E-commerce, indagine di Italia Imprese

Questionario per le società del settore

Roma - Un sondaggio per le aziende italiane impegnate nel commercio elettronico capace di sfruttare le informazioni fornite dai 3mila siti di settore e di distribuire gratuitamente queste informazioni alle società che parteciperanno. Questo il progetto di Italia Imprese che nelle prossime settimane distribuirà ai responsabili di queste aziende un questionario pensato ad hoc.

Secondo Italia Imprese i dati che servono per orientare al meglio le proprie attività di commercio elettronico ed evitare passi falsi sono contenuti troppo spesso in rapporti e studi di settore il cui costo non è alla portata di tutti. Da qui l'idea di un progetto collaborativo per portare a casa tali dati.

Le informazioni che si intendono raccogliere sono:
- Le strategie di web marketing più efficaci per far conoscere un sito di e-commerce
- Qual è la percentuale media di acquisti tra i visitatori di un sito di e-commerce
- Quali sono i siti di e-commerce che vendono di più e perché
- Quali sono i sistemi di pagamento più usati e che riscuotono maggiore fiducia da parte degli utenti
- La percezione da parte degli operatori sullo sviluppo dell?e-commerce in Italia nel 2004
Per ricevere gratuitamente i dati di questa indagine è necessario essere una piccola o media azienda, avere un sito di e-commerce e rispondere alle domande su questa pagina.

"Il questionario - si legge in una nota - rimarrà in rete fino al 15 marzo, e chi lo compilerà riceverà gratuitamente i dati completi di questa indagine in anteprima avendo anche a disposizione lo studio e l?analisi di specialisti".