Patteggia l'untore che sfruttava Paypal

Il giovane americano aveva rubato nomi e password raggirando numerosi utenti internet sui cui PC aveva anche inserito software di keylogging tramite virus. Ora patteggia sperando di evitare una pesante pena detentiva

Roma - L'autore di una ampia frode informatica si è dichiarato colpevole dinanzi ad un giudice di San Jose, in California. Si tratta del 20enne Alec Scott Papierniak, che ha ammesso di essere il mittente di email inviate a raffica ad utenti internet per catturare dati sensibili e infilare virus nei loro computer.

Paperniak, incastrato da una indagine dei cybercop del Dipartimento di Giustizia americano, tra il gennaio 2002 e il settembre 2003 (quando è stato individuato ed arrestato) aveva inviato ad un numero imprecisato di utenti del servizio di transazione online di PayPal una email in cui si chiedeva all'utente di re-inserire i propri dati nel database di PayPal.

Il link fornito all'email, hanno spiegato i cybercop americani, portava ad un sito fasullo messo in piedi da Paperniak e del tutto simile a quello originale di PayPal. Su quelle pagine in tanti hanno inserito il proprio nome utente e password, senza sapere che così facendo spedivano automaticamente ad un account di posta elettronica di Paperniak entrambi i dati, sufficienti per poter accedere ai conti degli utenti gabbati e stornare somme a suo favore.
Non solo. Stando a quanto riferito dalle autorità, Paperniak ha confessato di aver inviato anche un virus informatico al quale era integrato un software di keylogging, cioè di registrazione dei tasti premuti sulla tastiera dall'utente. Questi era indotto ad installare l'allegato all'email perché veniva descritto nel messaggio fasullo come un aggiornamento di sicurezza necessario per accedere a Paypal. Analizzando le registrazioni fornitegli via email dal software di keylogging, il truffatore è riuscito a catturare numerose informazioni personali come, appunto, nome utente e password.

A quanto pare con questo sistema sarebbe riuscito a catturare almeno 30mila dollari che ora si è offerto di restituire.

Il patteggiamento chiesto da Paperniak dovrebbe evitargli una sentenza pesante secondo quanto previsto dalle attuali leggi contro le frodi informatiche negli Stati Uniti, che prevedono fino a 20 anni di carcere e fino a 250mila dollari di multa. Nelle prossime settimane il giudice emetterà la sentenza.
10 Commenti alla Notizia Patteggia l'untore che sfruttava Paypal
Ordina
  • In galera, a raccogliere saponette! Ladro.
    non+autenticato
  • Consolati....in Italia stanno per liberare quello che qualche anno fa ha ucciso madre, padre e fratello per l'eredità. La cosa agghiacciante e' che l'eredita' (circa 1Mln di euro) se la sta litigando in tribunale (!) con altri parenti. Non era capace di intendere e di volere, ma ora e' diverso.....quindi lo mettono in semiliberta'.

    In Italia la giustizia penale e' fallita.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Consolati....in Italia stanno per liberare
    > quello che qualche anno fa ha ucciso madre,
    > padre e fratello per l'eredità. La
    > cosa agghiacciante e' che l'eredita' (circa
    > 1Mln di euro) se la sta litigando in
    > tribunale (!) con altri parenti. Non era
    > capace di intendere e di volere, ma ora e'
    > diverso.....quindi lo mettono in
    > semiliberta'.
    >
    > In Italia la giustizia penale e' fallita.

    Ancora ha il coraggio di pretendere l' eredità. Sono soldi macchiati di sangue. Contro queste persone la pena di morte, altro che la libertà o la galera. Ha ucciso i suoi genitori. E' un assassino.

    Quanto al personaggio, che è responsabile di aver organizzato la truffa ai danni di numerosi utenti, un paio d' anni di galera non gli farebbero male e 250.000 dollari di multa potrebbero fargli solo che bene. Dieci anni sono esagerati.
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > In galera, a raccogliere saponette! Ladro.

    Perfettamente d'accordo, anche in quanto utente di PayPal. Sto tizio qua poi non può neanche dire di aver fatto le cose "per imparare" come a volte si difendono certi cracker che si vogliono far passare per hacker o certi hacker che si sono fatti prendere la mano. Sto qua è un farabutto truffatore e va messo in galera!!!
    non+autenticato
  • be dai finche li restituisce centesimo per centesimo un po di strizza lha presa forse non si ripeterà più, non sono cosi buonista anzi.. sono per la pena "occhio per occhio...." nel senso, rubi? via i pollici dalle mani, violenti?? via il pisello, uccidi?? be peggio per te è giusto che muori (anche perche sei proprio inutile per la società)...

    ciao a tutti buona giornata...
    non+autenticato
  • Beh bisogna dire che ha solo 20 anni. Non possiamo pretendere che sia maturo per capire la cazzata che stava combinando.
    Secondo me basta che restituisca i 30000 $ e che venga condannato a prestare servizio presso qualche associazione ecc. ecc. per un paio d' anni.

    Prrrr

    :)
    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Beh bisogna dire che ha solo 20 anni. Non
    > possiamo pretendere che sia maturo per
    > capire la cazzata che stava combinando.

    Spero tu ti renda conto della tua: allora secondo te qual'e' l'eta' per essere maturi?
    Dopo i 65 ??!!
    Con 'sta scusa dell'immaturita' e dell'incapacita' di intendere e di volere si stanno superando i limiti della decenza: ma il senso del dovere, dell'onesta', dell' onore e dell' orgoglio dove sono finiti?
    O meglio, sono valori che non insegna piu' nessuno?


    > Secondo me basta che restituisca i 30000 $ e
    > che venga condannato a prestare servizio
    > presso qualche associazione ecc. ecc. per un
    > paio d' anni.
    >
    > Prrrr
    >
    >Sorride

    Questo e' solo il minimo, non certo la pena sufficiente; altro che immaturita', il tizio ha pianificato ed eseguito tutto con sistematica procedura, se quello e' l'esempio di un inconsapevole giovincello...

    non+autenticato
  • In galera e buttare via la chiave, e se a giorgino avanza qualche bombetta dall'iraq magari anche un bel bombadamento preventivoDelusoDeluso

    non+autenticato

  • - Scritto da: Anonimo
    > Beh bisogna dire che ha solo 20 anni. Non
    > possiamo pretendere che sia maturo per
    > capire la cazzata che stava combinando.
    > Secondo me basta che restituisca i 30000 $ e
    > che venga condannato a prestare servizio
    > presso qualche associazione ecc. ecc. per un
    > paio d' anni.
    >
    > Prrrr
    >
    >Sorride
    certo a 20 anni enssuno è maturo da capire la differenza tra il bene e il male.

    a te non hanno insegnato fin da piccolo che non si ruba?

    a te non hanno insegnaot che non si entra senza invito a casa si altri anche se la porta non è blindata e chiusa a chiave con 10 serrature?

    andiamo adesso basta essere buonisti sempre.

    in italia non è reato entrare in casa di altri se la porta non è chiusa a chiave, se ti entra gente di notte in casa anche con porte e finestre chiuse (pensa chi vive ai piani ammezzati o piani terra che o mette le finestre o non le apre nemmeno con 50 gradi) guai se in preda al panico ti difendi usando mezzi che siano superiori a quelli del tuo aggressore, pertanto forbici se questo è a mani nude magari 190 per 100 kg mentre tu sei 170 per 60 kg, eccesso di legittima difesa. si sta diventando sempre più buoni, forzatamente. tra un po' la proprietà privata sarà vietata, non possiamo possedere qualcosa quando altrove non possiedono nulla, ma nememno possimao possedere qualcosa quando persone clanestine non hanno nulla, devi permettergli di derubarti per vivere altrimenti che fanno? fatti picchiare e ammazzare ma sii buono tu puoi loro no

    si inizia con ol'essere buoni qui e via ad esser buoni ovunque, ma buoni o fessi?

    ha 20 anni è per la legge è maggiorenne, e sposato con figli magari
    non+autenticato
  • > certo a 20 anni enssuno è maturo da
    > capire la differenza tra il bene e il male.
    > a te non hanno insegnato fin da piccolo che
    > non si ruba?
    > a te non hanno insegnaot che non si entra
    > senza invito a casa si altri anche se la
    > porta non è blindata e chiusa a
    > chiave con 10 serrature?

    Tutto questo lo potevi dire con un unica parola:
    "Socializzazione"

    Ciao
    non+autenticato