Claudio Tamburrino

CES2015/ LG G Flex2 accelera in curva

La coreana lancia al CES la nuova generazione del suo smartphone curvo. E sembra guadagnare in velocità sulla concorrenza

Roma - Al CES 2015 di Las Vegas, LG ha presentato la seconda generazione di LG G Flex.

LG GFlex2

Come il precedente modello della linea, la strada imboccata dal terminale è in curva: la caratteristica del dispositivo che salta all'occhio sono le linee del design che puntano a massimizzare l'effetto della grafica dello schermo ed ergonomia. Questa resta sicuramente la caratteristica che differenzia principalmente il nuovo smartphone LG dalla concorrenza: rispetto al suo predecessore, poi, LG GFlex 2 ha fatto tesoro dei feedback negativi registrati dai primi utenti.


Innanzitutto il case è più sottile e le dimensioni leggermente ridotte sembrano aver eliminato l'effetto-giocattolo che restituiva ai suoi primi utenti, senza peraltro comprometterne la resistenza: durante il CES i giornalisti sono stati invitati a salirci letteralmente sopra - esperienza che non ha causato evidentemente danni. Questo è stato possibile anche grazie all'utilizzo di un materiale "il 20 per cento più resistente", secondo LG, rispetto a Gorilla Glass: le linee curve offrirebbero il loro contributo alla robustezza del terminale.
Nel cuore del dispositivo batte ora un processore Snapdragon 810 da 2.0GHz di Qualcomm (64-bit, octa-core) e a bordo c'è una versione ottimizzata di Android 5.0.1 Lollipop. Infine, l'attuale design sembra rendere molto fruibili l'utilizzo della tastiera digitale smart, dal momento che il dispositivo risulta essere assolutamente maneggevole.

Al momento non vi sono informazioni circa la data di rilascio per quanto riguarda l'Italia: certamente entro fine gennaio sarà messo in vendita in Corea e solo in seguito saranno presi in considerazione gli altri mercati.

Claudio Tamburrino

fonte immagine
Notizie collegate