Claudio Tamburrino

Microsoft: Samsung č in debito di oltre un miliardo

Con la pubblicazione dei documenti processuali dello scontro aperto questa estate, relativo a un contratto tra Redmond e la coreana, si fa luce sul mercato delle licenze Android. E la sulla montagna di soldi che fruttano a Redmond

Microsoft: Samsung č in debito di oltre un miliardoRoma - Microsoft guadagna dalle tecnologie impiegate su terminali Android, e questo non rappresenta una novità: con la pubblicazione delle carte legali relative all'ultimo scontro con Samsung emerge però con ancora più chiarezza l'entità delle somme che Redmond incassa dagli accordi legati alle licenze brevettuali strappati ai produttori di dispositivi.

Il caso in questione è stato aperto questa estate, quando Microsoft aveva denunciato la coreana presso la corte distrettuale di New York per violazione di alcune licenze legate all'utilizzo di Android. Il caso è incentrato su un accordo di licenza stipulato tra Samsung e Microsoft nel 2011 e i documenti processuali permettono ora di sapere che questo accordo solo per il 2013 vale 1.041.642.161 e 25 centesimi di dollari, cioè 3,41 dollari per ogni dispositivo Samsung arrivato sul mercato.

Per i ritardi nei pagamenti conseguenti alla disputa, poi, secondo l'accusa Samsung dovrebbe versare circa 6,9 milioni di dollari di interessi.
Dal momento che per Microsoft si tratta di cifre che renderebbero Android più remunerativo di Skype, Windows Phone ed Xbox, non sorprende che Redmond non abbia alcuna intensione di mollare l'osso.

Secondo Redmond l'accordo originale non coprirebbe Nokia, che sarebbe libera di raccogliere royalty da Samsung, mentre quest'ultima non potrebbe pretendere alcunché dalla produzione dei dispositivi legati a Nokia; secondo la coreana, invece, l'acquisizione di Nokia da parte di Microsoft inficerebbe tale accordo, che sarebbe dunque da ridiscutere. Lo scontro si innesta nel quadro generale degli attriti tra Microsoft e i produttori che montano Android sui propri device.

In forza degli stessi brevetti Microsoft ha spinto i produttori di oltre il 70 per cento dei dispositivi con sistemi operativi mobile di Google a sottoscrivere accordi di licensing: oltre a Samsung a diventare licenziatari di Redmond sono stati Pegatron, HTC, Acer, Dell e Viewsonic.

A tutte queste aziende Microsoft contestava l'impiego di tecnologie da essa rivendicate attraverso i sistemi operativi sviluppati da Mountain View e tutte, pur di evitare un procedimento legale, hanno accettato di sottoscrivere gli accordi di licensing proposti da Redmond: i termini rimangono riservati, ma le carte del processo Samsung-Microsoft sembrano ora inquadrare abbastanza precisamente le cifre dovute dai produttori per ogni device immesso sul mercato, andando a rdimensionare di poco le indiscrezioni circolate finora, che stimavano un costo per dispositivo pari a circa 4 dollari.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
43 Commenti alla Notizia Microsoft: Samsung č in debito di oltre un miliardo
Ordina
  • Le aziende americane sono ridotte proprio male, sul piano della concorrenza non ce la fanno più, sul piano dell' innovazione sono ferme e svendono i pezzi ai mercati orientali, si nascondono dietro al protezionismo malcelato del loro governo, se non fosse per questi atteggiamenti mafiosi in molte avrebbero già dichiarato il fallimento.
    non+autenticato
  • - Scritto da: evviva
    > Le aziende americane sono ridotte proprio male,
    > sul piano della concorrenza non ce la fanno più,
    > sul piano dell' innovazione sono ferme e svendono
    > i pezzi ai mercati orientali, si nascondono
    > dietro al protezionismo malcelato del loro
    > governo, se non fosse per questi atteggiamenti
    > mafiosi in molte avrebbero già dichiarato il
    > fallimento.

    Tra l'altro eludono quante più tasse possibili persino nella propria nazione (e si vantano pubblicamente dei billions accumulati overseas), per cui non portano nemmeno vantaggio ai connazionali.
  • Hai detto?
    E che importanza ha quello che hai detto?
    Tu sei anche quello che ha detto di non avere di sicuro iWorm perchè non usi "reddit"
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    Senza avere neppure capito che a iWorm non interessa che tu usi o non usi reddit lo usa lui!
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    Per fare quello che i padroni del tuo povero PC gli dicono di fare...
    Non è il "vettore" della infezione!
    Leggi!
    http://appleinsider.com/articles/14/10/03/iworm-ma...
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Macacaro
    > Hai detto?

    Certo.

    > E che importanza ha quello che hai detto?

    Totale.

    > Tu sei anche quello che ha detto di non avere di
    > sicuro iWorm perchè non usi
    > "reddit"
    > Rotola dal ridereRotola dal ridere

    Dimostrare prego.
    Ho chiesto cos'è reddit. Sto ancora aspettando la risposta servi della gleba.

    > Senza avere neppure capito che a iWorm non
    > interessa che tu usi o non usi reddit lo usa
    > lui!
    > Rotola dal ridereRotola dal ridere
    > Per fare quello che i padroni del tuo povero PC
    > gli dicono di
    > fare...
    > Non è il "vettore" della infezione!
    > Leggi!
    > http://appleinsider.com/articles/14/10/03/iworm-ma
    > Rotola dal ridereRotola dal ridere

    Non ti preoccupare di quello che leggo o no.
    Mi spiegate cos'è sto reddit o no?
    maxsix
    9374
  • - Scritto da: maxsix

    >
    > Dimostrare prego.
    > Ho chiesto cos'è reddit. Sto ancora aspettando la
    > risposta servi della
    > gleba.

    Leggi la parte in grasseto riportata....

    è scritto chiaro e tondo oltretutto hanno cambiato stringa di server e non va neppure più su reddit
    A cosa ti serve sapere cosa è reddit?
    Se si chiama "macachit" fa differenza?
    Rotola dal ridereRotola dal ridere
    Te lo riporto (si sa mai che tu non sappia neppure cliccare)...
    http://appleinsider.com/articles/14/10/03/iworm-ma...

    "After iWorm installs, it creates an operating file, opens a port to request a list of control servers and connects, awaiting further instructions. Unique to this particular piece of malware is its use of Reddit.com's search service to retrieve the botnet server list, which until recently was disguised in a comment to the post "minecraftserverlists."

    The Reddit string has since been shut down, but iWorm's creators likely set up another server list through an alternate search service that has yet to be discovered.
    "After iWorm installs, it creates an operating file, opens a port to request a list of control servers and connects, awaiting further instructions. Unique to this particular piece of malware is its use of Reddit.com's search service to retrieve the botnet server list, which until recently was disguised in a comment to the post "minecraftserverlists."

    The Reddit string has since been shut down, but iWorm's creators likely set up another server list through an alternate search service that has yet to be discovered"
    non+autenticato
  • preoccupati del brutto periodo di apple piuttostoOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: maxsix
    > Ho detto.
    TrollTroll occhiolinoTroll chiacchieroneTroll occhi di fuoriTroll di tutti i colori
    non+autenticato
  • Gli androfan che difendono i coreani gangnamstyle perché la M$ sporca, brutta e cattiva gli fa na chiappa tanto al vendi schifezze plasticose.

    Ma la domanda è: dei suddetti androfan quanti usano windows zanza per giocare a CoD, Battlefield e giù di li?

    Comodo vero?
    maxsix
    9374
  • Io ancora non ho capito bene! Certi brevetti fuffa sono brevettabili solo negli USA, ma poi si scopre che vengono applicati in tutto il mondo.... a me sta cosa non torna!
    Ancora non so se avete mai notato sono sempre e solo tirate in ballo aziende estere, mai nessuno che abbia osato tirare in tribunale Google, ne apple, ne M$ curioso vero?
    Comunque il vento sta cambiando e dopo la recente sentenza della corte suprema che ha invalidato un pò di sti brevetti fuffa prevedo che per M$ e Apple sarà sempre più difficile battere cassa, Samsung ha snasato la cosa e ovviamente adesso si rifiuta di pagare il pizzo!
    Comodo per M$ o apple battere cassa per miliardi sulle fatiche altrui... non so se avete mai visto quali siano i brevetti M$... pensate ve ne è perfino uno sulla FAT a 16 bit... proprio non capisco perchè i vari produttori non formattino le memorie interne in EXT2, EXT3 o EXT4 che sarebbero libere da royal e tra l'altro ben più performati... mistero!
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > Ancora non so se avete mai notato sono sempre e
    > solo tirate in ballo aziende estere, mai nessuno
    > che abbia osato tirare in tribunale Google, ne
    > apple, ne M$ curioso vero?

    La volta che Samsung aveva vinto contro Apple in un tribunale US, è sceso in campo Obama che ha posto il veto. E' una cosa indecente, dovrebbero uscire di casa col passamontagna per la vergogna.
  • - Scritto da: bradipao
    > - Scritto da: Enjoy with Us
    > > Ancora non so se avete mai notato sono sempre e
    > > solo tirate in ballo aziende estere, mai nessuno
    > > che abbia osato tirare in tribunale Google, ne
    > > apple, ne M$ curioso vero?
    >
    > La volta che Samsung aveva vinto contro Apple in
    > un tribunale US, è sceso in campo Obama che ha
    > posto il veto. E' una cosa indecente, dovrebbero
    > uscire di casa col passamontagna per la
    > vergogna.
    LOL!!!!
    Samsung ha acquistato un'azienda in modo da fare causa ad Apple... dai ridicoli.
    Poi quanto era? Qualche centinaio di migliaia di euro?
    Samsung ha dovuto sborsare in due tranche quasi un miliardo per brevetti copiati.
    E tu metti allo stesso piano le due cose?

    Apple, Nokia e Microsoft si sono scambiate dei brevetti sulla telefonia.
    L'unica che preferisce i tribunali é Samsung.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Non ricordo
    > Poi quanto era? Qualche centinaio di migliaia di euro?

    No, sul piatto c'era il BAN di alcuni iPhone e iPad dal mercato americano. E' per questo che sono andati da Obama, che ha posto il veto alla decisione del giudice americano, dicendo che avrebbe compromesso le vendite di una azienda americana.

    "Obama vetoes Apple sales ban in U.S. : The Obama Administration has vetoed a decision by the U.S. International Trade Commission that would have led to a sales ban on older iPhones and iPads."

    http://www.cnet.com/news/obama-vetoes-apple-sales-.../
  • - Scritto da: Enjoy with Us
    > proprio non
    > capisco perchè i vari produttori non formattino
    > le memorie interne in EXT2, EXT3 o EXT4 che
    > sarebbero libere da royal e tra l'altro ben più
    > performati...

    Le memorie interne dei dispositivi android da tempo sono formattate in ext3/ext4, prima lo era solo la root e lasciavano la sdcard "interna" in fat per consentire l'accesso come memoria di massa da parte di windows senza driver aggiuntivi.
    Da tempo (direi android 4.0) android non supporta più il protocollo usb mass storage, rimpiazzato da mtp/ptp, e quindi android ha tutte le partizioni formattate in ext4.

    Restano i problemi con le microsd che (per ragioni di interoperabilità) solitamente restano in fat.

    Su tutto il resto sono d'accordoOcchiolino
    non+autenticato
  • > Io ancora non ho capito bene! Certi brevetti
    > fuffa sono brevettabili solo negli USA, ma poi si
    > scopre che vengono applicati in tutto il
    > mondo.... a me sta cosa non
    > torna!

    I brevetti sul software non valgono in UE.
    Solo che tutte le grandi case produttrici di software hanno la sede negli Usa, e quindi questa disposizione non si applica molto sugli equilibri globali. Non è sfruttabile. Perfino la tedesca SAP ha una filiale importante negli Usa, in Penssylvania per la precisione, e proprio negli Usa ha perso una causa per violazione di brevetto contro Oracle (in realtà era una piccola società acquisita da SAP, la TomorrowNow, ad averla fatta fuori dal vasino: anche così, la responsabilità giuridica ricade sulla casa madre).



    > Ancora non so se avete mai notato sono sempre e
    > solo tirate in ballo aziende estere, mai nessuno
    > che abbia osato tirare in tribunale Google, ne
    > apple, ne M$ curioso
    > vero?

    Ci sono stati dei casi, invece, strano che non te li ricordi:

    http://punto-informatico.it/3866403/PI/News/apple-...

    (riassumendo: Samsung aveva vinto in tutti i gradi, ma il presidente Barack Obama ha messo il veto alla commissione del commercio, la International Trade Commission, che intendeva proibire la circolazione di alcuni prodotti della mela negli Usa).
  • - Scritto da: Leguleio
    > > Io ancora non ho capito bene! Certi brevetti
    > > fuffa sono brevettabili solo negli USA, ma
    > poi
    > si
    > > scopre che vengono applicati in tutto il
    > > mondo.... a me sta cosa non
    > > torna!
    >
    > I brevetti sul software non valgono in UE.

    Ma Samsung e le altre aziende pagano le royalties anche per quei prodotti venduti nella UE.
    non+autenticato
  • > > > Io ancora non ho capito bene! Certi
    > brevetti
    > > > fuffa sono brevettabili solo negli USA,
    > ma
    > > poi
    > > si
    > > > scopre che vengono applicati in tutto il
    > > > mondo.... a me sta cosa non
    > > > torna!
    > >
    > > I brevetti sul software non valgono in UE.
    >
    > Ma Samsung e le altre aziende pagano le royalties
    > anche per quei prodotti venduti nella
    > UE.

    Be', sì. A meno che ci sia un sistema contabile che possa scorporare quella voce dai prodotti venduti in Europa, lo ignoro. Se qualcuno ne sa qualcosa scriva.
    Ma questo vale anche se una multinazionale per produrre qualcosa deve pagare il pizzo al clan dei marsigliesi. Il costo del pizzo viene spalmato sui clienti anche fuori dal luogo di produzione.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 06 ottobre 2014 17.27
    -----------------------------------------------------------
  • Bel tentativo di rigirare la frittata. In pratica stai dando a Samsung la colpa di royalties non dovute.
    PS non si tratta solo dell'Europa, i brevetti software valgono in pochissime nazioni, ma Microsoft valuta il volume mondiale di vendite e su quel numenro chiede la royalties.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio

    > I brevetti sul software non valgono in UE.
    Che disdetta!

    Ciò che è piuttosto misterioso è come mai capita che siano chiamati in causa proprio quelli che avevano riconosciuto di già a Microsoft il "pizzo" su Android!
    Quelli che non gli han dato una lira invece no!
    Che strano...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Leguleio
    > > Io ancora non ho capito bene! Certi brevetti
    > > fuffa sono brevettabili solo negli USA, ma
    > poi
    > si
    > > scopre che vengono applicati in tutto il
    > > mondo.... a me sta cosa non
    > > torna!
    >
    > I brevetti sul software non valgono in UE.

    E' solo la mia opinione. Ma abbi ancora un po' di pazienza, che il TTIP entri in funzione, e vedrai che si sana anche questa "stortura" e varranno anche in UE
    non+autenticato
  • Non paghi, tanto tempo 15 anni e Microsoft sarà fallita.
    In alternativa, nello stesso tempo quel "contratto" sarà carta straccia.
  • - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
    > Non paghi, tanto tempo 15 anni e Microsoft sarà
    > fallita.
    > In alternativa, nello stesso tempo quel
    > "contratto" sarà carta
    > straccia.

    Purtroppo quel che incassa col pizzo sarà già sufficiente a non farla fallire anche quando i suoi prodotti non li vorrà più nessuno!
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)