Gaia Bottà

Google alla riconquista del Panda Rosso

Mountain View ruba spazio alla SERP per il proprio appello: tutti gli utenti statunitensi di Firefox sono invitati a modificare le impostazioni di default per riabbracciare Google come motore di ricerca predefinito

Roma - Google non sembra intenzionata a subire le conseguenze dell'accordo con cui Firefox, a novembre 2014, ha preferito scegliere Yahoo come motore di ricerca di default per il mercato statunitense: la Grande G sta corteggiando con ogni mezzo gli utenti del browser Mozilla, invitandoli a fare ritorno agli strumenti di Mountain View.

Google e Firefox

Mountain View si era già attrezzata nel tentativo di invertire la tendenza: nel mese di gennaio aveva cominciato a mostrare agli utenti statunitensi del Panda Rosso una discreta barra posizionata sui propri domini che invitava ad impostare Google come motore di ricerca di default. Ora, il messaggio è decisamente più visibile e invadente: piazzato in testa ai risultati di ricerca, a favore di coloro che già si stanno rivolgendo al search di Google ma che lo stiano interrogando con l'ausilio di Firefox, un ingombrante riquadro suggerisce di modificare le impostazioni del browser per selezionare Google come motore di ricerca predefinito.

La storica partnership tra Google e Mozilla, che garantiva al search engine una posizione privilegiata per le ricerche online degli utenti, è decaduta a favore di Yahoo sul mercato statunitense e a favore di Baidu e Yandex rispettivamente sul mercato cinese e russo.
A partire dal rilascio della versione 34 del browser, Mountain View ha assistito a un sensibile calo del proprio market share, nonostante Firefox detenga meno del 20 per cento del mercato statunitense, e non necessariamente gli utenti fruiscano di release aggiornate. StatCounter suggerisce che Yahoo abbia goduto di una crescita di +2,3 punti percentuali tra novembre e gennaio, fino a raggiungere il 10,9 per cento del mercato del search, comScore stimava nell'11,8 per cento il market share di Yahoo già nel mese di dicembre: i numeri degli analisti non collimano perfettamente ma concordano nell'osservare che questa crescita è tutta ai danni di Google.

Gaia Bottà
Notizie collegate
  • BusinessGoogle corteggia gli utenti di FirefoxLa nuova partnership tra Yahoo! e Mozilla fa sentire i suoi effetti sul mercato dei motori di ricerca: Google prova a frenare la tendenza con nuovi messaggi "personalizzati" per gli utenti del Panda Rosso
  • BusinessGoogle, rallentamenti per il searchMountain View perde leggermente quota sul mercato statunitense, dopo il contratto siglato tra Mozilla e Yahoo. La situazione potrebbe farsi problematica soprattutto in futuro, tra nuovi browser e contratti da rinnovare
  • BusinessMozilla sceglie Yahoo!Abbandonata la storica alleanza con Big G negli Stati Uniti a favore del motore di ricerca in viola. Cambiamenti anche in Russia ed in Cina, per aumentare il pluralismo del search
15 Commenti alla Notizia Google alla riconquista del Panda Rosso
Ordina
  • Toh! (middle finger)
    Usalo per infilarti bene Chrome dove immagini.
  • - Scritto da: Elrond
    > Toh! (middle finger)
    > Usalo per infilarti bene Chrome dove immagini.
    cmq... a parte che i numeri di statcounter valgono come quelli di Massimino... pero' e' inquietante questa pervasivita' di chrome... xche diamine tanta gente lo usa volontariamente? (in europa FF e' sul 25-27%, chrome sul 45%)
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Elrond
    > > Toh! (middle finger)
    > > Usalo per infilarti bene Chrome dove immagini.
    > cmq... a parte che i numeri di statcounter
    > valgono come quelli di Massimino... pero' e'
    > inquietante questa pervasivita' di chrome... xche
    > diamine tanta gente lo usa volontariamente? (in
    > europa FF e' sul 25-27%, chrome sul
    > 45%)

    Perché la gente non capisce una fava, ecco perché.
    E' sempre stato così, gli metti due lucine colorate, gli infili il prodotto ovunque, anche per via rettale, e quelli sono contenti, anzi ne vogliono di più se in cambio gli viene dato qualche centesimo.
    Non capiscono nulla di standard, brevetti software, copyright, privacy, diritto..., e meno che mai capiscono il fatto che una multinazionale fa i suoi interessi e non i loro.
    Per dirla giusta non capiscono nemmeno cosa è internet, a parte quella cosa per cui pagano l'abbonamento e gli permette di andare su facebook o qualche altra pu**ana*a del genere.
    Purtroppo l'utenza della rete è per la maggior parte costituita da dannosi ed ignoranti parassiti. Il saggio li ha portati in un luogo senza caverne nè catene e gli ha dato la libertà dei pari, loro nella propria incapacità di esistere come liberi, hanno aiutato lo schiavista a costruire una caverna ed hanno pregato perché su di loro calassero le catene. Costantemente si vantano di essere schiavi ed attivamente operano affinché anche gli altri liberi siano incatenati.

    Che schifo di umanità. Triste

    Parola di Winaro!Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Winaro
    > - Scritto da: bubba
    > > - Scritto da: Elrond
    > > > Toh! (middle finger)
    > > > Usalo per infilarti bene Chrome dove
    > immagini.
    > > cmq... a parte che i numeri di statcounter
    > > valgono come quelli di Massimino... pero' e'
    > > inquietante questa pervasivita' di chrome...
    > xche
    > > diamine tanta gente lo usa volontariamente?
    > (in
    > > europa FF e' sul 25-27%, chrome sul
    > > 45%)
    >
    > Perché la gente non capisce una fava, ecco perché.
    > E' sempre stato così, gli metti due lucine
    > colorate, gli infili il prodotto ovunque, anche
    > per via rettale, e quelli sono contenti, anzi ne
    > vogliono di più se in cambio gli viene dato
    > qualche
    > centesimo.
    > Non capiscono nulla di standard, brevetti
    > software, copyright, privacy, diritto..., e meno
    > che mai capiscono il fatto che una multinazionale
    > fa i suoi interessi e non i
    > loro.
    > Per dirla giusta non capiscono nemmeno cosa è
    > internet, a parte quella cosa per cui pagano
    > l'abbonamento e gli permette di andare su
    > facebook o qualche altra pu**ana*a del
    > genere.
    > Purtroppo l'utenza della rete è per la maggior
    > parte costituita da dannosi ed ignoranti
    > parassiti. Il saggio li ha portati in un luogo
    > senza caverne nè catene e gli ha dato la libertà
    > dei pari, loro nella propria incapacità di
    > esistere come liberi, hanno aiutato lo schiavista
    > a costruire una caverna ed hanno pregato perché
    > su di loro calassero le catene. Costantemente si
    > vantano di essere schiavi ed attivamente operano
    > affinché anche gli altri liberi siano
    > incatenati.
    >
    > Che schifo di umanità. Triste
    >
    > Parola di Winaro!Occhiolino
    in buona parte condividerei....... se non ci fosse quell'ultima rigaCon la lingua fuori:P









    Sent from my Win XP.
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Elrond
    > > Toh! (middle finger)
    > > Usalo per infilarti bene Chrome dove immagini.
    > cmq... a parte che i numeri di statcounter
    > valgono come quelli di Massimino... pero' e'
    > inquietante questa pervasivita' di chrome... xche
    > diamine tanta gente lo usa volontariamente? (in
    > europa FF e' sul 25-27%, chrome sul
    > 45%)

    Non e' tanto il fatto che Chrome viaggi al 25-27%
    A me quello che sconvolge e' che ci sia ancora una massa di EMERITI DEFICIENTI che ancora utilizza il grovIEra in una qualunque delle sue buggosissime versioni.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: bubba
    > > - Scritto da: Elrond
    > > > Toh! (middle finger)
    > > > Usalo per infilarti bene Chrome dove
    > immagini.
    > > cmq... a parte che i numeri di statcounter
    > > valgono come quelli di Massimino... pero' e'
    > > inquietante questa pervasivita' di chrome...
    > xche
    > > diamine tanta gente lo usa volontariamente?
    > (in
    > > europa FF e' sul 25-27%, chrome sul
    > > 45%)
    >
    > Non e' tanto il fatto che Chrome viaggi al 25-27%
    > A me quello che sconvolge e' che ci sia ancora
    > una massa di EMERITI DEFICIENTI che ancora
    > utilizza il grovIEra in una qualunque delle sue
    > buggosissime
    > versioni.
    a parte che ho detto 45%..   chrome, pur in modo CERTAMENTE piu' soft utile furbesco ecc degli esempi citati, ha lo stesso imprint che ha un iphone per un Mac... o un tempo siti activex-based ... ottenere un googleworld...
    non+autenticato
  • Posso dire qualcosa, visto che usavo Mozilla da quando si chiamava ancora Netscape e Firefox era sul mio PC tipo alla versione 0.5.

    Chrome alcuni anni fa ha semplicemente surclassato Firefox per quanto riguarda diversi aspetti

    - le prestazioni: senza alcun preload si avviava circa nello stesso tempo di IE, quando firefox ci impiegava visibilmente il triplo su un pc medio. Nei benchmark (html/js/tempi di caricamento e rendering) faceva anche 10 volte i punteggi dei concorrenti e questa differenza era percepibile durante la navigazione

    - l'interfaccia: chrome ha introdotto con anticipo sugli altri l'evoluzione che c'è stata sia sull'interfaccia utente (es. no barra del titolo della finestra, barra pulsanti ultracompatta, casella di ricerca unificata a quella degli indirizzi, ecc.)

    - le funzionalità: era quello che seguiva meglio e più rapidamente html5 ed altre tecnologie web. Ha introdotto per primo alcune feature come la navigazione in incognito. Come firefox ha un mega store di estensioni, ottimi strumenti per gli sviluppatori web, la possibilità di usare profili multipli ecc.

    - l'integrazione: è stato il primo ad avere la comoda sincronizzazione di tutto quello che volevi tra diversi PC e con android

    - la sicurezza: si aggiorna in automatico senza che l'utente se ne accorga, a differenza degli altri integra già dentro (e tiene aggiornati) flash player ed il lettore pdf.. che sono veicoli molto utilizzati di exploit

    - tutto questo pur mantenendo la base di codice open-source, avendo versioni discrete anche per linux ed altri os (chromium), infatti vari DE e distro liux lo installano come browser predefinito.


    Ho fatto quest'elenco "al passato" perchè gli altri browser si sono adeguati ed hanno ridotto le distanze.. non so di quanto, visto che da alcuni anni uso quasi solo chrome/chromium
    non+autenticato
  • Ne è passata di acqua sotto i ponti. Riprova FF. In test fatti in tempi più recenti è risultato il più veloce tra vari browser.
    In ogni caso la differenza di velocità tra i vari browser io non la sento particolarmente nella navigazione quotidiana.
    non+autenticato
  • - Scritto da: the_m
    > Posso dire qualcosa, visto che usavo Mozilla da
    > quando si chiamava ancora Netscape e Firefox era
    > sul mio PC tipo alla versione
    > 0.5.
    >
    > Chrome alcuni anni fa ha semplicemente
    > surclassato Firefox per quanto riguarda diversi
    > aspetti
    >
    > - le prestazioni: senza alcun preload si avviava
    > circa nello stesso tempo di IE, quando firefox ci
    > impiegava visibilmente il triplo su un pc medio.
    > Nei benchmark (html/js/tempi di caricamento e
    > rendering) faceva anche 10 volte i punteggi dei
    > concorrenti e questa differenza era percepibile
    > durante la
    > navigazione

    E a strumenti per lo sviluppo web, chrome come e' messo?

    > - l'interfaccia: chrome ha introdotto con
    > anticipo sugli altri l'evoluzione che c'è stata
    > sia sull'interfaccia utente (es. no barra del
    > titolo della finestra, barra pulsanti
    > ultracompatta, casella di ricerca unificata a
    > quella degli indirizzi,
    > ecc.)

    Ma FF e' configurabile per rimettere le cose come sono sempre state.
    Non c'e' alcun vantaggio ad usare una applicazione che stravolge il paradigma del window manager.
    Se usi il browser a tutto schermo, della barra del titolo non te ne frega niente, ma se lo usi in finestra, magari la barra del titolo la vuoi.

    > - le funzionalità: era quello che seguiva meglio
    > e più rapidamente html5 ed altre tecnologie web.
    > Ha introdotto per primo alcune feature come la
    > navigazione in incognito. Come firefox ha un mega
    > store di estensioni, ottimi strumenti per gli
    > sviluppatori web, la possibilità di usare profili
    > multipli ecc.

    Quindi se e' come FF, perche' cambiare?

    > - l'integrazione: è stato il primo ad avere la
    > comoda sincronizzazione di tutto quello che
    > volevi tra diversi PC e con
    > android

    No. Io usavo i bookmark sincronizzati su delicious da ben prima che chrome nascesse.

    > - la sicurezza: si aggiorna in automatico senza
    > che l'utente se ne accorga,

    E la chiami sicurezza? Un aggiornamento fallato e sei fuori.

    > a differenza degli
    > altri integra già dentro (e tiene aggiornati)
    > flash player ed il lettore pdf.. che sono veicoli
    > molto utilizzati di
    > exploit

    Quindi non puoi disabilitarli, e quindi subisci gli exploit.

    > - tutto questo pur mantenendo la base di codice
    > open-source, avendo versioni discrete anche per
    > linux ed altri os (chromium), infatti vari DE e
    > distro liux lo installano come browser
    > predefinito.

    No, nessuna distro ha un browser predefinito.
    In fase di installazione ti viene richiesto quale vuoi.
    E se non ti viene richiesto, la prima cosa che fai dopo l'installazione e' impostare il browser predefinito.

    > Ho fatto quest'elenco "al passato" perchè gli
    > altri browser si sono adeguati ed hanno ridotto
    > le distanze.. non so di quanto, visto che da
    > alcuni anni uso quasi solo
    > chrome/chromium

    Quindi non sai quanto sei rimasto indietro.

    Esiste solo un browser!
    Tutto il resto e' sponsor di qualcosa.
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Elrond
    > > Toh! (middle finger)
    > > Usalo per infilarti bene Chrome dove immagini.
    > cmq... a parte che i numeri di statcounter
    > valgono come quelli di Massimino... pero' e'
    > inquietante questa pervasivita' di chrome... xche
    > diamine tanta gente lo usa volontariamente? (in
    > europa FF e' sul 25-27%, chrome sul
    > 45%)

    Quando l'ho provato io, "sembrava" più reattivo di FF. Dico "sembrava" perchè non ho fatto/letto (e nemmeno mi interess fare/leggere) test obbiettivi. In sintesi, mi pare che inizi a renderizzare le pagine più in fretta rispetto a FF. Ecco, pero molta gente questo è "essere più veloce".
    Per quanto riguarda me, preferisco "più lento" ma più libero.
  • perché su pc win datati è più veloce di FF
    non+autenticato
  • Panda rosso? Rotola dal ridere Ma non lo vedete che è una volpe? Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pio bove
    > Panda rosso? Rotola dal ridere Ma non lo vedete che è una
    > volpe?
    > Rotola dal ridere
    quella di clint eastwood, dici?
    non+autenticato
  • - Scritto da: bubba
    > - Scritto da: Pio bove
    > > Panda rosso? Rotola dal ridere Ma non lo vedete che è una
    > > volpe?
    > > Rotola dal ridere
    > quella di clint eastwood, dici?
    Q
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pio bove
    > Panda rosso? Rotola dal ridere Ma non lo vedete che è una
    > volpe?
    > Rotola dal ridere
    http://it.wikipedia.org/wiki/Mozilla_Firefox#La_qu...
    non+autenticato