Luca Annunziata

Fire TV Stick, la risposta Amazon a Google Chromecast

Una chiavetta con telecomando che prova a soppiantare il device di Mountain View in cima alle classifiche di vendita. Puntando sulle specifiche e sull'ecosistema dell'azienda di Seattle

Amazon Fire TV Stick

Roma - Funziona come Chromecast, assomiglia a Chromecast, ma non è Chromecast: Fire TV Stick è la risposta di Amazon a Google, un dispositivo analogo con funzioni simili ma con capacità superiori sul piano hardware. Anche il prezzo è praticamente lo stesso, nel tentativo di fare di questo apparecchio un altro best seller sulla falsa riga di quanto è riuscita a fare Mountain View.

Di frecce al suo arco Fire TV Stick ne ha un paio: un telecomando di serie, uno opzionale con le funzioni di riconoscimento vocale già viste sulla Fire TV, gamepad per giocare a uno dei circa 200 titoli disponibili. Anche sul piano hardware ci sono delle differenze: nella chiavetta HDMI di Amazon c'è un processore dual-core abbinato a 1GB di RAM e 8GB di spazio di archiviazione, mentre Chromecast può disporre solo di metà dei core e della RAM, e solo 2GB di storage. Su entrambi le funzioni di streaming (o "casting" nel caso di Chromecast) arrivano fino a 1080p di risoluzione, ma il WiFi potrebbe fare la differenza. Antenna singola sulla chiavetta Google, doppia antenna dual band (con capacità MIMO) per Fire TV Stick: considerato che il wireless è forse il principale punto debole di Chromecast, un bel punto segnato da Amazon.

Quanto ai servizi disponibili, nella lista (per il mercato USA, dove per ora lo Stick è in vendita) di fatto non c'è grande differenza: Netflix, Hulu, YouTube, Twitch eccetera eccetera, con l'offerta Amazon Instant Video abbinata al programma Prime (che negli usa costa 99 dollari) che costituisce la ciliegina sulla torta per gli affezionati clienti dell'e-commerce Amazon. Google non ha niente di simile, potendo solo mettere sul piatto noleggio e acquisto su Play o YouTube. Se insomma si è già clienti di Jeff Bezos e si è investito in quell'ecosistema, puntare su Fire TV Stick potrebbe essere una scommessa vincente.
La decisione di lanciare un nuovo prodotto, chiaramente in concorrenza con Chromecast ma anche con il prodotto casalingo Fire TV (più carrozzato sul piano hardware), è dettata dalla necessità di conquistare la leadership in un segmento che fino a questo punto è stato dominato da Google: Apple TV, Roku e altri prodotti simili se la giocano in una fascia di prezzo superiore, ma l'economicità di Chromecast e la sua semplicità d'uso ne hanno fatto un buon successo di vendite e pubblico. In più, Chromecast funziona al meglio di concerto con uno smartphone o un tablet Android: riuscire a soppiantarlo e al contempo promuovere anche lo smartphone di casa, il fin qui non irresistibile Fire, che appartiene alla stessa famiglia della Fire TV potrebbe costituire la proverbiale coppia di piccioni con una sola fava.

Fire TV Stick costa 39 dollari, ed è in vendita per ora solo negli USA. Il suo meccanismo di funzionamento è del tutto analogo a quello di Chromecast: si collega a una porta HDMI disponibile su una TV che la alimenta. Il software è differente: Chromecast si controlla tramite le app compatibili presenti su smartphone o PC (per esempio Plex o Youtube su iOS e Android), mentre Fire TV Stick ha un telecomando e un'interfaccia propria.

Luca Annunziata
4 Commenti alla Notizia Fire TV Stick, la risposta Amazon a Google Chromecast
Ordina
  • ... che non si riesca a spiegare decentemente, quindi anche chiaramente, come funzionano arnesi tecnologici? Chromecast HA BISOGNO DI UN DEVICE ESTERNO, smartphone, tablet o pc, che, con un'app, tramite Chromecast riesce a visualizzare netflix o altro sulla tv, Fire TV Stick NON HA BISOGNO DI UN DEVICE ESTERNO, analogamente alla Apple Tv... "si collega a una porta HDMI disponibile sulla Tv che lo alimenta?" ma come si fa a scrivere una castroneria del genere, che non spiega nulla? Fire TV Stick si alimenta con una USB, se la tv ha una USB con i 5 volt basta quella, altrimenti ci vuole l'alimentatore esterno che si attacca alla presa al muro... ricordiamo che la presa hdmi NON alimenta nulla...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gordon Leoni
    > ... che non si riesca a spiegare decentemente,
    > quindi anche chiaramente, come funzionano arnesi
    > tecnologici? Chromecast HA BISOGNO DI UN DEVICE
    > ESTERNO, smartphone, tablet o pc, che, con
    > un'app, tramite Chromecast riesce a visualizzare
    > netflix o altro sulla tv, Fire TV Stick NON HA
    > BISOGNO DI UN DEVICE ESTERNO, analogamente alla
    > Apple Tv... "si collega a una porta HDMI
    > disponibile sulla Tv che lo alimenta?" ma come si
    > fa a scrivere una castroneria del genere, che non
    > spiega nulla? Fire TV Stick si alimenta con una
    > USB, se la tv ha una USB con i 5 volt basta
    > quella, altrimenti ci vuole l'alimentatore
    > esterno che si attacca alla presa al muro...
    > ricordiamo che la presa hdmi NON alimenta
    > nulla...

    forse non lo sapeva
    non+autenticato
  • Non supporta gli MKV.
    gg Amazon...
  • - Scritto da: Cr4z33
    > Non supporta gli MKV.
    > gg Amazon...

    supporta DLNA?
    non+autenticato