Alfonso Maruccia

Windows 10, la rampa di lancio

Microsoft è quasi pronta a dare il via alle celebrazioni che dovranno accompagnare il debutto del nuovo Windows: per l'occasione sono incentrate prima di tutto sui "fan" dell'OS. Anche i partner si preparano

Roma - Il prossimo 29 luglio arriva Windows 10, e Microsoft ha già cominciato a scaldare i motori di quella che sarà la campagna promozionale destinata ad accompagnare il lancio del nuovo sistema operativo a finestre, piastrelle e tutto quanto. Un lancio che Redmond dedica prima di tutto ai "fan" dell'OS.


Windows ha i suoi fan, secondo le parole del responsabile marketing Yusuf Mehdi, e il lancio di Windows 10 celebrerà con un grazie i 5 milioni di partecipanti al programma Insider che hanno fin qui contribuito a fornire feedback per il completamento dell'immane progetto software di Redmond.

Piuttosto che tenere un grosso "launch party" in una singola città americana, preannuncia Microsoft, questa volta il debutto di Windows 10 avverrà con eventi in contemporanea in 13 grandi città in giro per il mondo (Tokyo, Pechino, Nuova Delhi, Londra, San Paolo, New York e Italia esclusa) con tanto di incontro fra acquirenti e membri del team di Windows.
Presto partirà anche una campagna pubblicitaria in televisione con l'accento sullo slogan/hashtag "#UpgradeYourWorld", un approccio meno aggressivo rispetto al marketing di Windows 8 che presenterà le nuove funzionalità di Windows 10 (Windows Hello, Cortana e tutto quanto) senza spaventare, almeno in teoria, chi di Windows vuole solo e soltanto poter usare il desktop e le funzionalità storiche di una GUI vecchia di 20 anni.

Sia come sia, Microsoft non è la sola azienda interessata a prepararsi a dovere all'arrivo di Windows 10 sotto forma di upgrade, download digitale o box fisici nei negozi: Lenovo ha approntato un manuale apposito, Mozilla ha anticipato quella che sarà l'interfaccia della versione Windows 10 di Firefox e i punti vendita potranno utilizzare una modalità demo "segreta" per mostrare il funzionamento dell'OS ai potenziali clienti.

Cosa resta, dopo l'arrivo di Windows 10? Ovviamente Windows 10 Mobile, un sistema operativo per smartphone Windows (Phone) destinato a debuttare con qualche mese in ritardo sulla controparte per computer e che Microsoft ha recentemente aggiornato con una build piena di bugfix e migliorie su più fronti.

Alfonso Maruccia
Notizie collegate
33 Commenti alla Notizia Windows 10, la rampa di lancio
Ordina
  • Posto che ognuno usa quello che gli pare, io mi sono stancato delle guerre di religione... Ma...

    Solo a me sto Windows mi sembra ormai una cosa antidiluviana, pacchiana e superatissima? Poi quel "10" potevano pure evitarlo, comunica esso stesso qualcosa di riscaldato...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Enterprise Profession al
    > Posto che ognuno usa quello che gli pare, io mi
    > sono stancato delle guerre di religione...
    > Ma...
    >
    > Solo a me sto Windows mi sembra ormai una cosa
    > antidiluviana, pacchiana e superatissima? Poi
    > quel "10" potevano pure evitarlo, comunica esso
    > stesso qualcosa di riscaldato...

    Con questo windows siamo tornati al concetto di computer centrale e terminali, più antidiluviano di così.
    non+autenticato
  • > Con questo windows siamo tornati al concetto di
    > computer centrale e terminali, più antidiluviano
    > di
    > così.

    Che razzata... Ma la finiamo di parlare senza sapere di che cosa si sta parlando? Si rischia poi che qualcuno ci creda a ste razzate...
    non+autenticato
  • era ora che la smettessero di obbligarci a cercare crack
    in giro per internet!!!

    Occhiolino

    scherzi a parte far pagare un SO oggi e' anacronistico, sempre parlando di privati cittadini, per le aziende e' diverso.
    non+autenticato
  • Lo pagherai, lo pagherai.
    Non ti preoccupare che lo pagherai.A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: MicroShit Supporter
    > Lo pagherai, lo pagherai.
    > Non ti preoccupare che lo pagherai.A bocca aperta

    Cioé come (al di lá delle chiacchiere)?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nome e cognome
    > - Scritto da: MicroShit Supporter
    > > Lo pagherai, lo pagherai.
    > > Non ti preoccupare che lo pagherai.A bocca aperta
    >
    > Cioé come (al di lá delle chiacchiere)?

    Spam, spionaggio dell'identità, spionaggio di segreti domestici ed aziendali, modifiche remote non richieste, le prime che mi vengono in mente...
    non+autenticato
  • Dopo il primo giro di polpette gratis, ci sarà l'abbonamento annuale ... microsoft l'ha già scritto a caratteri cubitali sul suo sito: il sistema operativo è un servizio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > http://winsupersite.com/windows-10/windows-service

    L'articolo è di gennaio con un interpretazione data dall’ambiguità dell’affermazione, poi è stato da più fonti precisato che si ha un anno di tempo per aggiornare gratis e gratis rimarrà per chi ha aggiornato.
    non+autenticato
  • Con Win10 il sistema sarà controllato da loro, tu ti ritroverai solo un client ... ti risulta che la microsoft sia una società di beneficenza?
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Con Win10 il sistema sarà controllato da loro

    Prepara la stagnola Ficoso
  • Sicuramente spenderò meno io in carta stagnola che tu in servizi microsoft. Ho già pagato le licenze WinXP/Win7 e le devo amortizzare per bene. Diciamo ancora 3 lustri. Cambio computer e riutilizzo le stesse licenze!A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: prova123
    > Sicuramente spenderò meno io in carta stagnola
    > che tu in servizi microsoft.

    Dai raccontaci cosa sai dei servizi MS , quanto dovrò spendere e cosa succederá al mio Windows 10 il primo agosto.
  • si legge "ritorno a fine anni 70". Meditate.
    non+autenticato