Alfonso Maruccia

OLPC, un tablet convertibile e modulare

Il celebre sistema si aggiorna con un nuovo modello convertibile, iniziativa australiana che propone la modularitÓ dei componenti alla base del tablet

Roma - OLPC è morto, lunga vita a XO-infinity: il progetto di portatile a basso costo per l'istruzione e le economie in via sviluppo conosce un nuovo tentativo di rinascita grazie alla divisione australiana dell'organizzazione, che promette un dispositivo dalle multiformi capacità e con tanto di espansibilità modulare sullo stile dello smartphone di Project Ara.

Diversamente dal modello originale, infatti, XO-infinity è un tablet capace di trasformarsi in portatile una volta collegato alla docking station che include la tastiera: nulla che non si sia già visto altrove, in effetti, anche se la vocazione "educativa" del dispositivo dovrebbe vedersi nella struttura rinforzata - adatta a sopportare i maltrattamenti degli utenti più giovani - e nel prezzo economico.

La modularità, poi, è l'altra novità di peso che caratterizza XO-infinity: il tablet convertibile permetterà di sostituire tra i 4 e i 5 componenti di base inclusivi di CPU e RAM, batteria, modem WiFi, camera e forse display, con la possibilità potenziale di aggiornare uno dei suddetti elementi con versioni più potenti e capaci con un esborso economico aggiuntivo.
Destinato come sempre a un pubblico inesperto con scarse risorse economiche a disposizione, XO-infinity dovrebbe essere distribuito a partire dalle prossime due settimane. Al momento non si conoscono né prezzo finale né i mercati nazionali in cui il dispositivo sarà disponibile.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaOLPC, fine dei giochi?Il sito di riferimento che da tempo informa la community annuncia la morte del progetto, ma di fatto c'Ŕ chi ancora lavora al sogno di fornire dispositivi low cost ai bambini dei paesi pi¨ poveri. C'Ŕ un futuro per OLPC?
  • TecnologiaProject Ara, un futuro da assemblareGoogle presenta le novitÓ per il suo progetto di smartphone modulare, annuncia l'avvio di un programma pilota (dal tono piuttosto defilato) e promette meraviglie per il prossimo futuro
2 Commenti alla Notizia OLPC, un tablet convertibile e modulare
Ordina