Alfonso Maruccia

Assassin's Creed: Unity, lancio funestato dai bug

Il nuovo blockbuster videoludico di Ubisoft è un concentrato di problemi: gli utenti si lamentano, la corporation promette patch e il mercato affossa il titolo in Borsa

Roma - Grossi guai per Ubisoft, impegnata nel lancio di Assassin's Creed: Unity, produzione videoludica dal grosso budget e a quanto pare affetto da una valanga di problemi altrettanto estesa: il gioco gira male, soprattutto su PC, gli utenti lamentano pessime performance e artefatti grafici tra l'orripilante e il ridicolo, passando per crash e malfunzionamenti assortiti.

Unity sembra contenere un numero di bug eccessivo anche considerando le dimensioni e la portata di titolo a tripla-A: Arno, il protagonista del gioco, tende a sviluppare capacità soprannaturali come camminare nell'aria, oppure può letteralmente "cadere" nel terreno (una caduta infinita che termina inesorabilmente con la morte del personaggio), mentre i personaggi non giocanti (NPC) dimostrano comportamenti isterici degni delle IA ludiche degli anni '80.

I glich nella grafica 3D, poi, sono anche peggio e i poligoni spariscono e si deformano a totale piacimento del motore di gioco: nella peggiore delle ipotesi, il giocatore si vede costretto ad assistere al movimento di dentiere senza faccia, occhi sporgenti da una testa vuota e trasparente oppure a modelli tridimensionali completi che si accartocciano su se stessi, vengono eliminati poi si rialzano come burattini e infine si accasciano di nuovo.

Le performance sono esattamente al pari con l'instabilità e il numero di errori contenuto nel codice di gioco, si lamentano ancora gli utenti, soprattutto su PC dove non si superano i 30 fps nemmeno con l'hardware grafico di recente produzione e indipendentemente dalla configurazione degli effetti e delle funzionalità dell'engine.

Ubisoft ha ammesso l'esistenza di qualche problema con Unity e dice ora di essere al lavoro su una patch che risolva bug quali le cadute in "free fall" nel terreno, i crash durante l'accesso a una partita in co-op e altro ancora.

Per quanto riguarda le performance su PC, invece, la colpa sarebbe secondo Ubisoft da attribuire soprattutto alle GPU commercializzate da AMD. Ma glich grafici e di performance si possono sperimentare anche con schede NVIDIA, e fonti di prima mano ma anonime chiamano invece in causa direttamente Ubisoft, che sarebbe responsabile di un lavoro sul codice non adeguato e per di più tarato sulle capacità di basso livello delle console di ottava generazione (Xbox One, PS4) con effetti estremamente negativi sulla versione per PC.

Altro problema con cui si è dovuta confrontare Ubisoft è quello delle recensioni post-lancio, con l'azienda che ha posto il veto per la pubblicazione dei commenti a causa del multiplayer e si è poi vista costretta ad annunciare un cambio di policy per l'accesso al codice provvisorio ("open beta", dice il publisher) per quanto riguarda i titoli futuri.

Bug e glich grafici a parte, il problema principale per Ubisoft è l'importanza di Assassin's Creed nel piano industriale della corporation: in questi anni la serie si è trasformata in una gallina dalle uova d'oro con uscite annuali multiple, e in attesa di verificare l'impatto sulle vendite il maldestro lancio di Unity ha già fatto sentire i suoi effetti negativi sulle quotazioni in borsa del titolo.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • SicurezzaUbisoft, ancora falle nei sistemi onlineIl publisher francese denuncia l'ennesima breccia nei server attraverso un non meglio specificato sito Web facente parte del network. L'indagine è in corso ma i dati finanziari sono al sicuro, dice Ubisoft
25 Commenti alla Notizia Assassin's Creed: Unity, lancio funestato dai bug
Ordina
  • Il software commerciale e' stata la piaga del secolo scorso e ancora non e' stata debellata.

    Gente incapace perfino di cliccare, pretende di imporre date di rilascio, prima ancora di aver deciso il gameplay.
    Gente incapace che invece di affidare le idee e gli sviluppi a veri appassionati, preferisce delegare il tutto a gente senza idee che programma di malavoglia.

    E questi sono i risultati!

    Giochi piatti, banali, tutti uguali, senza idee, basati solo su grafica ed effetti speciali (pure buggati a quanto pare).

    Un videogame deve essere un'opera d'arte.
    Idea originale, musica dedicata, grafica non troppo esagerata.
    Ma soprattutto deve essere MODDABILE, in modo da garantire una giocabilita' quasi eterna grazie al contributo della community.

    Un videogame non ha bisogno di pubblicita'.
    Se e' pubblicizzato, allora vuol dire che ci sono pesanti difetti da nascondere.
    Non comprate mai giochi pubblicizzati.
    Non comprate mai giochi troppo nuovi (aspettate le patch).
    Non comprate mai giochi che pretendano la connessione in rete se questa poi non serve per giocare.
  • - Scritto da: panda rossa
    > Il software commerciale e' stata la piaga del
    > secolo scorso e ancora non e' stata
    > debellata.
    >
    Ti piace sputare da dove sei venuto vero PR?
    Se non ci fosse il software commerciale da scopiazzare non esisterebbe niente.

    > Gente incapace perfino di cliccare, pretende di
    > imporre date di rilascio, prima ancora di aver
    > deciso il
    > gameplay.

    E tu che ne sai?
    Le aziende sono fatte e funzionano in un certo modo.
    Tu hai appena dimostrato di essere un disoccupato.
    Da molto, ma molto tempo.

    > Gente incapace che invece di affidare le idee e
    > gli sviluppi a veri appassionati, preferisce
    > delegare il tutto a gente senza idee che
    > programma di
    > malavoglia.
    >
    > E questi sono i risultati!
    >
    A te che ti frega?
    Tanto AC Unity come i precedenti non li compreresti nemmeno se costassero un euro.
    Lo sappiamo che sei già in download sui torrent.

    > Giochi piatti, banali, tutti uguali, senza idee,
    > basati solo su grafica ed effetti speciali (pure
    > buggati a quanto
    > pare).
    >
    PR, a quando un tuo titolo?
    Vediamo quanto la tue fulgide sinapsi cantinare sono in grado di partorire qualcosa di diverso da un cron preimpostato per fare gli aggiornamenti automatici tramite apt-get e un ls -al

    > Un videogame deve essere un'opera d'arte.

    Un videogame è un opera d'arte. Sempre.
    Può piacere o non piacere, può essere ben fatta oppure no.
    Alle volte scontata.

    > Idea originale, musica dedicata, grafica non
    > troppo
    > esagerata.

    Questa è la tua percezione cantinara. Sei rimasto a Tic Tac Toe insomma.

    > Ma soprattutto deve essere MODDABILE, in modo da
    > garantire una giocabilita' quasi eterna grazie al
    > contributo della
    > community.
    >
    Assolutamente no.
    Se il mio VG è un opera d'arte, come tu pretendi, con il ciuffolo che tu la modifichi a tuo piacimento. Al massimo ti concedo di copiarla e modificarla salvo poi inviarti un treno di amici a cercare il tuo benamato retroplace.

    > Un videogame non ha bisogno di pubblicita'.

    Ma tu non guardi la TV, non leggi i giornali, non ascolti le radio. Parole tue.
    Quindi di cosa ti lamenti?

    Dei banner sui siti? Ma non hai ADBlock?

    > Se e' pubblicizzato, allora vuol dire che ci sono
    > pesanti difetti da
    > nascondere.

    Se è pubblicizzato semplicemente stanno cercando di venderlo.
    Applicalo quel rasoio di occam ogni tanto.

    > Non comprate mai giochi pubblicizzati.

    Non comprarli tu. Noi siamo più che sufficiente per pensare a noi stessi.

    > Non comprate mai giochi troppo nuovi (aspettate
    > le
    > patch).

    L'unica cosa intelligente che hai detto finora.
    Però c'è gente appassionata di questa o quella serie, e brama di avere sempre per primo l'ultimo episodio.
    Che ci vuoi fare.

    > Non comprate mai giochi che pretendano la
    > connessione in rete se questa poi non serve per
    > giocare.

    Perché hai paura di cosa?
    La conosci la differenza che sta tra licenza d'uso e proprietà?

    Mi sembra proprio di no.

    Anzi ne sono certo.
    maxsix
    9440
  • - Scritto da: maxsix
    > - Scritto da: panda rossa
    > > Il software commerciale e' stata la piaga del
    > > secolo scorso e ancora non e' stata
    > > debellata.
    > >
    > Ti piace sputare da dove sei venuto vero PR?
    > Se non ci fosse il software commerciale da
    > scopiazzare non esisterebbe
    > niente.

    La tua TOTALE IGNORANZA in fatto di storia del software e' gia' nota a tutti gli utenti del forum.
    Non c'e' alcun bisogno che tu ogni volta ne fai sfoggio.

    Il software NASCE libero.
    Fu Bill Gates il primo a pensare di farne un business, ingabbiandolo.

    > > Gente incapace perfino di cliccare, pretende di
    > > imporre date di rilascio, prima ancora di aver
    > > deciso il
    > > gameplay.
    >
    > E tu che ne sai?

    Io guardo il risultato.

    > Le aziende sono fatte e funzionano in un certo
    > modo.

    E grazie a questo modo, i risultati sono le porcherie come il game in oggetto. Un bug con un qualche gioco dentro.

    > Tu hai appena dimostrato di essere un disoccupato.
    > Da molto, ma molto tempo.

    Io non mi occupo di software commerciale, infatti.
    Io mi occupo di software libero.

    > > Gente incapace che invece di affidare le idee e
    > > gli sviluppi a veri appassionati, preferisce
    > > delegare il tutto a gente senza idee che
    > > programma di
    > > malavoglia.
    > >
    > > E questi sono i risultati!
    > >
    > A te che ti frega?

    Mi frega eccome.
    Il popolo ignorante poi e' portato a farsi convincere che il software faccia schifo e che vada pagato.
    Quando invece la verita' e' l'esatto contrario.

    > Tanto AC Unity come i precedenti non li
    > compreresti nemmeno se costassero un
    > euro.

    Ma neanche gratis.
    Non girano sul mio computer e fanno pure schifo.

    > Lo sappiamo che sei già in download sui torrent.

    Non certo per questa porcheria.

    > > Giochi piatti, banali, tutti uguali, senza idee,
    > > basati solo su grafica ed effetti speciali (pure
    > > buggati a quanto
    > > pare).
    > >
    > PR, a quando un tuo titolo?

    Usci' nel 1989 il mio primo titolo.

    > Vediamo quanto la tue fulgide sinapsi cantinare
    > sono in grado di partorire qualcosa di diverso da
    > un cron preimpostato per fare gli aggiornamenti
    > automatici tramite apt-get e un ls
    > -al

    Almeno io le so fare, e mi pagano pure per farle.

    > > Un videogame deve essere un'opera d'arte.
    >
    > Un videogame è un opera d'arte. Sempre.
    > Può piacere o non piacere, può essere ben fatta
    > oppure no.
    > Alle volte scontata.

    Questo qua dell'articolo fa cagare.

    > > Idea originale, musica dedicata, grafica non
    > > troppo
    > > esagerata.
    >
    > Questa è la tua percezione cantinara. Sei rimasto
    > a Tic Tac Toe insomma.

    Tra 100 anni ancora si giochera' a tic tac toe, mentre AC lo avranno dimenticato.

    > > Ma soprattutto deve essere MODDABILE, in modo da
    > > garantire una giocabilita' quasi eterna grazie
    > al
    > > contributo della
    > > community.
    > >
    > Assolutamente no.

    E con questo hai confermato che non ci capisci nulla neanche di games.

    > Se il mio VG è un opera d'arte, come tu pretendi,
    > con il ciuffolo che tu la modifichi a tuo
    > piacimento.

    In tal caso non e' un'opera d'arte.

    > Al massimo ti concedo di copiarla e
    > modificarla salvo poi inviarti un treno di amici
    > a cercare il tuo benamato
    > retroplace.

    Il problema neanche si pone: tu non sai scrivere un VG.

    > > Un videogame non ha bisogno di pubblicita'.
    >
    > Ma tu non guardi la TV, non leggi i giornali, non
    > ascolti le radio. Parole
    > tue.
    > Quindi di cosa ti lamenti?

    Non mi lamento, esprimo un concetto.

    > Dei banner sui siti? Ma non hai ADBlock?

    ADBlock o no, i banner sui siti non esistono.

    > > Se e' pubblicizzato, allora vuol dire che ci
    > sono
    > > pesanti difetti da
    > > nascondere.
    >
    > Se è pubblicizzato semplicemente stanno cercando
    > di venderlo.

    Se cercano di venderlo vuol dire che fa schifo.
    Quelli belli non hanno bisogno di pubblicita'.

    > Applicalo quel rasoio di occam ogni tanto.

    Lo applico. E' molto semplice.
    Un gioco bello si vende da solo, senza bisogno di alcuna spinta.
    Se lo spingi e' semplicemente perche' da solo non va.

    > > Non comprate mai giochi pubblicizzati.
    >
    > Non comprarli tu. Noi siamo più che sufficiente
    > per pensare a noi
    > stessi.

    Tu poi chiuso nel tuo recinto, gli unici giochi che capisci sono flappy birds.

    > > Non comprate mai giochi troppo nuovi (aspettate
    > > le
    > > patch).
    >
    > L'unica cosa intelligente che hai detto finora.
    > Però c'è gente appassionata di questa o quella
    > serie, e brama di avere sempre per primo l'ultimo
    > episodio.
    > Che ci vuoi fare.

    Se la gente e' appassionata, sta ancora finendo l'episodio precedente e tutti i suoi mod.

    Se lo ha gia' finito e non ci sono mod, vuol dire che faceva schifo e quindi non c'e' tutta questa fretta ad acquistare quello nuovo.

    > > Non comprate mai giochi che pretendano la
    > > connessione in rete se questa poi non serve per
    > > giocare.
    >
    > Perché hai paura di cosa?

    Di non poterci giocare quando mi pare.

    > La conosci la differenza che sta tra licenza
    > d'uso e proprietà?

    La conosci la differenza tra liberta' e schiavitu'?

    > Mi sembra proprio di no.

    Appunto. Gli uomini liberi la differenza tra liberta' e schiaviutu' la conoscono. Gli schiavi invece no.

    E tu sei uno schiavo.

    > Anzi ne sono certo.

    Ne sei certo perche' non hai alternative.
  • Hmm il solito esagerato.
  • c'è un gioco in questo bug (cit.)
    non+autenticato
  • esce ed ha seri problemi su computer high end sicuramente dietro c'è la parte commerciale che dire che non capisce una beata mazza è solo un blando eufemismo.
    Visto che le cose stanno in questi termini ed il gioco costa 60 euro prima lo provo e poi eventualmente lo acquisterò dopo che sarà arrivato ad una versione stabile e giocabile. Non spendo 60 euro per poi scaricare in maniera compulsiva decine di gigabyte di patch ... quando compro un paio di scarpe prima le provo poi le acquisto.
    non+autenticato
  • Entrando nel dettaglio tecnico:

    http://www.eurogamer.it/articles/2014-11-13-news-v...

    Problemi di framerate e colisioni declassano questa versione in vendita ad una vera e propria versione ALPHA, nemmeno le aziende indie escono con delle versioni di questo tipo. La cosa ridicola è che questi due problemi non cercheranno di risolverli subito, ma in un secondo momento...
    Se tutto va bene e ne avrò ancora voglia, una prova del gioco la farò tra almeno 6/8 mesi e se lo venderanno a 9,90€ altro che 60 euro!
    non+autenticato
  • Assasin's Creed è ormai la gallina dalle uova d'oro di ubisoft, la qualità della serie si è abbassata mostruosamente (non che prima brillava) e si vedono bug imbarazzanti su produzioni da bugdet stratosferico.
  • Anche Asassin's Creed Revelation aveva il problema delle scomparsa degli oggetti e degli occhi e mandibole "esposte" ed era un problema legato alle opzioni di aliasing ... spero almeno che l'abbiano capito ... altrimenti come beta tester a chi si sono rivolti alle capre?
    Visto l'accaduto e di tutte le limitazione Hw non sono disposto a spendere più di 9,90€ altrimenti sarebbe evidente che il cogli*ne sono io!
    P.S.: visto il vuoto totale nell'ambito videoludico ho rispolverato il vecchio doom (ovviamente in versione GZdoom con luci dinamiche e MOD gratutiti ... 23 anni dopo (in ambito informatico sono intere ere geologiche )... consiglio a commerciali e programmatori della ubisoft di andare da Carmack a farsi spiegare qualcosa.
    non+autenticato
  • Ma doom è anche Open source, per dire.
  • - Scritto da: Sg@bbio
    > Ma doom è anche Open source, per dire.

    Lo è diventato.
    Dopo.... 20 anni?
    maxsix
    9440
  • - Scritto da: maxsix
    > - Scritto da: Sg@bbio
    > > Ma doom è anche Open source, per dire.
    >
    > Lo è diventato.
    > Dopo.... 20 anni?

    Lo diventassero tutti i games, dopo 20 anni, non saremmo qui a discutere.
  • Questo gioco ha 30 anni ... e non è possibile scaricarlo in quanto il detentore dei diritti non lo permette:

    http://www.worldofspectrum.org/infoseekid.cgi?id=0...

    ... altro che 20 anni ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Questo gioco ha 30 anni ... e non è possibile
    > scaricarlo in quanto il detentore dei diritti non
    > lo
    > permette:

    Per essere possibile e' possibile.
    Dovrei anche avercelo da qualche parte.

    Ad ogni modo qui c'e' il remake per PC, full color e pure AGGRATIS.

    http://retrospec.sgn.net/game/kl
  • IO ce l'ho estratto dalle mitiche cassette della Load'N Run con il turboloader di G.B.Max (è stato il primo programma che ho craccato in codice macchine con l'elenco di istruzioni a retro del manuale dello Spectrum. Fu una sfida con un mio amico, lui mi disse che non conoscendo l'assembler era impossibile craccare il turbo loader ... 2 giorni dopo gli ho dato il turboloader con un programma di configurazione incluso il colore delle righine di caricamento ... con il LERM MM2 convertivo i programmi con velocità mormale 2400 baud in programmi "turbizzati" a 4800 baud. Hacker non si diventa, è solo uno stato della mente ).
    Conosco il remake, ma preferisco giocare Knight Lore per ZXSpectrum sul Nintendo DS... ha qualcosa di magico!
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > IO ce l'ho estratto dalle mitiche cassette della
    > Load'N Run con il turboloader di G.B.Max (è stato
    > il primo programma che ho craccato in codice
    > macchine con l'elenco di istruzioni a retro del
    > manuale dello Spectrum. Fu una sfida con un mio
    > amico, lui mi disse che non conoscendo
    > l'assembler era impossibile craccare il turbo
    > loader ... 2 giorni dopo gli ho dato il
    > turboloader con un programma di configurazione
    > incluso il colore delle righine di caricamento
    > ... con il LERM MM2 convertivo i programmi con
    > velocità mormale 2400 baud in programmi
    > "turbizzati" a 4800 baud. Hacker non si diventa,
    > è solo uno stato della mente
    > ).
    > Conosco il remake, ma preferisco giocare Knight
    > Lore per ZXSpectrum sul Nintendo DS... ha
    > qualcosa di
    > magico!

    Esiste un emulatore ZX per nintendo DS?
    E la tastiera come la emula?
    E il caricamento da cassetta?