Alfonso Maruccia

Windows 10, i numeri di Insider

Microsoft rivela le statistiche di utilizzo della preview del suo nuovo sistema operativo, un OS molto pi¨ testato rispetto al passato. Presto arriveranno novitÓ, e sul fronte dei browser si dice addio al discusso ballot screen

Roma - Microsoft svela le statistiche di utilizzo aggiornate riferite al programma Windows Insider, un'iniziativa che dà a utenti e power-user la possibilità di testare le versioni preliminari di Windows 10 con il beneplacito ufficiale della corporation di Redmond.

La nuova versione del sistema operativo a piastrelle/finestre conta 1,5 milioni di utenti registrati, ha spiegato Microsoft: di questi, un buon 30 per cento (450mila) si sono rivelati dei tester molto attivi utilizzando la Preview di Windows 10 con cadenza quotidiana.

Redmond riafferma il proprio impegno nella realizzazione di "build" complete e rifinite, e promette di rilasciare una nuova Preview "impressionante" in concomitanza con l'evento di gennaio pianificato per dare dimostrazione delle funzionalità consumer dell'OS.
Microsoft si prepara alle novità del prossimo futuro, e per il presente si deve accontentare della fine del'imposizione dell'inclusione del discusso ballot screen: la schermata di selezione dei browser all'avvio di Windows non verrà più presentata ai nuovi utenti europei di Windows, fatto perfettamente in linea con gli accordi presi negli anni passati con le autorità della UE.

Non che il ballot screen abbia inciso particolarmente sul predominio di Internet Explorer nel mercato dei browser, tutto considerato: stando agli ultimi dati di NetMarketShare, IE continua a rappresentare il browser più usato (58,94 per cento) con un trend leggermente in crescita (era al 58,49 per cento a ottobre).

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessMicrosoft, il fantasma del ballot screenDopo la multa, la denuncia di un'azionista: Redmond non avrebbe saputo individuare le responsabilitÓ dell'errore tecnico che ha privato milioni di utenti della scelta del browser e che ha determinato le sanzioni dell'antitrust europeo
  • TecnologiaWindows 10, a gennaio è il turno di ContinuumMicrosoft conferma un evento pubblico programmato per il 21 del prossimo mese. Secondo le voci di rito sarÓ il momento giusto per svelare le novitÓ consumer della prossima major release del suo OS
26 Commenti alla Notizia Windows 10, i numeri di Insider
Ordina
  • "Microsoft rivela le statistiche di utilizzo della preview del suo nuovo sistema operativo, un OS molto più testato rispetto al passato"

    Ms se la canta e se la suona....

    Ci credo che è più testato dei precedenti,non c'era Win8 all'epoca e non vedono l'ora di rimpiazzarlo con ,ahimè,una versione riveduta e corretta dello stesso OS

    Il ballot screen non è mai servito a nulla,dovevano fare quello per installare un OS non per un programma che di default è sempre stato fornito insieme all'OS.
    Altrimenti si doveva fare la stessa cosa per il blocconote,wordpad,paint,ecc

    Più che altro la multa doveva essere fatta per motivi diversi,come accedere all'epoca a windows update solo tramite IE e non con altri browser..
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Più che altro la multa doveva essere fatta per
    > motivi diversi,come accedere all'epoca a windows
    > update solo tramite IE e non con altri
    > browser..

    ciccino, il software è il mio e faccio quello che pare a me, non quello che pare a te!
    non+autenticato
  • - Scritto da: fabiana
    > - Scritto da: Etype
    > > Più che altro la multa doveva essere
    > > fatta per motivi diversi,come accedere
    > > all'epoca a windows update solo tramite
    > > IE e non con altri browser..

    > ciccino, il software è il mio e faccio quello
    > che pare a me, non quello che pare a te!
    non+autenticato
  • - Scritto da: fabiana
    > - Scritto da: Etype
    > > Più che altro la multa doveva essere fatta
    > per
    > > motivi diversi,come accedere all'epoca a
    > windows
    > > update solo tramite IE e non con altri
    > > browser..
    >
    > ciccino, il software è il mio e faccio quello che
    > pare a me, non quello che pare a
    > te!

    Nel rispetto delle leggi, comprese quelle antitrust.
    non+autenticato
  • - Scritto da: fabiana
    > - Scritto da: Etype
    > > Più che altro la multa doveva essere fatta
    > per
    > > motivi diversi,come accedere all'epoca a
    > windows
    > > update solo tramite IE e non con altri
    > > browser..
    >
    > ciccino, il software è il mio e faccio quello che
    > pare a me, non quello che pare a
    > te!

    Ciccina, il software e' tuo finche' sta in casa tua.
    Quando lo vendi a me, anche se di nascosto con la scusa del preinstallato, a quel punto diventa MIO, e quindi, come tu giustamente sottolinei, CI FACCIO QUELLO CHE PARE A ME!

    E quello che pare a me prevede prima di tutto che TU NON METTI PIU' BECCO IN QUELLO CHE E' DIVENTATO IL MIO SOFTWARE.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: fabiana
    > > - Scritto da: Etype
    > > > Più che altro la multa doveva essere
    > fatta
    > > per
    > > > motivi diversi,come accedere all'epoca a
    > > windows
    > > > update solo tramite IE e non con altri
    > > > browser..
    > >
    > > ciccino, il software è il mio e faccio
    > quello
    > che
    > > pare a me, non quello che pare a
    > > te!
    >
    > Ciccina, il software e' tuo finche' sta in casa
    > tua.
    > Quando lo vendi a me, anche se di nascosto con la
    > scusa del preinstallato, a quel punto diventa
    > MIO, e quindi, come tu giustamente sottolinei, CI
    > FACCIO QUELLO CHE PARE A
    > ME!
    >
    > E quello che pare a me prevede prima di tutto che
    > TU NON METTI PIU' BECCO IN QUELLO CHE E'
    > DIVENTATO IL MIO
    > SOFTWARE.

    Ma ancora veramente dopo tanto tempo non hai ancora capito una mazza?
    Il software che paghi NON è tuo. Paghi una licenza di utilizzo. Se non ci vuoi MS dentro ti compri un pc vuoto e ci fai quel che vuoi. Stiamo ancora all'ABC vedo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enry
    > Ma ancora veramente dopo tanto tempo non hai
    > ancora capito una
    > mazza?
    > Il software che paghi NON è tuo. Paghi una
    > licenza di utilizzo. Se non ci vuoi MS dentro ti
    > compri un pc vuoto e ci fai quel che vuoi. Stiamo
    > ancora all'ABC
    > vedo...
    E' proprio questo il punto, quella che viene chiamata "licenza di utilizzo" è un entrata a gamba tesa sui diritti del consumatore, perciò mi ci spazzo il c**o e GIUSTAMENTE tratto qualcosa che ho COMPRATO/PAGATO come se fosse MIA
    non+autenticato
  • > E' proprio questo il punto, quella che viene
    > chiamata "licenza di utilizzo" è un entrata a
    > gamba tesa sui diritti del consumatore, perciò mi
    > ci spazzo il c**o e GIUSTAMENTE tratto qualcosa
    > che ho COMPRATO/PAGATO come se fosse
    > MIA

    Non hai comprato il software, hai comprato la possibilità di usarlo. Hai presente l'affitto di una casa? Stessa roba.
    non+autenticato
  • - Scritto da: nome e cognome
    > > E' proprio questo il punto, quella che viene
    > > chiamata "licenza di utilizzo" è un entrata a
    > > gamba tesa sui diritti del consumatore,
    > perciò
    > mi
    > > ci spazzo il c**o e GIUSTAMENTE tratto
    > qualcosa
    > > che ho COMPRATO/PAGATO come se fosse
    > > MIA
    >
    > Non hai comprato il software, hai comprato la
    > possibilità di usarlo. Hai presente l'affitto di
    > una casa? Stessa
    > roba.

    Infatti, molto meglio prenderlo pirata, il pirata ti garantisce che non è un affitto ma una vendita in plurivision.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enry
    > - Scritto da: panda rossa
    > > - Scritto da: fabiana
    > > > - Scritto da: Etype
    > > > > Più che altro la multa doveva essere
    > > fatta
    > > > per
    > > > > motivi diversi,come accedere
    > all'epoca
    > a
    > > > windows
    > > > > update solo tramite IE e non con altri
    > > > > browser..
    > > >
    > > > ciccino, il software è il mio e faccio
    > > quello
    > > che
    > > > pare a me, non quello che pare a
    > > > te!
    > >
    > > Ciccina, il software e' tuo finche' sta in casa
    > > tua.
    > > Quando lo vendi a me, anche se di nascosto con
    > la
    > > scusa del preinstallato, a quel punto diventa
    > > MIO, e quindi, come tu giustamente sottolinei,
    > CI
    > > FACCIO QUELLO CHE PARE A
    > > ME!
    > >
    > > E quello che pare a me prevede prima di tutto
    > che
    > > TU NON METTI PIU' BECCO IN QUELLO CHE E'
    > > DIVENTATO IL MIO
    > > SOFTWARE.
    >
    > Ma ancora veramente dopo tanto tempo non hai
    > ancora capito una
    > mazza?

    Evidentemente quello che non ha ancora capito una mazza qui, sei tu.

    > Il software che paghi NON è tuo.

    Questo e' quello che ti sogni tu la notte.

    > Paghi una
    > licenza di utilizzo.

    Anche questo fa parte dei tuoi sogni.

    > Se non ci vuoi MS dentro ti
    > compri un pc vuoto e ci fai quel che vuoi.

    Come se fosse facile trovare vuoto quel pc che voglio io...

    > Stiamo
    > ancora all'ABC
    > vedo...

    Da parte tua siamo ancora molto piu' indietro.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Enry
    > > - Scritto da: panda rossa
    > > > - Scritto da: fabiana
    > > > > - Scritto da: Etype
    > > > > > Più che altro la multa doveva
    > essere
    > > > fatta
    > > > > per
    > > > > > motivi diversi,come accedere
    > > all'epoca
    > > a
    > > > > windows
    > > > > > update solo tramite IE e non
    > con
    > altri
    > > > > > browser..
    > > > >
    > > > > ciccino, il software è il mio e
    > faccio
    > > > quello
    > > > che
    > > > > pare a me, non quello che pare a
    > > > > te!
    > > >
    > > > Ciccina, il software e' tuo finche' sta
    > in
    > casa
    > > > tua.
    > > > Quando lo vendi a me, anche se di
    > nascosto
    > con
    > > la
    > > > scusa del preinstallato, a quel punto
    > diventa
    > > > MIO, e quindi, come tu giustamente
    > sottolinei,
    > > CI
    > > > FACCIO QUELLO CHE PARE A
    > > > ME!
    > > >
    > > > E quello che pare a me prevede prima di
    > tutto
    > > che
    > > > TU NON METTI PIU' BECCO IN QUELLO CHE E'
    > > > DIVENTATO IL MIO
    > > > SOFTWARE.
    > >
    > > Ma ancora veramente dopo tanto tempo non hai
    > > ancora capito una
    > > mazza?
    >
    > Evidentemente quello che non ha ancora capito una
    > mazza qui, sei
    > tu.
    >
    > > Il software che paghi NON è tuo.
    >
    > Questo e' quello che ti sogni tu la notte.
    >
    > > Paghi una
    > > licenza di utilizzo.
    >
    > Anche questo fa parte dei tuoi sogni.
    >
    > > Se non ci vuoi MS dentro ti
    > > compri un pc vuoto e ci fai quel che vuoi.
    >
    > Come se fosse facile trovare vuoto quel pc che
    > voglio
    > io...
    >
    > > Stiamo
    > > ancora all'ABC
    > > vedo...
    >
    > Da parte tua siamo ancora molto piu' indietro.

    Da parte tua siamo ancora molto piu' imbuti.
    non+autenticato
  • explorer è parte integrante di windows,quindi lo si usa comunque specialmente se si usa skype,che ti riempie la cartella di coockie
  • - Scritto da: io le so tutte
    > explorer è parte integrante di windows,quindi lo
    > si usa comunque

    Parla per te!

    Io non uso mica il colapasta.
  • "IE continua a rappresentare il browser più usato (58,94 per cento)"

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • "Non che il ballot screen abbia inciso particolarmente sul predominio di Internet Explorer nel mercato dei browser, tutto considerato: stando agli ultimi dati di NetMarketShare, IE continua a rappresentare il browser più usato (58,94 per cento) con un trend leggermente in crescita (era al 58,49 per cento a ottobre)".

    Io ho dati molto diversi:

    http://gs.statcounter.com/

    Chi avrà ragione?
  • il 90% del mondo usa firefox
    non+autenticato
  • Nessuno dei due il tuo dato comprende pure i tablet ecc. Dove Explorer è una Caccola tutta la questione dipende da cosa si parla se di solo desktop o di mercato globale (tablet e mobile compresi).
  • se il grafico è corretto (comunque bisognerebbe consultare quello solo desktop windows europeo e non quello worldwide con più sistemi), si conferma comunque che il ballot screen serve a poco, si vede che chi non vuole usare IE è in grado di scegliersi il browser da solo. non entrano in top 5 i browser sconosciuti messi nel ballot e nemmno c'è un'incremento di browser che non hanno mai avuto successo come opera e messo in posizioni casuali tra i migliori nel ballot.
    si vede invece che il browser in testa è l'unico non preinstallato sui sistemi desktop.
    non+autenticato
  • > se il grafico è corretto (comunque bisognerebbe
    > consultare quello solo desktop windows europeo e
    > non quello worldwide con più sistemi),

    Ho trovato questo:

    http://www.statista.com/statistics/269881/market-s.../

    IE è addirittura terzo.
    Da quello che ricordo, però, IE stava già perdendo terreno in Europa quando hanno introdotto la schermata della scelta del browser (come è noto la Microsoft fece appelli e contrappelli per rimandare questa scelta il più possibile).
    Insomma, non so quanto abbia pesato quella imposizione UE.
  • IE perdeva terreno all'epoca perchè confrontato con gli altri era assai limitato,un pò ancora continua ad esserlo.

    Il ballot non penso che abbia fatto più di tanto,dopo che hai abituato per anni gli utenti ad avere per default IE come browser useranno sempre quello anche con con una scelta multipla su schermo da 50"
    non+autenticato
  • Non so se qualcuno si è accorto di quanto contorto sia il meccanismo per togliere Bing come motore di ricerca di default. E nell'elenco proposto non c'è Google, se non lo si cerca con un campo apposito.
    iRoby
    8362
  • - Scritto da: Leguleio
    > " Non che il ballot screen abbia inciso
    > particolarmente sul predominio di Internet
    > Explorer nel mercato dei browser, tutto
    > considerato: stando agli ultimi dati di
    > NetMarketShare, IE continua a rappresentare il
    > browser più usato (58,94 per cento) con un trend
    > leggermente in crescita (era al 58,49 per cento a
    > ottobre) ".
    >
    > Io ho dati molto diversi:
    >
    > http://gs.statcounter.com/
    >
    > Chi avrà ragione?

    E' chiaramente un refuso.

    La frase deve leggersi: "IE e' chiaramente il browser piu' buggato , col trend in continua crescita..."
  • Pandino, stai bene attento, mi raccomando, ora ti scrivo "Microsoft" e tu prosegui subito con la tua solita cantilena di inutilità, quando hai finito prova a ripassare da queste parti...
  • - Scritto da: Gianluca70
    > Pandino, stai bene attento, mi raccomando, ora ti
    > scrivo "Microsoft" e tu prosegui subito con la
    > tua solita cantilena di inutilità, quando hai
    > finito prova a ripassare da queste
    > parti...
    non+autenticato