Claudio Tamburrino

Reddit, lascia il CEO anti-troll

Ellen Pao ha rassegnato le dimissioni dalla guida di una delle community più riottose della Rete. Un ritorno al passato o la conferma di un nuovo corso per la strategia della piattaforma?

Roma - Ellen Pao ha rassegnato le sue dimissioni da ruolo di CEO della community di Reddit. Nel comunicato ufficiale della piattaforma si legge che la separazione è frutto di una decisione condivisa e che già è stato trovato il sostituto, che è in realtà un ritorno al passato: a riprendere le redini della community è l'ex CEO e fondatore Steve Huffman.

A parte le note di circostanza, all'origine dell'addio sembra esserci, secondo quanto si legge in un'intervista di Kara Swisher con Pao, un sostanziale disaccordo con il Consiglio direttivo circa la strategia da seguire: secondo l'ex CEO la dirigenza avrebbe "una visione molto più aggressiva" della sua.

Quel che è certo è che il rapporto di Ellen Pao con la community è stato fin da subito caratterizzato da sentimenti contrastanti: arrivata a Reddit dallo studio legale Kleiner Perkins Caufield & Byers, che ha denunciato per discriminazione nei confronti delle donne, come spiega lei stessa negli otto mesi in cui è stata CEO ha visto "il buono, il brutto ed il cattivo di Reddit. E se il buono è stato d'ispirazione - dice - il brutto mi ha fatto dubitare dell'umanità".
Tale rapporto conflittuale si era concretizzato in una serie di decisioni prese per cercare di traghettare la community verso più sereni lidi e lontani dai troll e dai molestatori più agguerriti: sotto Ellen Pao Reddit si è data nuove regole anti-molestie ed anti-minacce.
Il principale risultato di tale politica è stato tuttavia che il CEO è finito per entrare in rotta di collisione con gli utenti più attivi e fedeli allo spirito iniziale di assoluta libertà della community: finendo peraltro per diventare oggetto degli insulti e delle minacce che vorrebbe combattere.

La crisi definitiva nel rapporto Reddit-Pao si è presumibilmente avuto con il licenziamento di Victoria Taylor, direttore delle comunicazioni di Reddit Inc. e figura chiave per la gestione dei rapporti tra i frequentatori del sito e gli ospiti del popolare subreddit "Ask Me Anything" (IAmA): ai suoi interventi per cercare di spiegare la decisione sono seguiti commenti furenti, voti negativi e risposte piccate ed il tutto è confluito in alcune petizioni per chiedere il suo licenziamento. Dal post di addio di Pao, a pesare sulla sua decisione sembrano esserci infatti anche le scorie lasciate dagli insulti ricevuti in questo frangente e la volontà di ribadire l'importanza della sua battaglia anti-troll: "Voglio solo ricordare a tutti che sono solo un altro essere umano, che ho una famiglia e dei sentimenti e che chiunque venga attaccato su Reddit è solo un'altra persona proprio come me e come te".

Se da un lato l'addio di Ellen Pao può essere considerata la vittoria dei troll, dall'altro si può leggere come un ritorno di Reddit sui suoi passi e su una situazione paragonabile a quella antecedente alla sua acquisizione da parte di Condé Nast: oltre al ritorno alla guida di Steve Huffman ed al ruolo determinante di Alexis Ohanian, i cofondatori di Reddit, incidentalmente anche Victoria Taylor è tornata ad esprimersi su Reddit qualche giorno fa, senza tuttavia entrare nel merito del suo licenziamento ma limitandosi a riferire di star bene.

Claudio Tamburrino
Notizie collegate
  • Digital LifeReddit, la rivolta degli utentiI frequentatori della "homepage di Internet" si scagliano contro il management, colpevole di aver licenziato una figura chiave della community. Subreddit vengono chiusi per protesta, il CEO risponde e gli utenti si indispettiscono ancora di più
  • Digital LifeReddit contro i troll. E viceversaChiusi cinque subreddit perché contrari alle policy e intrisi di contenuti d'odio. E gli utenti si ribellano, scatenandosi contro il CEO ad interim Ellen Pao
1 Commenti alla Notizia Reddit, lascia il CEO anti-troll
Ordina