Claudio Tamburrino

Mozilla sceglie Yahoo!

Abbandonata la storica alleanza con Big G negli Stati Uniti a favore del motore di ricerca in viola. Cambiamenti anche in Russia ed in Cina, per aumentare il pluralismo del search

Roma - Mozilla ha annunciato di aver sottoscritto un contratto con Yahoo che renderà per cinque anni il sito in viola il motore di ricerca di default del suo browser Firefox negli Stati Uniti. Il nuovo accordo cambia la situazione precedente che vigeva dal 2004 e che vedeva il Panda Rosso riconoscere un ruolo primario al motore di ricerca di Google: la nuova situazione è più varia con Yahoo la scelta di default per gli Stati Uniti, mentre per la Russia la scelta è caduta su Yandex Search e su Baidu per quanto riguarda la Cina. Al contrario Google resta il preferito per l'Europa e per il resto del mondo.

Per Mozilla non si è trattata di una scelta determinata dai costi, ma piuttosto dalla strategia generale: il CEO della Fondazione Chris Beard ha riferito che Yahoo, Baidu e Yandex rappresentano partner maggiormente allineati con gli obiettivi di Firefox.

Accanto a questa decisione di partenza, peraltro, Mozilla ha spiegato di aver predisposto uno strumento veloce ed intuitivo per scegliere il proprio motore di ricerca preferito: un menù a tendina offre i diversi siti per effettuare le ricerche tra cui Yahoo, Google, Bing, DuckDuckGo, Amazon, Twitter e Wikipedia.
Ad accompagnare le modifiche per quanto riguarda la configurazione di default, poi, vi è la prossima introduzione di uno strumento Do Not Track (DNT) da parte del motore di ricerca in viola e dello spazio riservato all'advertising annunciato nei mesi scorsi.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • TecnologiaFirefox, 10 anni e non sentirliIl browser di Mozilla si prepara al giro di boa. Corteggiando gli sviluppatori, offrendo loro una versione speciale ritagliata sui loro bisogni. E ribadendo l'importanza del Web nella vita digitale di chiunque
  • TecnologiaFirefox, consigli per gli acquistiMozilla annuncia una novità in vista per il suo browser. Accanto ai siti più visitati ci saranno anche inserzioni pubblicitarie. Selezionate personalmente dal panda rosso
  • AttualitàMozilla festeggia FirefoxIl browser del panda rosso festeggia i suoi primi 10 anni di attività. E la Foundation ne approfitta per rilanciare il progetto e i suoi obiettivi: un web aperto e di tutti, prima di tutto
6 Commenti alla Notizia Mozilla sceglie Yahoo!
Ordina
  • potrà mai tornare al comando della Microsoft? InnamoratoFan WindowsInnamorato
    Che ne dite?
    A me sembra che questo Nadella non ne stia imbroccando una giusta, chi ce l'ha messo al comando della Microsoft? E' tutto open, open, open!!! E il closed source? Ed il copyright? Ed i brevetti? E la tripla E: embrace, extend and extinguish ? Il lock-in? I ricatti ai produttori?
    Tutto buttato alle ortiche? La cara vecchia politica aziendale che ha reso GRANDE la Microsoft nel mondo, ripudiata come una vecchia bagascia sifilitica?
    NO, non ci posso credere, non mi posso rassegnare. Triste
    Bill: torna. Subito!!!
    Anche Steeve Jobs l'ha fatto, perché tu no? In lacrimeIn lacrimeIn lacrime
    Noi winari abbiamo bisogno di te, la Microsoft HA BISOGNO di te, altrimenti da qui a qualche anno diventerà una brutta copia della IBM: senza PC nè sistemi operativi (si sono ridotti ad usare linux), e persa dietro ad inutili brevetti vecchi o idee strampalate sul futuro.
    NON PUO' FINIRE COSI'. Facci sognare di nuovo, Bill.

    Parola di Winaro!Occhiolino
    non+autenticato
  • Ma che ci azzecca il tuo outing con F/fox, Google & Yahoo?
    non+autenticato
  • Nostalgia, IE un tempo dominava.
    non+autenticato
  • Passa al mac e ti sentirai subito a casa.
    non+autenticato
  • Prima Windows 10 gratis, poi .NET open source, ora Microsoft che paga Firefox... ci manca solo Nadella che proclama di essere più gay di Cook e mi dimetto da Winaro!
    Dove sono finite le belle bastardate di una volta?
    Non è che la Microsoft può fare un fork di Firefox che però usa gli ActiveX (come plugin closed source), rendendoli obbligatori anche su linux e con l'antivirus della norton incluso? Vi prego Microsoft, fatelo, io mi sto preoccupando!!! Arrabbiato
    Microsoft, non puoi fare questa fine, forza, un ultimo ruggito. Meglio un giorno da leone che 100 anni da pecora, no? In lacrimeIn lacrimeIn lacrime
    non+autenticato
  • - Scritto da: Winaro
    > Prima Windows 10 gratis, poi .NET open source,
    > ora Microsoft che paga Firefox... ci manca solo
    > Nadella che proclama di essere più gay di Cook e
    > mi dimetto da
    > Winaro!
    > Dove sono finite le belle bastardate di una volta?
    ... ma perche stai a guarda' solo il frontend "scenografico" (a parte che .net e' un cavallo di troja) ... nel retrobottega M$ draga soldi via brevetti insulsi da OEM linari in mezzo mondo... 'una volta bastardo, per sempre bastardo'...
    non+autenticato