Claudio Tamburrino

Samsung, aspettative col freno

L'azienda coreana preannuncia che vi sarà un'altra trimestrale deludente. A pesare, anche i problemi di approvvigionamento del modello di punta Galaxy S6 Edge. HTC, nel frattempo, vede rosso

Roma - Samsung ha comunicato le sue previsioni per il trimestre che si sta chiudendo: nessun sorriso, ma solo la conferma di un trend per nulla positivo.

Il primo trimestre del 2015 si era chiuso con un fatturato di 47,12 trilioni (migliaia di miliardi) di won sudcoreani (quasi 40 miliardi di euro), ovvero un meno 11 per cento rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, ed i profitti si mostravano in calo addirittura del 39 per cento. Gli ultimi tre mesi, invece, secondo le stime preliminari, dovrebbero rappresentare per la coreana 48 trilioni di won di fatturato e 6,9 trilioni di profitti, una perdita su entrambi i fronti rispetto al periodo corrispondente del 2014 ed un filo rosso che lega le ultime sette trimestrali della coreana. Ancora una volta sono state deluse le aspettative degli analisti che prevedevano almeno 7,2 trilioni di won di profitto.

Nonostante il successo sul mercato degli smartphone Android, la domanda di Galaxy S6, nel caso della versione Edge non è stata accompagnata da un'adeguata disponibilità sul mercato: tra gli uno e i due milioni di dispositivi in più si sarebbero potuti commercializzare se tutto fosse andato per il verso giusto sul fronte della logistica.
Nonostante la forza del suo brand, che secondo un recente studio godrebbe di una reputazione migliore anche rispetto a quella di Google, Microsoft ed Apple, la coreana farà i conti con nuovi risultati deludenti: insomma, come nel precedente trimestre, restano i problemi strutturali legati ai margini di profitto che non sembrano permettere a Samsung di far combaciare il successo sul fronte del market share con quello finanziario.

A pesare, inoltre, potrebbe essere stata anche la congiuntura economica non proprio positiva: d'altra parte torna a parlare di rosso anche un concorrente diretto come HTC, che prevede perdite operative per circa 166 milioni di dollari.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • BusinessMobile, la sfida del market shareAndroid guadagna terreno negli USA grazie a Galaxy S6, mentre in Europa la situazione è più sfaccettata e fa capolino il terzo incomodo (Windows Phone). Gli ultimi dati Kantar fotografano un mercato mobile in divenire
  • BusinessSamsung, un trimestre telefonatoLa corporation coreana comunica le performance finanziarie del primo trimestre dell'anno, un periodo avaro di soddisfazioni che rende impietoso il confronto con la rivale di sempre, Apple. Una consolazione? Il market share
  • BusinessSamsung crede in TizenL'azienda sarebbe pronta a rilasciare nuovi smartphone basati sull'OS alternativo, un ecosistema software fin qui poco attraente ma che ha riscosso un certo successo nei mercati emergenti
1 Commenti alla Notizia Samsung, aspettative col freno
Ordina