Cometa: boicottiamo i domini .it

Lo propone l'organizzazione guidata da Don Ilario Rolle che in passato aveva giÓ messo in evidenza contraddizioni e problemi della registrazione dei domini italiani di secondo livello

Web - Lanciare una campagna di boicottaggio della registrazione dei domini .it a fronte di quanto sta accadendo con le nuove regole e a protesta di quanto giÓ accaduto nella malgestita "liberalizzazione" della registrazione dei domini. Questo l'obiettivo di Don Ilario Rolle, giÓ salito alla ribalta per aver denunciato le contraddizioni e i problemi legati alla registrazione del dominio Parrocchie.it.

La speranza di Don Ilario Ŕ quella di coinvolgere in questa protesta il maggior numero possibile di operatori internet, di imprese e di privati. Da Cometa, la sua organizzazione, Ŕ arrivato il seguente comunicato: "Cometa sospende tutte le registrazioni .it. Per protestare contro la stupiditÓ degli atteggiameti del governo nei confronti di Internet, Cometa ha deciso di non registrare pi¨ domini sotto il top level domain italiano. Saranno registrati solo domini internazionali o stranieri, con preferenza verso domini di paesi emergenti. L'invito Ŕ rivolto anche agli operatori di Assoprovider".
TAG: domini