Alfonso Maruccia

Lenovo, la corsa del business cinese

Risultati trimestrali superiori alle aspettative per il colosso asiatico, che si conferma il maggior produttore di PC al mondo e cresce anche sul fronte dei terminali mobile. Dove gli altri perdono, Lenovo fa affari

Roma - Lenovo ha chiuso il terzo trimestre dell'anno fiscale 2014/2015 con un business in piena crescita, una solida divisione PC e un promettente sviluppo di quella deputata alla produzione di smartphone. Persino nel settore dei tablet, per cui il resto del mondo piange, Lenovo sorride.

In totale, il trimestre del colosso cinese si è chiuso con un fatturato di 14,1 miliardi di dollari, con un +31 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. I profitti lordi ammontano a 2 miliardi di dollari (+54 per cento), mentre quelli netti valgono 253 milioni di dollari (-5 per cento anno su anno).

Il mercato PC è in ripresa e Lenovo riafferma la propria supremazia nel settore vendendo 16 milioni di sistemi informatici, un giro di affari che vale 9,2 miliardi di dollari e una crescita del 5 per cento anno su anno. Lenovo è ora detentore del 20 per cento dell'intero mercato dei PC.
Ma non è solo sul fronte dei PC che la corporation asiatica ottiene risultati superiori alle aspettative, visto che anche la divisione smartphone cresce con cifre da capogiro, raddoppiando il giro di affari di 10 milioni di terminali venduti.

L'acquisizione di Motorola è stata un successo, conferma Lenovo, e contribuirà alla produzione di profitti in meno di due anni. I terminali Moto X spopolano in Cina, e Lenovo pianifica di lanciare tre diversi modelli "Moto" da qui a pochi giorni. I tablet? Presenti: il settore delle tavolette è in declino, come (non) previsto dagli esegeti dell'era post-PC, e tuttavia Lenovo è l'unica delle grandi marche a crescere con un +9,1 per cento anno su anno, con un market share del 4,8 per cento.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • BusinessMercato PC, la crisi non abita più quiLe stime preliminari di Gartner e IDC confermano: il 2014 è andato meglio del previsto, per la commercializzazione di computer. Non mancano però le incertezze per un ulteriore recupero nell'anno appena iniziato
  • TecnologiaCES2015/ Laptop a tutto LenovoL'azienda cinese porta a Las Vegas un gran numero di novità. Laptop, convertibili, monitor e accessori da scrivania: ce n'è per tutti i gusti
  • BusinessPer Lenovo successo in controtendenzaIl maggior produttore di PC continua a crescere. Gli analisti si aspettavano addirittura qualcosa di più, ma il bilancio chiude comunque in positivo. La Cina il mercato più prospero
4 Commenti alla Notizia Lenovo, la corsa del business cinese
Ordina