Norton Antivirus vuol proteggere Linux!

Uno dei più noti software antivirus utilizzati su Windows è ora disponibile anche per Linux, nuova terra di conquista di Symantec. Il punto chiave è: serve?

Cupertino (USA) - Un altro pezzo storico della immancabile rassegna di software classici per Windows sbarca su Linux: il Norton Antivirus. Da oggi questo cavallo di battaglia di Symantec scoverà anche quei virus che si annidano nei file eseguibili di Linux, nel tradizionale formato ELF, offrendo tutta una serie di funzioni per l'eliminazione degli stessi e l'eventuale recupero dei file corrotti.

Anche gli utenti di Linux potranno mantenere aggiornato il loro Norton Antivirus mediante il modulo LiveUpdate, una funzione che si preoccupa di scaricare i dati sulle ultime forme virali ed i patch al motore antivirus.

Resta da vedere a chi possa davvero servire, oggi, un prodotto antivirus per Linux: gli unici virus conosciuti sono per lo più esperimenti di laboratorio e ad oggi non v'è mai stata traccia di un'epidemia che abbia coinvolto un numero significativo di sistemi Linux.