Sun incorona Linux per il 2004

Il colosso dei server ha pianificato, per l'anno in corso, un'espansione delle proprie strategie legate a Linux e il rilascio di nuove versioni dei propri software in grado di girare sul sistema operativo open source

Santa Clara (USA) - Nel 2003 Sun ha approcciato il mercato Linux con maggior convinzione rispetto al passato, gettandosi persino in un business, quello delle piattaforme desktop basate sul Pinguino, in cui oggi ancora in pochi credono. Nell'anno da poco iniziato, il colosso dei server sembra voler portare avanti questa linea strategica ed espandere la propria presenza sul mercato Linux.

Dal palco del LinuxWorld Expo alcuni dirigenti dell'azienda hanno delineato il futuro prossimo annunciando, fra gli altri prodotti, una nuova versione della propria piattaforma Java Enterprise System (JES) per Linux che girerÓ sui processori x86 a 32 bit e gli Opteron di AMD.

Il rilascio del primo grosso aggiornamento a JES dovrebbe avvenire attorno alla metÓ dell'anno ed essere accompagnato da una pi¨ massiccia adozione, da parte di Sun, del supporto all'architettura AMD64 all'interno della sua linea di prodotti.
Durante il primo trimestre dell'anno l'azienda californiana ha invece intenzione di rilasciare una versione per Linux di tutti i suoi strumenti di sviluppo dedicati agli sviluppatori di Java: un obiettivo che Sun vuole portare a termine entro la fine del 2004.

Fra le nuove famiglie di computer su cui presto girerÓ Linux, Sun ha citato i SunRay, sistemi desktop molto compatti che forniscono integrazione per ambienti UNIX e Windows.

Nelle strategie di Sun per l'anno in corso avrÓ un ruolo centrale Java Desktop System, il giovanissimo sistema operativo desktop attraverso cui il colosso americano intende offrire alle aziende un'alternativa a Windows e, nello stesso tempo, utilizzare Linux come vettore della piattaforma Java.
2 Commenti alla Notizia Sun incorona Linux per il 2004
Ordina