Alfonso Maruccia

Office 2016, ora anche su Mac OS X

La nuova versione della nota suite di produttività arriva anche sui sistemi della Mela, con una versione preview che anticipa le novità ed è destinata a scadere entro poche settimane

Roma - A un paio di mesi dall'annuncio dell'arrivo di Office 2016 per PC (Windows e non), Microsoft ha ora distribuito una preview di quello che sarà il pacchetto Office 2016 su sistemi Mac OS X (da Yosemite in poi). Promesse funzionalità e un'interfaccia alla pari con la versione Windows, e una stretta integrazione con le piattaforme cloud di Microsoft.

Office 2016 è dunque un prodotto destinato ad aggiornare la suite di produttività che, nel caso dei Mac, era ancora fermo alla versione 2011: in realtà Microsoft ha recentemente distribuito versioni aggiornate di OneNote e Outlook, e ora con il pacchetto Office completo arrivano le nuove incarnazioni di World, Excel e PowerPoint.

Con Office 2016 per OS X la corporation di Redmond si prefigge l'obiettivo di fornire agli utenti della Mela una suite che non sfiguri rispetto alla sua controparte per Windows, con un'interfaccia rinnovata e una UI in stile Ribbon più simile a quella della versione per OS a finestre/piastrelle. Anche le scorciatoie da tastiera ricalcano ora quelle utilizzate dagli utenti Windows.
Non mancano ovviamente le ottimizzazioni specifiche per OS X, come il pieno supporto agli schermi Retina, una modalità a pieno schermo, applicativi che girano in sandbox e altro ancora. Il focus "cloud-centrico" di Microsoft colpisce anche su Mac e Office 2016 prevede l'accesso con credenziali in grado di sincronizzare il lavoro sui documenti compiuto su piattaforme e dispositivi diversi, una più stretta integrazione con lo storage remoto di OneDrive e Office 365.

La preview di Office 2016 per OS X è gratuita ma ha la data di scadenza incorporata fissata a 60 giorni, mentre Microsoft promette di aggiornare costantemente il software con novità e nuovo codice appena sfornato. Il debutto di Office 2016 per Mac è previsto per l'estate, e gli utenti di Office 365 avranno accesso immediato alle nuove applicazioni. E chi invece non fosse interessato alle suite ad abbonamento? Nessuna notizia al riguardo.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • TecnologiaWindows 10, anche Office si aggiornaDopo Windows toccherà a Office subire il trattamento di upgrade obbligatorio, con nuove versioni della suite in arrivo sia in formato app che in quello per computer desktop. Novità anche per Spartan, e gli sviluppatori sono in fibrillazione
7 Commenti alla Notizia Office 2016, ora anche su Mac OS X
Ordina