Su IP corre la TV ad alta definizione

La HDTV potrebbe trovare a breve una collocazione tecnologica su IP. Lo hanno dimostrato 3Com e i suoi partner TeraLogi e 2netFX.com. La televisione digitale può correre sulla rete

Las Vegas (USA) - Le aziende di settore pare si siano emozionate quando nelle scorse ore 3Com ha dimostrato loro che il segnale della High Definition TV (HDTV) può correre su IP (Internet Protocol) in multicasting.

Il colosso del networking, aiutato nell'impresa da TeraLogic e 2netFX.com, ha presentato a Las Vegas alcune dimostrazioni basate su capacità di streaming HDTV da 20 megabit al secondo su una rete IP. Si tratta di una novità perché è la prima volta che questa qualità di broadcasting viene fatta passare su IP, sfruttando gli stessi standard della televisione digitale utilizzati "nel mondo fisico" e il Real-Time Transport Protocol di internet.

Da quanto si apprende, la dimostrazione è stata fatta correre su una LAN Ethernet che 3Com ha realizzato sia a livello di networking che di interfaccia per un computer desktop. TeraLogic ha invece fornito il decodificatore HDTV e il software necessario alla decodifica dello streaming HDTV su rete IP. 2netFX.com, infine, ha collaborato con 3Com nello sviluppo del server e del software client.
TAG: mondo