Claudio Tamburrino

Auto senza pilota, avanti tutta per Google

Mountain View prosegue la sperimentazione annunciando il prossimo arrivo sulle strade californiane di un nuovo modello di autovettura senza umani al controllo. Gli incidenti? Trascurabili

Roma - Google prosegue la sua sperimentazione per approntare un sistema sicuro di guida che non ha bisogno di un pilota umano: un nuovo modello di Google Car driverless arriverà nelle strade di Mountain View questa estate.


I nuovi prototipi - che potrebbero essere quelli da destinare in futuro alla commercializzazione - non potranno superare le 25 miglia all'ora, impiegheranno lo stesso software già utilizzato nelle Lexus RX450H finora impiegate e gireranno con assistenti umani di guida dotati di volanti removibili, pedali di controllo e freno di sicurezza.

D'altronde non sono certo i numeri molto poco preoccupanti degli incidenti in cui finora sono state coinvolte le auto senza pilota sguinzagliate per le strade pubbliche a poter intimorire Mountain View: intervenendo a commento dei primi dati, Google ha infatti spiegato di aver avuto appena 11 incidenti in 6 anni in cui le sue auto hanno percorso quasi un milione di miglia, peraltro tutti incidenti minori in cui la colpa sembra essere umana. Come dimostrano altri studi, d'altronde, la componente umana non è certo d'aiuto per prevenire gli incidenti: una delle ultime ricerche a riguardo dimostra per esempio che un sistema di freni automatico riduce gli incidenti del 38 per cento.
La sperimentazione della Grande G è ormai giunta ad una fase avanzata, in cui le autovetture senza pilota hanno accumulato numerose ore di guida senza avere il controllo di un umano e quindi i progetti dedicati alle driverless car vanno sempre più nel dettaglio: l'idea è ora quella di verificare la reazione degli altri piloti alle auto senza guidatori e le reazioni e soluzioni dei suoi veicoli a situazioni impreviste, come una strada chiusa per lavori.

Insomma, per quanto manchi la seria mappatura di tutte le strade del mondo con la tecnologia necessaria ai movimenti delle auto, e nonostante siano sempre più accesi i dibattiti sulle eventuali responsabilità legali associate ad un incidente, il progetto di Mountain View (e di altri operatori interessati al nuovo settore) sembra decisamente più realistico del previsto.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
39 Commenti alla Notizia Auto senza pilota, avanti tutta per Google
Ordina
  • Con tutto il rispetto sono automobili adatte per parchi giochi testate in condizioni da parco giochi a velocita' di biciclette.
    Ve lo immaginate in citta' come Milano ad un incrocio i guai che possono accadere? A gardaland con una pista a loro dedicata pero' potrebbero fare la loro figura.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Prezzemolo
    > Con tutto il rispetto sono automobili adatte per
    > parchi giochi testate in condizioni da parco
    > giochi a velocita' di
    > biciclette.
    > Ve lo immaginate in citta' come Milano ad un
    > incrocio i guai che possono accadere? A gardaland
    > con una pista a loro dedicata pero' potrebbero
    > fare la loro
    > figura.

    Non serve immaginare.
    Puoi verificare da solo:


    Guardati soprattutto la Cadillac da metà filmato fino alla fine.
    Prozac
    5040
  • - Scritto da: Prozac
    > - Scritto da: Prezzemolo
    > > Con tutto il rispetto sono automobili adatte
    > per
    > > parchi giochi testate in condizioni da parco
    > > giochi a velocita' di
    > > biciclette.
    > > Ve lo immaginate in citta' come Milano ad
    > un
    > > incrocio i guai che possono accadere? A
    > gardaland
    > > con una pista a loro dedicata pero'
    > potrebbero
    > > fare la loro
    > > figura.
    >
    > Non serve immaginare.
    > Puoi verificare da solo:
    >
    >
    > Guardati soprattutto la Cadillac da metà filmato
    > fino alla
    > fine.
    infatti tutti lo sorpassano e lui non supera mai nessuno. Un intralcio al traffico.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mario

    > infatti tutti lo sorpassano e lui non supera mai

    sai che gliene sbatte? Lui può leggere, lavorare, telefonare, fare l'uncinetto, trom*are mentre l'auto viaggia.
    Gli altri possono solo guidare e crepare d'invidia...

    > nessuno. Un intralcio al
    > traffico.

    lui *è* il traffico. Gli altri si adattano o vanno a farsi un giro di pista a quel paese...
    Funz
    12980
  • - Scritto da: Funz
    > - Scritto da: Mario
    >
    > > infatti tutti lo sorpassano e lui non supera
    > mai
    >
    > sai che gliene sbatte? Lui può leggere, lavorare,
    > telefonare, fare l'uncinetto, trom*are mentre
    > l'auto
    > viaggia.
    > Gli altri possono solo guidare e crepare
    > d'invidia...
    >
    > > nessuno. Un intralcio al
    > > traffico.
    >
    > lui *è* il traffico. Gli altri si adattano o
    > vanno a farsi un giro di pista a quel
    > paese...
    il traffico è composto dalla maggioranza, quindi gli altri sono il traffico.
    Anche uno che va troppo piano può essere causa di incidenti.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mario
    > - Scritto da: Funz

    > Anche uno che va troppo piano può essere causa di
    > incidenti.

    Se mi vengono dietro per non aver rispettato le distanze di sicurezza perchè son nevrotici problema loro...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Un tuo fan
    > - Scritto da: mario
    > > - Scritto da: Funz
    >
    > > Anche uno che va troppo piano può essere
    > causa
    > di
    > > incidenti.
    >
    > Se mi vengono dietro per non aver rispettato le
    > distanze di sicurezza perchè son nevrotici
    > problema
    > loro...
    di solito non è quello l'incidente che si verifica, avviene un sorpasso azzardato dell'auto lenta e un conseguente incidente (frontale) che spesso coinvolge anche l'auto lenta, così diventa anche un problema tuo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mario
    > - Scritto da: Un tuo fan
    > > - Scritto da: mario
    > > > - Scritto da: Funz

    > > > Anche uno che va troppo piano può
    > > > essere causa di incidenti.
    > > Se mi vengono dietro per non aver
    > > rispettato le distanze di sicurezza perchè
    > > son nevrotici problema loro...

    > di solito non è quello l'incidente che si
    > verifica, avviene un sorpasso azzardato dell'auto
    > lenta e un conseguente incidente (frontale) che
    > spesso coinvolge anche l'auto lenta, così diventa
    > anche un problema tuo.

    Anche se mi cade un aereo in testa è un problema mio, ciò non toglie che non è colpa.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Un tuo fan
    > - Scritto da: mario
    > > - Scritto da: Funz
    >
    > > Anche uno che va troppo piano può essere
    > causa
    > di
    > > incidenti.
    >
    > Se mi vengono dietro per non aver rispettato le
    > distanze di sicurezza perchè son nevrotici
    > problema
    > loro...
    non è solo quello il problema, è che si sta proponendo un'auto che va più piano delle altre, che rallenta il traffico, allunga i tempi di percorrenza, in pratica un'auto che il mercato probabilmente non accoglierà
    non+autenticato
  • - Scritto da: mario

    > non è solo quello il problema, è che si sta
    > proponendo un'auto che va più piano delle altre,
    > che rallenta il traffico, allunga i tempi di
    > percorrenza, in pratica un'auto che il mercato
    > probabilmente non
    > accoglierà

    un'auto che mi porta in giro, restituendomi un'ora e mezza al giorno di vita? Chi se ne sbatte se ci mette dieci minuti in più a portarmi al lavoro.
    Gli altri si adeguino, di quelli che vogliono andare forte non me ne frega un ca**o... anzi! che vadano pure in malora.
    Funz
    12980
  • - Scritto da: mario

    > non è solo quello il problema, è che si sta
    > proponendo un'auto che va più piano delle altre,
    > che rallenta il traffico, allunga i tempi di
    > percorrenza, in pratica un'auto che il mercato
    > probabilmente non accoglierà

    Cioè non dovrei accogliere un'auto perchè posso leggere, videogiocare un'ora e un quarto invece di guidare per un'ora ??? E questo perchè così risparmierei un quarto d'ora che userei per leggere, videogiocare...

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    Ma sei serio ?
    non+autenticato
  • ..e speriamo che la politica non ponga freni solo per difendere le posizioni esistenti, nonostante il tono critico pregiudiziale del pezzo.
    Che poi... fino a che andranno a 40Km all'ora...la colpa sarà sempre degli altri, per forza (il miglio lasciatelo ai canarini).
    L'auto che guida da sola, potrebbe essere una rivoluzione simile a quella di internet (potrebbe sostituire l'intera tipologia di servizio di trasporto pubblico locale, ad esempio, eliminandone tutti i difetti ed ottimizzandone i vantaggi, liberare le città dai parcheggi, ecc)
    non+autenticato
  • Il problema di tutte queste "tecnologie" che eliminano l'uomo....
    ..finiranno con farlo in tutto e per tutto.....
    ..il bello non per colpa delle macchine........
    ..ma per l'ingordigia infinita dell'uomo.......


    Auchan....licenzia per le casse automatiche
    ....seguiranno le ditte di trasporti...
    ....ecc

    Asimov e molti altri, prevedeva un futuro dove le
    macchine toglievano il lavoro all'uomo in modo che
    questi potesse dedicarsi al tempo libero....

    Prevedo MILIARDI di persone per strada e pochissimi
    eletti che godranno..... (se gia quasi ci siamo)
    Be&O
    1121
  • Quindi mi stai dicendo che i trattori sono una macchina infernale perche' tolgono lavoro agli umani?

    Un trattore da solo fa il lavoro di N uomini (con N grande). Un trattore che si guida da solo fara' il lavoro di N+1 uomini.... Considerando che N e' grande il +1 e' trascurabile
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 maggio 2015 16.36
    -----------------------------------------------------------
  • Mettiamo al trattore il cervello della google car
    e quel proprietario del trattore lo mettiamo in strada
    avremmo la Pioneer che raccoglie tutto e quel contadino
    e la famiglia che muore.

    La google car e comoda se usata per alcuni compiti
    ma alla fine conoscendo l'avidità unama anrdrà a
    fare quei lavori dove l'uomo ha bisogno di riposare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Fuffy
    > Mettiamo al trattore il cervello della
    > google car e quel proprietario del trattore
    > lo mettiamo in strada avremmo la Pioneer
    > che raccoglie tutto e quel contadino e la
    > famiglia che muore.

    E quindi ?
    Accade da quando è stato scoperto il fuoco.

    > La google car e comoda se usata per alcuni
    > compiti ma alla fine conoscendo l'avidità
    > unama anrdrà a fare quei lavori dove l'uomo
    > ha bisogno di riposare.

    Nessuna invenzione è mai stata creata per altro motivo che questo.
    non+autenticato
  • Se veramente ti interessa l'argomento disoccupazione tecnologica ti consiglio di leggere "The Lights in the Tunnel" di Martin Ford, che ha studiato con molta attenzione la questione. Per riassumerti il succo del discorso in poche parole: una ristretta oligarchia non potrebbe godere dei benefici dell'automazione perché il capitalismo è un'economia di mercato, e il mercato non esiste senza consumatori, ovvero, senza una forma di redistribuzione della ricchezza prodotta dall'automazione il ciclo produzione-consumi è destinato ad implodere. La soluzione è il reddito di base incondizionato o dividendo di cittadinanza. Per altre info:

    http://www.amazon.it/Lights-Tunnel-Automation-Acce...

    http://www.amazon.it/Rise-Robots-Technology-Threat...

    ma anche Federico Pistono:

    https://www.youtube.com/watch?v=kYIfeZcXA9U

    - Scritto da: Be&O
    > Il problema di tutte queste "tecnologie" che
    > eliminano
    > l'uomo....
    > ..finiranno con farlo in tutto e per tutto.....
    > ..il bello non per colpa delle macchine........
    > ..ma per l'ingordigia infinita dell'uomo.......
    >
    >
    > Auchan....licenzia per le casse automatiche
    > ....seguiranno le ditte di trasporti...
    > ....ecc
    >
    > Asimov e molti altri, prevedeva un futuro dove le
    > macchine toglievano il lavoro all'uomo in modo che
    > questi potesse dedicarsi al tempo libero....
    >
    > Prevedo MILIARDI di persone per strada e
    > pochissimi
    > eletti che godranno..... (se gia quasi ci siamo)
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 17 maggio 2015 19.08
    -----------------------------------------------------------
  • Il capitalismo è una forma di gestone del potere per mezzo dei soldi...
    Ci sono altri modi per il detenere potere e non neccessariamente questi prevedono la presenza di consumatori in grado di pagare con moneta.
  • - Scritto da: tamaratammone
    > Il capitalismo è una forma di gestone del potere
    > per mezzo dei
    > soldi...
    > Ci sono altri modi per il detenere potere e non
    > neccessariamente questi prevedono la presenza di
    > consumatori in grado di pagare con
    > moneta.

    Certo. Per esempio le dittature sono un modo eccellente per gestire il potere senza un'economia di mercato, ma in genere non fanno una bella fine, dico economicamente parlando.
  • Il problema però non è tecnologico ma politico.
    Se la gente smettesse di credere ai "diritti umani" come fossero un dogma ed inziiasse a difenderli ancora che può avremmo un futuro alla Asimov e non uno alla politica sostituito da CDA
    non+autenticato