Alfonso Maruccia

Microsoft, bloatware per Android

La corporation di Redmond annuncia nuove partnership con i produttori di gadget mobile, accordi che prevedono l'installazione di fabbrica di app e servizi Microsoft. La strategia multipiattaforma va oltre Windows 10

Roma - Tenendo pienamente fede ai dettami del nuovo CEO Nadella sulla necessità di ripensare il business in chiave multi-piattaforma, Microsoft ha ora annunciato l'estensione degli accordi con i produttori OEM. Le app e i servizi di Redmond compariranno su un maggior numero di gadget mobile basati su Android, installati in fabbrica ma più facili da rimuovere (nel caso di Samsung).

Il software di produttività Microsoft, vanto e gallina dalle uova d'oro della corporation del software, si trasforma in sostanza in bloatware per tablet e altri dispositivi portatili: l'accordo prevede l'arrivo delle app Office e non solo sui terminali di Samsung, Dell e su quelli di produttori che operano solo su certi mercati come TrekStor (Germania), Datamatic (Italia), Tecno (Africa) e altri.

Gli OEM locali preinstalleranno le versioni Android di Word, Excel, PowerPoint, OneNote, OneDrive e Skype nel corso dei prossimi mesi, lo stesso farà Samsung su un certo numero di tablet Android, dopo aver già provveduto a fornire OneDrive, OneNote e Skype su terminali Galaxy S6 ed S6 Edge.
In più, il colosso sudcoreano mostra di voler fornire ai suoi utenti la possibilità di rimuovere senza grossi problemi le app indesiderate preinstallate sui dispositivi. A chi acquisterà tablet Android tramite canali business, Samsung fornirà la possibilità di acquistare un bundle per il servizio ad abbonamento Office 365 a scelta tra versioni Business, Business Premium o Enterprise.
La mossa di Microsoft rappresenta un cambio di paradigma significativo sia per la stessa corporation di Redmond che per Google, corporation i cui introiti nel mobile derivano prevalentemente dalla presenza dei servizi di Mountain View sui terminali Android e che viene ora "minacciata" in quello che ha di più caro - vale a dire advertising e app proprietarie.

Microsoft continua a portare avanti la nuova politica multi-piattaforma (forse valida anche per Cortana) e nel contempo rilascia una prima versione preliminare dei tool di sviluppo per Windows 10, strumenti disponibili esclusivamente a chi - tra i partecipanti al programma Windows Insider - ha già installato l'ultima build della Technical Preview del nuovo OS e la Community Technology Preview (CTP) 6 di Visual Studio 2015.

L'SDK di Windows 10 è prevedibilmente dedicato allo sviluppo di app universali, software mono-funzionali che sfruttano un superset delle API Windows RT e Windows 8 e sono (teoricamente) in grado di girare su sistemi Windows 10, Windows Phone e Xbox One.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • AttualitàMicrosoft, Nadella non è BallmerIl nuovo CEO mette in chiaro la sua linea. Che punta a costruire per Redmond un futuro a metà strada tra Apple e Google. Alle parole ora però dovranno seguire i fatti
  • AttualitàCortana sarà presto al servizio di tutti?L'assistente digitale di Microsoft, secondo indiscrezioni, potrebbe presto proporsi agli utenti Android e iOS. Supportato dalle tecnologie AI che Redmond sta sviluppando con l'ancora misterioso progetto Einstein
74 Commenti alla Notizia Microsoft, bloatware per Android
Ordina
  • ora non gli resta altro che attaccarsi a quello degli altri.
    non+autenticato
  • Che non significa nulla...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Che non significa nulla...

    Ehh non te l'aspettavi sto tradimento eh
    maxsix
    9440
  • Ah davvero perchè ora fanno ROM con WP ?A bocca aperta
    vieteranno nelle loro ROM l'uso di Play ?

    Dai illuminaci su quello che tu vuoi capireA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Ah davvero perchè ora fanno ROM con WP ?A bocca aperta
    > vieteranno nelle loro ROM l'uso di Play ?
    >
    > Dai illuminaci su quello che tu vuoi capireA bocca aperta

    Questo ancora non ha capito cosa voglia dire "modularità".
    non+autenticato
  • - Scritto da: maxsix
    > http://www.tomshw.it/news/smartphone-cyanogen-andr
    >
    > Un abbraccio con tanto mojo ai nostri cantinari

    Incredibile come tu non capisci nemmeno gli articoli che linki Rotola dal ridere
    Funz
    12980
  • il bello che la cosa da piena ragione al progetto android che puo andare avanti tranquillamente anche senza google, la cosa che tutti noi "androcosofan" stiamo ripetendo da anni Rotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • E in generale tutti i Galaxy.

    Quindi se lo diciamo noi che i Samsughini fanno ribrezzo ci marchiate come FUDders prezzolati, ora voglio proprio vedere cosa avete coraggio di dire su tomshw.

    http://www.tomshw.it/articoli/un-anno-con-il-samsu...

    E oltre alle considerazioni dell'hardware plasticoso e bla bla bla il tutto verte sul software fornito di serie (touchwiz e tutto il resto, a cui oggi si aggiungono anche la suite M$).

    Un lago di sangue [cit.]
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 marzo 2015 13.36
    -----------------------------------------------------------
    maxsix
    9440
  • - Scritto da: maxsix
    > Quindi se lo diciamo noi che i Samsughini fanno
    > ribrezzo ci marchiate come FUDders prezzolati

    No niente prezzolati...

    > ora voglio proprio vedere cosa avete coraggio di
    > dire su
    > tomshw.
    >
    > http://www.tomshw.it/articoli/un-anno-con-il-samsu

    Che la seconda parte è una scemenza galattica ?

    > E oltre alle considerazioni dell'hardware
    > plasticoso e bla bla bla

    appunto una scemenza,visto che la plastica è una materiale come tanti e non influenza minimamente le prestazioni di uno smartphone.

    > il tutto verte sul
    > software fornito di serie (touchwiz e tutto il
    > resto, a cui oggi si aggiungono anche la suite
    > M$).

    Che puoi disinstallare,se non vuoi avere touchwiz metti su una ROM alternativa e vai tranquillo...

    > Un lago di sangue [cit.]

    Sei spassoso quando vuoi far passare lucciole per lanterneA bocca aperta
    non+autenticato
  • >
    > > il tutto verte sul
    > > software fornito di serie (touchwiz e tutto il
    > > resto, a cui oggi si aggiungono anche la suite
    > > M$).
    >
    > Che puoi disinstallare,se non vuoi avere touchwiz
    > metti su una ROM alternativa e vai
    > tranquillo...
    >
    Dimmi ma ti piace tanto prenderle così per sport?

    Ma ti pare che io che ho speso 700+ euri (ma anche 400 oggi) mi devo rompere le balle a rootare un telefono per farlo funzionare come si deve?

    Tu, ragazzo, hai seri ma seri problemi.
    maxsix
    9440
  • - Scritto da: maxsix
    > Dimmi ma ti piace tanto prenderle così per sport?

    Vedo che ti piace viaggiare con la fantasia eh...

    > Ma ti pare che io che ho speso 700+ euri (ma
    > anche 400 oggi) mi devo rompere le balle a
    > rootare un telefono per farlo funzionare come si
    > deve?

    Ah certo queste vagonate di Galaxy riportati indietro perchè non funzionano bene,però dopo si comprano il modello successivo,molto credibile....
    Al pari di un PC con windows preinstallato e personalizzato dall'OEM posso benissimo fare tabula rasa del contenuto ed installarci una copia retail di Windows o di altro OS,nessuno me lo vieta.

    > Tu, ragazzo, hai seri ma seri problemi.

    Senti chi parla colui che credeva da oltre un anno che il PERC 6i fosse uno SCSI....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype

    > Senti chi parla colui che credeva da oltre un
    > anno che il PERC 6i fosse uno
    > SCSI....
    E tu pretendi che lui sappia cosa è o non è SCSI?
    Lui si è limitato a leggere la sigla da qualche parte e a riportarla a sproposito come fa sempre.

    Pensa di "impressionare" qualcuno.
    Ascoltare lui è un po' come farsi dare lezioni di tecnologia dal barbiere intanto che chiacchera e ti taglia i capelli.
    non+autenticato
  • - Scritto da: 6 giaguar

    > E tu pretendi che lui sappia cosa è o non è SCSI?

    Visto che si vanta di sapere tutto scibile informatico mi sorgono dei forti dubbi se confonde uno SCSI con un SAS

    Il bello e che da oltre un anno gli mandavo degli input sul Perc 6i,quantmeno dovevano fargli venire qualche dubbio,invece niente era fissato che era uno SCSI e basta In lacrime

    > Lui si è limitato a leggere la sigla da qualche
    > parte e a riportarla a sproposito come fa
    > sempre.

    Ma lui dice di averci avuto a che fare,ce l'hai avuto sotto gli occhi e non ti rendi conto che non è uno SCSI,gli l'anno gli doveva far venire qualche dubbioSorride

    > Pensa di "impressionare" qualcuno.

    Come tutti gli applefan

    > Ascoltare lui è un po' come farsi dare lezioni di
    > tecnologia dal barbiere intanto che chiacchera e
    > ti taglia i
    > capelli.

    Ma lui è convinto,dai lasciamolo sognare così ci rilascia ulteriori perle di saggezzaA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: maxsix
    > > Dimmi ma ti piace tanto prenderle così per
    > sport?
    >
    > Vedo che ti piace viaggiare con la fantasia eh...
    >
    > > Ma ti pare che io che ho speso 700+ euri (ma
    > > anche 400 oggi) mi devo rompere le balle a
    > > rootare un telefono per farlo funzionare
    > come
    > si
    > > deve?
    >
    Si deve.
    Lo dicono tutti i forum.
    Lo dicono tutti i possessori di S5, leggi su tomshw.
    Che poi non serve che ti invito a leggere visto che stai prendendo sonore mazzate anche li.

    > Ah certo queste vagonate di Galaxy riportati
    > indietro perchè non funzionano bene,però dopo si
    > comprano il modello successivo,molto
    > credibile....

    Abbiamo visto, -60%.

    > Al pari di un PC con windows preinstallato e
    > personalizzato dall'OEM posso benissimo fare
    > tabula rasa del contenuto ed installarci una
    > copia retail di Windows o di altro OS,nessuno me
    > lo
    > vieta.
    >
    Sul PC no.
    Sul telefono eccome.
    Si chiama garanzia.

    > > Tu, ragazzo, hai seri ma seri problemi.
    >
    > Senti chi parla colui che credeva da oltre un
    > anno che il PERC 6i fosse uno
    > SCSI....

    Dopo che te l'ho detto io eh.
    Tu sei il mio toy boy [cit.]

    Sappilo.

    PS: continua pure con i tuoi ammicchetti qui sotto, io non c'ho voglia ora.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 25 marzo 2015 16.57
    -----------------------------------------------------------
    maxsix
    9440
  • - Scritto da: maxsix
    > Si deve.

    Rispondi a te stesso ?A bocca aperta

    > Lo dicono tutti i forum.
    > Lo dicono tutti i possessori di S5, leggi su
    > tomshw.

    ahahahahA bocca aperta

    > Che poi non serve che ti invito a leggere visto
    > che stai prendendo sonore mazzate anche
    > li.

    ???

    > Abbiamo visto, -60%.

    Abiamo visto,aumento del mercato cinese e buoni prodotti come il 1+ a metà del prezzo...

    > Sul PC no.
    > Sul telefono eccome.
    > Si chiama garanzia.

    Basta riprisitinare il telefono...
    Poi voglio proprio vedere statisticamente quanti sono i device soggetti a difetti di fabbricaA bocca aperta

    > Dopo che te l'ho detto io eh.

    Ahahaah
    Tu hai detto che il Perc 6i era uno SCSI per oltre un anno e ora ti inventi pure che ero io a dirloA bocca apertaA bocca apertaA bocca aperta

    > Tu sei il mio toy boy [cit.]

    Muahahaha sta parlando il toy boy di appleA bocca aperta

    > Sappilo.

    Si come il Perc 6iA bocca aperta

    > PS: continua pure con i tuoi ammicchetti qui
    > sotto, io non c'ho voglia
    > ora.

    sentiremo tutti la tua mancanzaA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: maxsix
    > >
    > > > il tutto verte sul
    > > > software fornito di serie (touchwiz e
    > tutto
    > il
    > > > resto, a cui oggi si aggiungono anche
    > la
    > suite
    > > > M$).
    > >
    > > Che puoi disinstallare,se non vuoi avere
    > touchwiz
    > > metti su una ROM alternativa e vai
    > > tranquillo...
    > >
    > Dimmi ma ti piace tanto prenderle così per sport?
    >
    > Ma ti pare che io che ho speso 700+ euri (ma
    > anche 400 oggi) mi devo rompere le balle a
    > rootare un telefono per farlo funzionare come si
    > deve?
    >
    > Tu, ragazzo, hai seri ma seri problemi.

    Un telefono non rootabile lo lascio volentieri a te.
    Io pretendo di essere l'unico proprietario delle cose che compro quindi compro solo telefoni rootabili, costano quel che costano.

    Ovviamente per usare un telefono rootabile occorre qualcosa che non e' in vendita: il cervello.
    Chi non ce l'ha o non lo vuole usare puo' accomodarsi nel gregge, a farsi tosare, mungere, e farsi fruire alla maniera dei pastori sardi.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: maxsix
    > >
    > > Ma ti pare che io che ho speso 700+ euri (ma
    > > anche 400 oggi) mi devo rompere le balle a
    > > rootare un telefono per farlo funzionare
    > come
    > si
    > > deve?
    > >
    > > Tu, ragazzo, hai seri ma seri problemi.
    >
    > Un telefono non rootabile lo lascio volentieri a
    > te.
    > Io pretendo di essere l'unico proprietario delle
    > cose che compro quindi compro solo telefoni
    > rootabili, costano quel che costano.
    >

    Ma poi qualcuno glielo spiega, che non serve per forza il rooting per fare qualsiasi cosa? Ad esempio, il launcher lo puoi cambiare a tuo piacimento senza alcun privilegio di root. Lo dicono pure nell'articolo su TomsHW ma immagino che un utente Apple non sappia nemmeno cosa sia il launcher, visto che ogni possibilità di personalizzazione per tanti di loro è IL MALE.
    Izio01
    4068
  • - Scritto da: maxsix
    > Dimmi ma ti piace tanto prenderle così per sport?
    >
    > Ma ti pare che io che ho speso 700+ euri (ma
    > anche 400 oggi) mi devo rompere le balle a
    > rootare un telefono per farlo funzionare come si
    > deve?
    >
    > Tu, ragazzo, hai seri ma seri problemi.

    Se poi , seguendo i consigli di tanti che dicono che con meno di 200 euro hai un device di tutto rispetto , ti accorgi che di ROM alternative per questi "device di tutto rispetto" NON NE ESISTONO ti girano le balle a elica.

    Sei liberissimo , sí , peró solo se compri Samsung, HTC, e pochi altri produttori , e di questi "pochi" non tutti i modelli hanno ROM alternative.

    Ficoso
  • "Si è verificata esattamente la stessa situazione del mercato PC, con i vendor che hanno margini sottilissimi.
    Quella situazione che porta i produttori di PC a inserire crapware nel sistema operativo per racimolare qualche soldo in più.

    Non è un bel film"

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4228393&m=422...



    qui c'è la parte divertente dove il nostro giaguaro smacchiato non capisce quale sia lo scopo del crapware preinstallato Rotola dal ridere

    http://punto-informatico.it/b.aspx?i=4228393&m=422...


    B: "scusa ma secondo te perchè i produttori di PC preinstallano il crapware?"

    G: "Lo installano perché pensano di rendere più appetibile il prodotto ma non vengono mica pagati dal produttore per farlo"


    un genio Rotola dal ridere
  • Secondo me, invece, prendi un titolo provocatorio per cercare di darti ragione.

    Se hai letto l'articolo, converrai con me che, in realtà, non viene installato alcun Bloatware.

    Almeno, personalmente, la vedo in maniera completamente diversa.

    Microsoft sta cercando di implementare la visione di Nadella. Sta creando un ecosistema che permetta di lavorare con qualsiasi dispositivo.

    Il bloatware dell'articolo, altro non sono che i servizi Microsoft.

    Microsoft sta stringendo accordi in modo da fornire dispositivi mobile con preinstallate le sue applicazioni. Un po' come ha fatto fino ad ora Google.

    Fino ad ora la scelta degli OEM per era: mi tocca installare Android (o farmi un sistema in casa)
    - Senza niente.
    - Con le Google apps.

    Da quando Microsoft ha cambiato visione, la scelta degli OEM (per Android) è:
    - Senza niente.
    - con le Google Apps.
    - con le App Microsoft.
    Prozac
    5040
  • - Scritto da: Prozac
    >
    > Secondo me, invece, prendi un titolo provocatorio
    > per cercare di darti ragione.

    lasciamo pure perdere il titolo.

    io qua vedo che i produttori di telefoni android inizieranno a preinstallare le App di MS, nello specifico "Word, Excel, PowerPoint, OneNote, OneDrive e Skype".

    ora, se ho capito giusto, la tua tesi è che le installeranno per fornire un'esperienza migliore all'utente (un po' come sosteneva il nostro giaguaro?)

    la mia tesi è che MS pagherà dei bei soldi agli OEM (o forse gli risparmierà la microsoft tax A bocca aperta )

    Ora dimmi: secondo te gli OEM preinstallerebbero lo stesso sta roba se non ricevessero qualcosa in cambio da MS? Sappi che la maggior parte delle persone non gradirà tutta sta roba preinstallata

    >
    > Se hai letto l'articolo, converrai con me che, in
    > realtà, non viene installato alcun
    > Bloatware.

    come no. io leggo "Word, Excel, PowerPoint, OneNote, OneDrive e Skype"

    > Microsoft sta cercando di implementare la visione
    > di Nadella. Sta creando un ecosistema che
    > permetta di lavorare con qualsiasi
    > dispositivo.

    MS fa benissimo a fare quello che fa.
    ma io non parlavo di MS.

    parlo dei produttori di telefoni android, che sono alla canna del gas (vedi il mio commento linkato sopra)

    >
    > Il bloatware dell'articolo, altro non sono che i
    > servizi Microsoft.
    >
    > Microsoft sta stringendo accordi in modo da
    > fornire dispositivi mobile con preinstallate le
    > sue applicazioni. Un po' come ha fatto fino ad
    > ora Google.

    non è la stessa cosa, google è il produttore del sistema operativo


    > Fino ad ora la scelta degli OEM per era: mi tocca
    > installare Android (o farmi un sistema in
    > casa)
    > - Senza niente.
    > - Con le Google apps.
    >
    > Da quando Microsoft ha cambiato visione, la
    > scelta degli OEM (per Android)
    > è:
    > - Senza niente.
    > - con le Google Apps.
    > - con le App Microsoft.

    se togli le gApps mi pare che non puoi nemmeno usare il logo android.

    le app di MS verranno pesse per racimolare soldi (o risparmiarli), mi pare piuttosto evidente
  • Elimino tutto quello che hai scritto tranne un particolare che è la parte rilevante del tutto:
    > non è la stessa cosa, google è il produttore del
    > sistema
    > operativo

    Ni.
    Google è il "team leader" di AOSP (Android Open Source Project). Coordina lo sviluppo di Android.
    Inoltre Google ha scritto delle app per Android. Le famose Google Apps.

    Gli OEM possono tranquillamente prendersi AOSP senza le Google Apps.

    Al momento però, l'unico fornitore di un ecosistema interessante in ambito Android era proprio Google. Da oggi in poi gli OEM possono cambiare interlocutore: Microsoft.

    >
    > > Fino ad ora la scelta degli OEM per era: mi
    > tocca
    > > installare Android (o farmi un sistema in
    > > casa)
    > > - Senza niente.
    > > - Con le Google apps.
    > >
    > > Da quando Microsoft ha cambiato visione, la
    > > scelta degli OEM (per Android)
    > > è:
    > > - Senza niente.
    > > - con le Google Apps.
    > > - con le App Microsoft.
    >
    > se togli le gApps mi pare che non puoi nemmeno
    > usare il logo
    > android.

    Secondo me sbagli.
    È vero che il logo di Android è registrato da Google, ma non c'entra nulla con le Google Apps.

    > le app di MS verranno pesse per racimolare soldi
    > (o risparmiarli), mi pare piuttosto
    > evidente

    Le app di Microsoft sono un'alternativa a quelle di Gogole.
    Gli OEM le possono installare al posto di quelle di Google.

    Sono bloatware tanto quanto lo sono gle Google Apps.
    Prozac
    5040
  • - Scritto da: Prozac
    >
    > Ni.

    nì un cazzo A bocca aperta

    > Google è il "team leader" di AOSP (Android Open
    > Source Project).
    > Coordina lo sviluppo di
    > Android.

    google sarà anche team leader di AOSP, e va bene.

    ciò non toglie quello che ho scritto prima, cioè che Google è il produttore, nonchè proprietario, di Android, che è una roba *diversa* da AOSP.

    Android è prima di tutto un marchio.

    Che poi al 90% Android combaci esattamente con AOSP, frega poco. Perchè i produttori di telefoni vogliono scrivere sulla scatola che stanno vendendo Android, non AOSP che la gente manco sa cosa sia.

    > Inoltre Google ha scritto delle app per Android.
    > Le famose Google
    > Apps.
    >
    > Gli OEM possono tranquillamente prendersi AOSP
    > senza le Google
    > Apps.

    ok, ma sulla scatola non possono più scrivere Android.

    secondo te sono disposti a farlo?

    >
    > Al momento però, l'unico fornitore di un
    > ecosistema interessante in ambito Android era
    > proprio Google. Da oggi in poi gli OEM possono
    > cambiare interlocutore:
    > Microsoft.

    Per me non è quello il motivo.

    Prendi Samsung. Praticamente per ogni App di google, esiste la controparte fatta da samsung.

    Clicca per vedere le dimensioni originali

    Eppure loro installano Android, non AOSP. Perchè?

    > Secondo me sbagli.
    > È vero che il logo di Android è registrato
    > da Google, ma non c'entra nulla con le Google
    > Apps.

    c'entra eccome.

    tu non puoi togliere le gApps e scrivere che stai vendendo Android, e nemmeno usare il logo ovviamente

    > Le app di Microsoft sono un'alternativa a quelle
    > di Gogole.
    > Gli OEM le possono installare al posto di quelle
    > di Google.

    e io dico che non lo faranno.
    nel senso che installeranno sia le gApps che quelle di MS.

    Scommettiamo? A bocca aperta

    >
    > Sono bloatware tanto quanto lo sono gle Google
    > Apps.

    sono bloatware perchè oltre a essere ridondanti, oltre a essere di terze parti rispetto al produttore dell'OS, non possono nemmeno essere disinstallate
  • Guarda sono d'accordo con te, ma ho una precisazione: Se non metti le GApps il log lo puoi usare lo stesso, basta sia installato Andorid.
    O almeno, il mio tablet MEdiacom non ha le GApps installate (nemmeno google play) e ha il loghino Andorid sulla scatola e al boot
    non+autenticato
  • le gapps sono le Google APPS. se ne può benissimo fare a meno sia su rom stock (rootata) che su rom custom (la maggior parte ha le gapps a parte per poter rilasciar la rom senza problemi)

    pure ste "M-APPS" le possiamo eliminare tranquillamente quindi chissenefrega (torno a compilare le cyano12)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mento Cemento
    >
    > Guarda sono d'accordo con te, ma ho una
    > precisazione: Se non metti le GApps il log lo
    > puoi usare lo stesso, basta sia installato
    > Andorid.

    (AOSP)

    > O almeno, il mio tablet MEdiacom non ha le GApps
    > installate (nemmeno google play) e ha il loghino
    > Andorid sulla scatola e al
    > boot

    ok su questo avevo capito male, resta il fatto che se vuoi il play store, devi mettere anche il pacco completo delle gApps
  • - Scritto da: bertuccia
    > ok su questo avevo capito male, resta il fatto
    > che se vuoi il play store, devi mettere anche il
    > pacco completo delle
    > gApps

    Sei sicuro di questo ?A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: bertuccia
    > > ok su questo avevo capito male, resta il fatto
    > > che se vuoi il play store, devi mettere anche il
    > > pacco completo delle
    > > gApps
    >
    > Sei sicuro di questo ?A bocca aperta

    SI.
    Ci mettiamo anche un po' di grana sopra volendo.
    maxsix
    9440
  • - Scritto da: maxsix
    > - Scritto da: Etype
    > > - Scritto da: bertuccia
    > > > ok su questo avevo capito male, resta
    > il
    > fatto
    > > > che se vuoi il play store, devi mettere
    > anche
    > il
    > > > pacco completo delle
    > > > gApps
    > >
    > > Sei sicuro di questo ?A bocca aperta
    >
    > SI.
    > Ci mettiamo anche un po' di grana sopra volendo.

    No. Informati.