuovo smartphone WP, ad esempio, un gadget espressamente progettato e venduto per catturare "selfie" con una fotocamere da 5 megapixel (fronte) e uno schermo da 4,7 pollici. Non meno particolare sarebbe "Tesla", la seconda novità della prossima scuderia WP che vorrebbe espandere la penetrazione della tecnologia fotografica "PureView" su un modello "high-end" dal prezzo (relativamente) accessibile.

Sul fronte delle novità ufficiali per Windows Phone, al momento, Microsoft si concentra piuttosto sull'aggiornamento di Windows Phone 8.1: il primo update dell'ultima versione di WP arriverà all'inizio di agosto con novità come la possibilità di organizzare le piastrelle in cartelle sullo schermo Start, le connessioni VPN su reti WiFi, una modalità di funzionamento in sandbox "speciale" per app-dimostrative (particolarmente utili per i demo retail), una app Xbox Music aggiornata (in contemporanea con la corrispondente versione per la console Xbox One) e altro ancora.
Per quanto riguarda Cortana, il "digital assistant" di Microsoft che vuole fare le scarpe alla concorrenza (Apple Siri in primis), l'Update 1 di Windows Phone 8.1 coinciderà con il debutto in un maggior numero di paesi oltre agli USA, inclusi Cina, Regno Unito, Canada, India, Australia. Particolari adattamenti sono previsti per la versione Cinese dell'assistente, con un nickname ("Xiao Na") e possibilità di personalizzare "aspetto", animazioni ed effetti sonori.

Alfonso Maruccia