Claudio Tamburrino

Italia, tutele per mobile e fibra

Agcom spinge per estendere a questo tipo di connessioni i diritti degli utenti garantiti dalla carta dei servizi

Roma - L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) vorrebbe aumentare la trasparenza delle offerte degli operatori mobile e dei fornitori di connettività mediata dalla fibra.

Per questo, ha avviato una consultazione pubblica su una proposta di provvedimento destinata a modificare la delibera n. 244/08/CSP in materia di qualità e carta dei servizi nelle offerte Internet. Questa rappresenta la base attraverso cui al momento gli operatori sono costretti a specificare velocità minima del servizio offerto e a garantire agli utenti determinate forme di compensazione in caso di proprie mancanze da questo punto di vista.

L'intenzione è ora quella di estenderne la portata facendogli ricomprendere anche le connessioni mobile e quelle legate alla fibra ottica
Questo significherebbe, in particolare, estendere a questi tipi di connessione l'obbligo di informazione sulla qualità minima di connessione garantita, con i test Agcom disponibili su Misurainternet.it e l'obbligo di concedere una disdetta gratuita in caso di mancato rispetto.
L'estensione della carta dei servizi, inoltre, comporterebbe il rafforzamento dei diritti dell'utente in caso di cattiva qualità della linea: secondo la proposta di Agcom non si avrà solo diritto al recesso gratuito ma anche a passare a un piano più economico (il cosiddetto "downgrade", che gli operatori ora non sono tenuti a concedere agli utenti).

Infine, la carta dei servizi comporterebbe la pubblicazione dei risultati dei reclami con cadenza annuale.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • AttualitàAgcom misura l'Internet mobileL'analisi delle migliori tecnologie 3G a disposizione degli operatori offre in media una connessione da 6,7Mbps. Ma si tratta di un valore ottenuto nelle migliori delle condizioni possibili
  • AttualitàAgcom, una guida per i consumatoriPubblicato un documento per far conoscere a tutti gli utenti del Belpaese i propri diritti nel settore delle comunicazioni elettroniche. Attenzione ai contratti, alle tariffe e ai messaggi promozionali ingannevoli
8 Commenti alla Notizia Italia, tutele per mobile e fibra
Ordina