Claudio Tamburrino

CES2015/ Microsoft, un Nokia quasi smart

Appena 29 dollari per un terminale capace di connettersi: così Microsoft sfrutta il marchio che ha conquistato il mondo dei feature phone

Roma - Durante il CES in corso a Las Vegas, Microsoft ha presentato Nokia 215: un quasi-smartphone che costa appena 29 dollari.

Nokia 215

Nonostante il progressivo abbandono del marchio finlandese, Microsoft continua a mostrare dispositivi accompagnati dal nome dell'azienda che ha fondato il proprio successo sui feature phone: Nokia 215, animato dal software Series 30+, è riuscito a sorpresa a farsi notare alla fiera tecnologica che anticipa i nuovi prodotti dell'anno, nonostante non spicchi per la propria dotazione.


Questo è stato possibile grazie al prezzo: meno di 30 dollari (circa 25 euro) per un telefono che - pur non essendo propriamente smart - ne ha le funzionalità di base, è in grado di connettersi ad Internet e navigare tramite il browser Opera e fa girare alcune app tra cui Facebook, Messenger e Twitter.
Il tutto è poi condito da una notevole di durata della batteria (29 giorni in stand-by, 20 ore di telefonate e 50 di ascolto di musica), da una versione dual-sim ed un look che strizza l'occhio ai vecchi modelli che hanno fatto il successo di Nokia.

Naturalmente, più che al mercato a stelle e strisce presso cui è stato presentato, il nuovo device si giocherà le sue carte principalmente sui mercati in emergenti come Medio Oriente, Africa, Asia ed alcuni paesi dell'Europa, e cercando di conquistare quegli utenti refrattari alla tecnologia ma che sentono di non poter far più a meno di alcune forme di connettività.

Claudio Tamburrino

fonte immagine
Notizie collegate
4 Commenti alla Notizia CES2015/ Microsoft, un Nokia quasi smart
Ordina