Claudio Tamburrino

Facebook tira avanti, i conti sono a posto

Ancora positiva la trimestrale del social network: crescono gli utenti e gli introiti. In attesa che gli acquisti Whatsapp ed Instagram diano i loro frutti

Roma - Facebook ha annunciato i risultati finanziari validi per il periodo conclusosi lo scorso 30 settembre: numeri che confermano il trend più che positivo del social network che continua a crescere e a superare le aspettative degli investitori.

Per il social network il terzo trimestre fiscale per il 2014 significa nel dettaglio un fatturato che raggiungere quota 3,2 miliardi di dollari (rispetto ai 2 dello stesso periodo del 2013 ed ai 3,12 previsti dagli analisti), un profitto netto di 806 milioni di dollari ovvero quasi il doppio rispetto a quanto segnato nel 2013, per un guadagno per azione di 0,43 dollari.

Certo, c'è qualche "ma" da considerare per Faceboook: il neo-acquisto WhatsApp - che ora si scopre essere costato 19 miliardi di dollari perché 15,3 rappresentano una compensazione per "la buona volontà" del suo team - ha perso circa 200 milioni negli ultimi due anni e non è previsto che possa garantire un attivo nel breve periodo.


Nonostante questo il fondatore e CEO Mark Zuckerberg il risultato ottenuto superando quota 1,35 miliardi di utenti attivi al mese (più di 860 milioni al giorno), e ringraziato tutta la squadra che ha permesso di raggiungere questo record.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate