iCab 2.0, il browser leggero per Mac

Presentata dalla softwarehouse tedesca la preview di iCab 2.0, il browser facilmente scaricabile pensato per gli utenti Mac che vogliono lasciare Netscape e Internet Explorer

Web - Ancora non è certo quando uscirà la versione definitiva dell'edizione 2.0, ma è certo che iCab vuole far parlare del proprio browser, presentato per gli utenti di sistemi Macintosh come un'alternativa ai browser dominanti, quelli di Netscape e Microsoft. A questo scopo iCab ha appena presentato una versione preview funzionante della 2.0.

Numerosi i punti a favore per questo browser, primo tra tutti il fatto che la versione per sistemi PowerPC abbia dimensioni di download di 1,1 megabit (1 mega per la versione 68K) e richieda un minimo di 4 megabyte di RAM. Tra le funzionalità, da evidenziare la possibilità di importare ed esportare i bookmark dai maggiori browser (i bookmark importati divengono una cartellina nella Hotlist di iCab), di esportare la history del browser e di controllare i download, in modo da poterli riprendere dal punto di un'eventuale interruzione.
A tutto campo invece il supporto per le maggiori tecnologie Web, ad esempio Cascading Style Sheet, anche se non è ancora del tutto completo l'aggiornamento del supporto per JavaScript che, dicono all'azienda, sarà comunque completato per la versione definitiva del prodotto.

La preview appena presentata è utilizzabile fino al 31 agosto ed è disponibile sul sito iCab in inglese, tedesco e giapponese.
TAG: apple