Alfonso Maruccia

Google, denuncia tedesca per i brevetti video

Mountain View chiamata ancora una volta in causa per la presunta violazione del brevetto su H.264, tecnologia di compressione usata per lo streaming multimediale su YouTube e altrove. A rischio anche la vendita di gadget Android

Roma - La spinosa questione dei brevetti su H.264 si fa ancora più complicata con l'entrata in gioco di Max Sound, società che nell'interesse di VSL Communications ha denunciato Google per la violazione di un titolo registrato da quest'ultima e che investe il noto codec per la gestione dei contenuti video compressi.

Il brevetto di VSL descrive una tecnologia per un sistema di trasmissione dati "ottimizzato" in grado di "ridurre drasticamente" la quantità di dati necessari al trasferimento di contenuti multimediali e file.

La denuncia di Max Sound denuncia violazioni per gadget mobile Android e per YouTube, e per corroborare tale ipotesi parla di incontri al vertice tra VSL e Google per l'eventuale adozione delle tecnologie protette da brevetto. Google si sarebbe poi ritirata dai colloqui riservati, restituendo la documentazione spedita da VSL con tanto di note autografe dei dirigenti di Mountain View.
Tali note confermerebbero la volontà della Grande G di violare la tecnologia brevettata di VSL, spiega la denuncia di Max Sound, e ora l'obiettivo è quello di costringere Google a pagare per la presunta condotta illegale.
La causa si unisce alle altre già intentate e Max Sound ha già ottenuto, presso le corti berlinesi, un'ingiunzione preliminare per sospendere la vendita dei dispositivi Android commercializzati da Shenzhen KTC Technology e Pact Informatique.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessMPEG LA, all'arrembaggio di VP8?L'organizzazione dell'industria che gestisce i brevetti multimediali si dice pronta a mettere assieme un "patent pool" di brevetti impiegati in VP8, il codec open source voluto da Google per il suo progetto WebM
7 Commenti alla Notizia Google, denuncia tedesca per i brevetti video
Ordina
  • Domani vado a brevettare l'ossigeno.
    E dopo vediamo.
  • - Scritto da: Verzasoft
    > Domani vado a brevettare l'ossigeno.
    > E dopo vediamo.

    E se non ti pagano guai, lo fai togliere dal mercato...
  • ma ci stiamo dando al trollaggio pure in Europa ?
    quasi quasi vi denuncio tutti state violando il mio

    metodo per ristabilire l'equilibrio energetico di un essere vivente tramite un azione sinergica di energia meccanica e chimica

    In pratica tramite utilizzo di un meccanismo che sfrutta l'energia meccanica porto del combustibile chimico ad un digestore che ricava energia dallo stesso.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 16 dicembre 2014 13.46
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: F1r3st0rm
    > ma ci stiamo dando al trollaggio pure in Europa ?
    > quasi quasi vi denuncio tutti state violando il
    > mio
    >
    >
    > metodo per ristabilire l'equilibrio energetico di
    > un essere vivente tramite un azione sinergica di
    > energia meccanica e
    > chimica
    >
    > In pratica tramite utilizzo di un meccanismo che
    > sfrutta l'energia meccanica porto del
    > combustibile chimico ad un digestore che ricava
    > energia dallo
    > stesso.
    > --------------------------------------------------

    Condivido e te l'appoggio (tranquillo, non te lo spingo dentro).

    Sti cavoli di brevetti per me non dovrebbero propio esistere, sono solo un blocco al progresso umano.

    Quando poi si tratta di brevetti fuffa, ovvero che coprono qualcosa di praticamente inevitabile nella realizzazione di un prodotto tecnologico, l'assurdo diventa totale.

    La nausea che mi coglie è assoluta.
    .
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 dicembre 2014 03.05
    -----------------------------------------------------------
  • ma su alcune idee innovative , purchè sia realizzate all'atto pratico ( quindi si tratti di invenzioni vere e non di teorie) ci può stare il problema grosso e quando si permette di brevettare il nulla...
    Se io invento il teletrasporto e lo creo facendolo funzionare è giusto che abbia uno sfruttamento della mia idea (dato che siamo un mondo dove i furbi vincono sempre, e non uno di gentiluomini) ma se io invento la teoria del teletrasporto dicendo che deve servire a trasportare in giro la gente senza spiegare come e senza realizzarlo non dovrebbe essere possibile brevettare l'idea altrimenti alimentiamo solo i patent troll...
    L'Europa (giustamente) ha detto no ai brevetti software deve di no ai brevetti teorici un brevetto per la sua stessa natura deve essere una cosa pratica e funzionante altrimenti si rischia di impantanarci in cause filosofico - finanziarie che poco hanno che vedere con l'innovazione tecnologica.
  • - Scritto da: F1r3st0rm
    > ma ci stiamo dando al trollaggio pure in Europa ?
    > quasi quasi vi denuncio tutti state violando il
    > mio
    >
    >
    > metodo per ristabilire l'equilibrio energetico di
    > un essere vivente tramite un azione sinergica di
    > energia meccanica e
    > chimica
    >
    > In pratica tramite utilizzo di un meccanismo che
    > sfrutta l'energia meccanica porto del
    > combustibile chimico ad un digestore che ricava
    > energia dallo
    > stesso.

    C'è già una prior art vecchia di 4 miliardi di anniCon la lingua fuori
    Archeobatterio
    Funz
    13021
  • mapporc...fregato va be faccio a tempo a brevettare il tempo...però minaccio che se non pagano lo faccio scorrere più in fretta :lol: