Cisco, vi spiego cos'è il DSL

La maggiore impresa del networking lancia una nuova serie di prodotti pensati per la connettività DSL, un settore che negli States è in grande espansione e sempre più centrale secondo gli esperti

Web - Si chiamano "strategie" gli annunci di nuovi prodotti delle grandi aziende, perché le novità vengono inserite in uno scenario che le giustifica. E così Cisco, considerata la maggiore azienda del networking, ha lanciato nelle scorse ore la sua "GlobalDSL strategy", ovvero una serie di nuovi prodotti pensati per la connettività DSL.

Il dato significativo di questo annuncio, prima ancora dei prodotti in sé, è il fatto che rappresenta un "sigillo di garanzia" sul successo delle tecnologie DSL rispetto ad altri sistemi a banda larga che, soprattutto negli States, hanno ancora la leadership. Si pensi in primo luogo al cavo. Come a dire, dunque, che se Cisco si lancia in forze in questa direzione si può supporre che le previsioni di crescita dei sistemi DSL emerse in queste settimane siano effettivamente fondate.

Da quanto si è appreso, Cisco ha presentato i suoi switch IP DSL che fanno parte della gamma Cisco 6000 DSL. In particolare i Cisco 6000 IP DSL Switch consentono ai provider di offrire sul proprio network servizi IP ATM che integrano video, dati e voce. Altri sistemi includono il Cisco 6015 IP DSL Switch e la tecnologia G.shdsl.
TAG: adsl