Claudio Tamburrino

CES 2015/ Acer gioca d'anticipo

Punta sui Chromebook con schermi più grandi, superando i 15 pollici. Ma presenta anche display per giocare, sistemi di controllo che ricordano Kinect e un mini PC

Roma - In anticipo sull'apertura del CES 2015, Acer ha presentato alcuni dei suoi nuovi prodotti, a partire dal nuovo Acer Chromebook 15.

Chromebook 15

L'idea è quella di continuare ad occupare una posizione importante nel settore dei Chromebook: Acer riferisce di valere il 40 per cento del comparto, mentre secondo dati NPD nell'ultimo anno l'azienda sarebbe arrivata a guadagnare il 7 per cento superando appena il 30 per cento sul totale del mercato dei Chromebook. Un mercato che appare in netta espansione, come dimostra la classifica di Amazon, secondo cui i tre computer più venduti nel periodo natalizio sono tutti Chromebook.

Per mantenere la sua posizione, Acer intende ora offrire agli utenti uno schermo più grande (addirittura del 27 per cento) di quello dei concorrenti diretti: arriva a proporre un Chromebook da 15,6 pollici, disponibile in versione full HD 1920x1080, oppure HD 1366x768.
Sotto la scocca, il nuovo Chromebook è caratterizzato da due opzioni: una con processore Intel Core i3 ed una con Intel Celeron, mentre all'esterno il case è stato rinforzato. Possiede inoltre un trackpad più grande, USB 3.0, HDM1 1.4, lettore SD, Bluetooth 4.0 e antenna WiFi MIMO 2x2: il tutto per un peso totale di 2,2 kg ed un prezzo di 250 dollari.

Acer ha presentato anche un modello di Chromebook da 13 pollici con schermo touch screen e un computer con una fotocamera con sistema di controllo visivo in stile Kinect (la cui versione originale per Windows non sarà più in vendita): si chiama Aspire V Nitro e monta il sistema multi-camera Intel RealSense 3D per rispondere alle esigenze dell'intrattenimento videoludico. Per farlo utilizza una cam standard, sensori ad infrarossi, un proiettore laser per mappare l'ambiente circostante in 3D ed è così in grado di seguire i movimenti degli utenti e a interpretarne i comandi.

Aspire V Nitro

Oltre al gioco Warrior Wave, che ne sfrutta la tecnologia, Acer ha sviluppato 3Dme che permette, tramite la telecamere del dispositivo, di effettuare lo scan frontale e di profilo di un utente.

display

Acer non si è tuttavia fermata qui: ha presentato anche due schermi da 27 pollici pensati specificatamente per il gaming, XB270HU e XG270HU, (con tecnologia IPS, 144Hz e G-Sync) e Acer Revo One, un piccolissimo PC che sembra ricalcare il design di Apple e che monta processori Core i3 o Core i5 e che per il momento non sarà messo in vendita negli Stati Uniti.

Acer Revo One


Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessChromebook, la crescita verticaleIl dispositivo Internet-dipendente animato dal sistema operativo di Google cresce a ritmi sostenuti grazie ai settori che lo hanno adottato come terminale d'elezione a fronte di una spesa modesta
  • BusinessMercato, i numeri di WindowsWindows 8.1 recupera su XP, ma anche Windows 7 sale. Sul fronte mobile, le previsioni per Windows Phone prevedono un raddoppio della quota nel giro di tre anni. Ammesso che gli OEM non facciano ostruzionismo