Linux si mangia il mercato Web

Il Web continua a crescere e con esso Linux che arriva a conquistare oltre un terzo del mercato dei Web server. Clamori?

Web (Internet) - Secondo un'indagine di Netcraft, Linux sarebbe ormai arrivato a conquistare oltre un terzo del mercato dei sistemi operativi per server Web, pi¨ esattamente il 34%. Rispetto al trimestre precedente, ovvero nel giro di soli tre mesi, Linux ha fatto segnare un balzo in avanti del 5%.

Questi dati si riferiscono al primo trimestre di quest'anno, un periodo di tempo durante il quale i Web server nel mondo sarebbero passati da 10 a 13 milioni.

Nella classifica fornita da Netcraft, dietro a Linux (34%), si posizionano Windows (22,5%), Solaris (20,7%) e un gruppo eterogeneo di altri sistemi open source e commerciali (21,2%) dove spicca, fra gli altri, un altro OS gratuito: Free BSD.
La crescita di Linux continua decisa in un campo a lui tipicamente favorevole, quello dei server a basso costo, un settore dove sta erodendo cospicue quote di mercato ai vari Unix commerciali e, sebbene in misura inferiore, anche a Windows NT.