C'è anche NEC sui notebook 3D

Il produttore giapponese è il secondo, dopo Sharp, a lanciare un portatile con display LCD in grado di visualizzare le immagini in tre dimensioni

Tokyo (Giappone) - La terza dimensione conquista il primo modello di notebook di NEC, il LaVie S LS900/8E, un portatile che, grazie ad uno speciale schermo LCD, permette agli utenti di vedere le immagini in tre dimensioni senza l'ausilio di appositi occhiali.

NEC afferma di essere il primo produttore al mondo di PC ad introdurre sul mercato consumer un notebook dotato di un display tridimensionale. Il primo portatile integrante tale tecnologia è stato commercializzato lo scorso ottobre da Sharp, il colosso giapponese dell'elettronica che, non a caso, è anche il produttore del display che equipaggia l'LS900/8E.

Per sfruttare appieno la tecnologia 3D del display, NEC fornisce con il proprio notebook due software di terze parti che consentono di convertire in 3D le immagini e i video catturati con una fotocamera o una videocamera digitale. Il PC è anche accompagnato dal videogioco "Final Fantasy XI" per Windows che Square Enix ha appositamente modificato per renderlo compatibile con la funzione 3D dei nuovi monitor.
Il Governo Giapponese sta per rilasciare una normativa tesa a disciplinare la produzione di display con tecnologie 3D: presto verranno rilasciate delle linee guida che stabiliranno in quali ambienti questi display potranno essere usati, con quali applicazioni e con quale tipo di hardware devono essere equipaggiati. Secondo alcuni esperti, infatti, lavorare o giocare per troppe ore con questo tipo di monitor può causare un certo numero di problemi, quali senso di vertigine, disorientamento o problemi legati alla vista.

NEC afferma tuttavia di non aver riscontrato particolari controindicazioni nell'utilizzo dei display che equipaggiano i propri notebook: nonostante questo, il produttore ha ritenuto necessario allegare ai propri prodotti una serie di suggerimenti che gli utenti, specie i più giovani, dovrebbero seguire per evitare possibili effetti da affaticamento della vista dovuti all'uso prolungato del display.

L'LS900/8E arriverà sul mercato giapponese a fine mese ad un prezzo, per la configurazione base, circa equivalente a 1.350 euro. Le caratteristiche tecniche del notebook possono essere consultate qui.
TAG: hw
7 Commenti alla Notizia C'è anche NEC sui notebook 3D
Ordina