Alfonso Maruccia

Microsoft, anche il copiaincolla è un servizio

Redmond è al lavoro su una nuova funzionalità cloud per la raccolta centralizzata di ritagli, un modo per condividere testo, URL e immagini tra i vari gadget a disposizione dell'utente

Roma - La nuova offerta cloud di Microsoft si chiama OneClip, app al momento in stato di beta interna che si prefissa l'obiettivo di semplificare la gestione centralizzata e la condivisione di "ritagli" fra dispositivi diversi. Unico requisito necessario, ovviamente, è l'utilizzo della piattaforma cloud di Redmond.

Con OneClip anche le operazioni di copia e incolla diventano insomma una "clipboard come servizio", un modo per risparmiare operazioni macchinose o lo sforzo di memoria necessario a ricordare porzioni di testo, citazioni, numeri di telefono e quant'altro e affidare il gravoso compito al computing tra le nuvole di Microsoft.

In realtà OneClip è in grado di salvare e riconoscere diverse tipologie di contenuti, si va infatti dal semplice testo agli URL di un sito Web passando per le immagini, i numeri telefonici, indirizzi e via elencando. La capacità di condivisione è "universale", visto che a regime OneClip dovrebbe essere disponibile per PC Windows (10?) e gadget mobile equipaggiati con Android, iOS o Windows Phone/10 Mobile.
Un'altra agevolazione che Microsoft vorrebbe proporre a favore dei propri utenti è un assistente personale professionale, progetto su cui è a lavoro Bill Gates in persona e che dovrebbe chiamarsi Office Now.
Stando alle ultime indiscrezioni sul nuovo software (o servizio cloud?), Office Now sarà accessibile su PC e gadget mobile e avrà la capacità di organizzare al meglio la giornata lavorativa accedendo a tutti i dati dell'utente, identificando e smistando le email, fornendo le indicazioni geografiche per raggiungere un meeting, organizzare riunioni, accedere a una conferenza audio remota e altro ancora.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
  • SicurezzaVENOM, pericolo per cloud e virtual machineSi tratta di una nuova minaccia "sistemica", una vulnerabilità presente in una componente inutilizzata di un popolare ipervisore open source che mette a rischio virtual machine e piattaforme cloud
  • SicurezzaMicrosoft per il cloud più sicuroRedmond presenta una nuova tecnologia pensata per rendere più sicure le piattaforme cloud, un sistema apparentemente capace di garantire l'accesso ai dati in chiaro solo agli abbonati paganti
76 Commenti alla Notizia Microsoft, anche il copiaincolla è un servizio
Ordina
  • Google Keep, facile, veloce, pulito.

    Come al solito la M$ arriva in ritardo!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente
    > Google Keep, facile, veloce, pulito.
    >
    > Come al solito la M$ arriva in ritardo!

    Ne esistono n-mila
    Prozac
    5054
  • - Scritto da: Prozac
    > - Scritto da: Utente
    > > Google Keep, facile, veloce, pulito.
    > >
    > > Come al solito la M$ arriva in ritardo!
    >
    > Ne esistono n-mila

    Quindi confermi che M$ arriva in ritardo!

    CVD.
  • - Scritto da: panda rossa
    > - Scritto da: Prozac
    > > - Scritto da: Utente
    > > > Google Keep, facile, veloce, pulito.
    > > >
    > > > Come al solito la M$ arriva in ritardo!
    > >
    > > Ne esistono n-mila
    >
    > Quindi confermi che M$ arriva in ritardo!

    Sulla clipboard condivisa via rete? Sì.
    E poi, perché in ritardo?
    Prozac
    5054
  • - Scritto da: Utente
    > Google Keep, facile, veloce, pulito.
    >
    > Come al solito la M$ arriva in ritardo!

    Avresti ragione se non ci fosse già one note (che è l'equivalente di keep ma uscito 10 anni prima). Questa cosa sarà evidentemente qualcosa di diverso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Utente
    > Google Keep, facile, veloce, pulito.
    >
    > Come al solito la M$ arriva in ritardo!

    E lo propone come servizio... Oh cielo...!
  • ed anche i dati sensibili come password cercando di evitare eventualmente keylogger ... per fortuna che il padella ha detto che la sicurezza viene prima di tutto ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > ed anche i dati sensibili come password cercando
    > di evitare eventualmente keylogger ... per
    > fortuna che il padella ha detto che la sicurezza
    > viene prima di tutto
    > ...

    A me sembra che le password non le copi nemmeno ora con la clipboard di sistema...
    Prozac
    5054
  • non c'è problema ci sono delle utility che lo fanno....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > non c'è problema ci sono delle utility che lo
    > fanno....

    Il mio pensiero riguardava altro...
    Non hai centrato il focus del discorsoOcchiolino
    Prozac
    5054
  • Il focus era prendere la passwordOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Il focus era prendere la passwordOcchiolino

    No...
    prova123 alza il dubbio che con questo sistema passino per il clipboard-cloud anche le password.

    La mia obiezione (la mia domanda sottintesa) è: se adesso, nella clipboard di sistema, tali informazioni non vengono copiate; perché dovrebbero aggiungerlo a quella cloud?

    La logica direbbe che anche in quella cloud non verranno copiate le password...
    Prozac
    5054
  • - Scritto da: Prozac
    > - Scritto da: Etype
    > > Il focus era prendere la passwordOcchiolino
    >
    > No...
    > prova123 alza il dubbio che con questo sistema
    > passino per il clipboard-cloud anche le
    > password.
    >
    > La mia obiezione (la mia domanda sottintesa) è:
    > se adesso, nella clipboard di sistema, tali
    > informazioni non vengono copiate; perché
    > dovrebbero aggiungerlo a quella
    > cloud?
    >
    > La logica direbbe che anche in quella cloud non
    > verranno copiate le
    > password...

    Scusa, ma stai partendo dal presupposto che l'utente farà copia del testo su un editbox di password (di norma non consentito dalla GUI).

    Ma per logica bisognerebbe includere anche chi fa copia-incolla dal contenuto di un file esterno (documento di elenco password), oppure per mezzo di una qualsiasi utility tipo passkeeper.
  • - Scritto da: Albedo 0,9
    > Scusa, ma stai partendo dal presupposto che
    > l'utente farà copia del testo su un editbox di
    > password (di norma non consentito dalla
    > GUI).
    >
    > Ma per logica bisognerebbe includere anche chi fa
    > copia-incolla dal contenuto di un file esterno
    > (documento di elenco password), oppure per mezzo
    > di una qualsiasi utility tipo
    > passkeeper.

    Che non c'entrano nulla con la clipboard...
    Se parliamo di file di testo o utility tipo passkeeper allora, già adesso esiste il problema di sicurezza e, tale problema, non c'entra nulla con la clipboard.
    Prozac
    5054
  • Ma se copi una password in chiaro....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > Ma se copi una password in chiaro....

    ...che e' una pratica in uso presso alcune tribu' di utonti che hanno sostituito il post-it cartaceo con quello elettronico sul desktop (Aprono il post-it, selezionano la password, copiano e incollano nel campo password della finestra che gliela chiede).
  • "progetto su cui è a lavoro Bill Gates in persona"

    come e i giovani dove sono? sono sempre i "senior" che devono raddrizzare la baracca? non ci sono mica per sempre
    non+autenticato
  • - Scritto da: DinDonDan
    > "progetto su cui è a lavoro Bill Gates in persona"
    >
    > come e i giovani dove sono? sono sempre i
    > "senior" che devono raddrizzare la baracca? non
    > ci sono mica per
    > sempre

    magari si annoia
  • io posso copiare una foto da youporn ed un collega incollarla per errore in una slide per i clienti???

    Scherzone da fare assolutamente!Sorride
  • - Scritto da: ottomano
    > io posso copiare una foto da youporn ed un
    > collega incollarla per errore in una slide per i
    > clienti???
    >
    > Scherzone da fare assolutamente!Sorride

    Rotola dal ridere ,dopo però si rifanno su di te ..
    non+autenticato
  • - Scritto da: Etype
    > - Scritto da: ottomano
    > > io posso copiare una foto da youporn ed un
    > > collega incollarla per errore in una slide per i
    > > clienti???
    > >
    > > Scherzone da fare assolutamente!Sorride
    >
    > Rotola dal ridere ,dopo però si rifanno su di te ..

    Ma no, basta dare la colpa al cloud e i babbani ci credonoOcchiolino
    non+autenticato
  • Secondo il nuovo model business di M$, cut&paste as a service andra' pagato un tanto a ctrl-v.
  • Con il touch elimineranno anche la tastiera e il ctrlv o lo complicheranno.... mi manca il ctrlp...
    non+autenticato
  • Allora venderanno anche il tasto Ctrl touchA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: panda rossa
    > Secondo il nuovo model business di M$, cut&paste
    > as a service andra' pagato un tanto a
    > ctrl-v.

    No, non "secondo il nuovo modello di business", ma secondo quello che tu hai capito.

    ... e non credo sia necessario ribadire ulteriormente che stai capendo male come sempre.
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)